Titolo – la chimica dei biscotti

Titolo – la chimica dei biscotti – supponiamo che un commerciante abbia comperato troppi biscotti. Ora si ritrova con i magazzini pieni e non sappia più dove metterli. Andrebbero conservati in frigorifero, essendo un poco particolari. Ma i frigoriferi del magazzino sono pieni. Li conserva allora in un deposito provvisorio e se si guastano poco importa, mica li mangia lui, li fa mangiare agli altri. Per riuscire in ciò organizza una abile campagna pubblicitaria appoggiandosi a persone “opportune”. La cosa grave è che sono stati scritti contratti di acquisto a rinnovo automatico e si deve acquistare giorno per giorno nuovi biscotti anche se non si sa dove metterli. All'estero (in giro per il resto dell'europa) hanno disdetto tutti i contratti di acquisto vaccini e si sono fermati alla terza dose. In italia, non riuscendo a disdire i contratti di acquisto e dovendo svuotare i magazzini pieni oltre al limite, cercano di inventarsi nuove strategie di propaganda e di vendita. Seguire su rai tre le rubriche dedicate a questo tema. Scommetto una pizza fredda ed una birra calda … che qualcuno dei lettori non sarà in grado di seguire le rubriche segnalate. Come non è stato in grado, nel passato, di seguire le rubriche di rai tre e di canale cinque dedicate alle origini chimiche ed economiche del virus diciannove.    

 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963