Quando la pizza cambia coordinate (bancarie?).

A quanto pare, sono saltati tutti i canoni pizzaioli e ormai per mangiare una buona pizza non rimane altro che andare a Milano nel locale di Briatore.

È una scocciatura, una vera scocciatura. Soprattutto per quelli come me che d'ora in poi, per mangiare una buona pizza, saranno costretti a prendere l'aereo.

Ammetto di essere un po' in confusione perché, sicuramente in modo errato, mi ero convinto di aver trovato dei locali anche a Cagliari dove fanno una buona pizza. Ma si vede pero che non è così. 

A quel punto pero', tralasciando tradizioni e tante amenità di questo tipo, uno si rassegna e dice, visto che non c'è più niente da fare e ormai l'unico detentore della patente pizzaiola è diventato Briatore, che evidentemente passa con una disinvoltura disarmante, dai motori alla mozzarella, non rimane altro da fare che andare lì (proprio e solo lì). Vuol dire che sarà il caso di darsi una regolata e, invece di mangiare la pizza quando capita, meglio tornare con i piedi per terra e mangiare la pizza una volta all'anno pero' buona. D'altra parte, visto che tnto la pizza non costa un patrimonio, basta semplicemente aggiungere il costo del biglietto aereo e, in fondo, visto che la differenza è solo quella, si può anche fare. Per la verità, ci sarebbe da mettere in conto anche qualche problemino legati ad eventuali disagi nei collegamenti aerei, ma per una buona pizza (anzi per la pizza delle pizze) cosa sarà mai? E poi Briatore potrebbe anche essere diventato generoso e aver aperto altri punti vendita. Chissà che magari non basti invece andare in Costa Smeralda che è più vicina. 

Altrimenti, per fortuna, a Milano ci si va anche per altri motivi e, almeno in quelle occasioni, finalmente si riuscirà a mangiare una pizza in grazia di Dio.

Uno appunto dice, vabbè, non è molto, in fondo basta aggiungere il costo dell'aereo e ciccia. Qui pero' comincia a sorgere qualche problemino perché poi pare (purtroppo ancora non posso affermare di avere esperienza diretta ma conto di rimediare il più in fretta possibile) che, se uno decidesse di pagare la pizza in contati prelevando prima allo sportello bancomat, deve stare attento e controllare se il limite previsto per il prelievo giornaliero è sufficiente oppure se bisogna integrare con un assegno o un bonifico. Ma anche questo che problema è? Per quale arcano motivo una pizza dovrebbe costare solo 5 euro o 10 o 15 euro? Possibile che tutti siano dei morti di fame? ECCHEDISMINE...

https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/32091104/crazy-pizza-flavio-briatore-sfoga-cosa-c-e-pizza-da-5-euro.html

A questo punto comunque bando alle ciance. Uno la finisce di fare il braccino corto, mette mano al portafogli e paga contento. Anche perché consapevole che la buona pizza esiste solo lì e che almeno su una cosa si può andare sul sicuro. 

A parte il gusto eccelso e paradisiaco, rimane slmeno la certezza matematica che non ci saranno sicuramente problemi... E questo è tanto. D'altra parte, se i collegamenti aerei costano e se c'è qualche disagio, mica è colpa di Briatore che, volendo, se dovesse servire, potrebbe perfino offrire a prezzi contenuti...il pernottamento.

https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/32091871/crazy-pizza-malore-per-lory-del-santo-briatore-mio-corpo-cortocircuito.html

Ora pero' scusate ma devo lasciarvi. Sto organizzando la partenza per Milano e, tra biglietto da pagare, raggiungere l'aeroporto, arrivare a Linate o Malpensa, prendere il pullman per la Stazione o noleggiare un auto e via discorrendo, il tempo stringe. Non so voi che magari non avete tutti questi problemi ma io sono in partenza e non posso più trattenermi. Scusate.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Ma una pizza senza lievito e cotta nel forno elettrico, come quella di Briatore, cos'è? Può essere tutto fuorché una pizza (superfluo aggiungere "alla napoletana"). Questo è pacifico. È una focaccia? Un biscotto? Boh. Qualche napoletano verace che l'ha assaggiata ha parlato di "piadina". Di certo io non spenderei neppure 2 euro per la pseudo pizza di Briatore. In qualche vicolo di Napoli si trova ancora per 2 euro una buona margherita "a portafoglio", cioè piegata, incartata e mangiata all'impiedi, come un panino. E cotta nel forno a legna. Briatore dice che la mozzarella di bufala costa cara. Ma sulla vera pizza va messo il fior di latte, non la mozzarella di bufala. Perché quella fresca non sopporta l'alta temperatura del forno a legna e rilascia tutta l'acqua con un risultato penoso. Quindi, se ordinate una margherita con la bufala, state certi che non è mozzarella fresca. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

28 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Ma una pizza senza lievito e cotta nel forno elettrico, come quella di Briatore, cos'è? Può essere tutto fuorché una pizza (superfluo aggiungere "alla napoletana"). Questo è pacifico. È una focaccia? Un biscotto? Boh. Qualche napoletano verace che l'ha assaggiata ha parlato di "piadina". Di certo io non spenderei neppure 2 euro per la pseudo pizza di Briatore. In qualche vicolo di Napoli si trova ancora per 2 euro una buona margherita "a portafoglio", cioè piegata, incartata e mangiata all'impiedi, come un panino. E cotta nel forno a legna. Briatore dice che la mozzarella di bufala costa cara. Ma sulla vera pizza va messo il fior di latte, non la mozzarella di bufala. Perché quella fresca non sopporta l'alta temperatura del forno a legna e rilascia tutta l'acqua con un risultato penoso. Quindi, se ordinate una margherita con la bufala, state certi che non è mozzarella fresca. 

Che fosse cotta al forno elettrico non lo sapevo. Allora, quasi quasi, almeno per questa volta, risparmio i soldi del biglietto aereo e il bonifico per il conto.

Molto meglio quella "terra terra" e senza la fetta di prosciutto spagnolo che mangio regolarmente. 

Naturalmente non è per avercela con Briatore, ci mancherebve altro. Tanto lui quelli che vanno a mangiarla nel suo locale li trova lo stesso.  Per cui, uno in più o uno in meno, cambia poco.

(Quasi quasi mi sa che preferisco prepararmela io) e magari, con quel prezzo, mi compro anche non una fetta ma direttamente un etto di Pata n egra. O anche, perché no? anche più di un etto di prosciutto di Villagrande o quello che tiene mio cugino nel seminterrato e che è roba da leccarsi le dita e da pensare solo al colesterolo....

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come la fate lunga per una pizza da 15 EU come tante altre. Ma dovete tener conto che mangiare una pizza da Briatore è un valore aggiunto che potete poi spendere con in societa'. 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non entro volutamente nell’aspetto geopolitico sulla pizza da Briatore . Sono quasi certo che non entrerò mai in una Ciack Pizzeria di Briatore ma non delegittimo assolutamente chi lo farà . Mi interessa solo l’aspetto gastronomico e mi trovo assolutamente contrario a non mettere una mozzarella di bufala al posto di una Fiordilatte su una Margherita . Non si può lontaneamente paragonare il gusto ed il sapore di una bufala rispetto ad una fiordilatte . Il segreto sta solo all’atto dell’inserimento . La bufala non va inserita al momento della infornata ma va inserita solo e soltanto quando , una volta cotta , si estrae dal forno e pronta per essere impiattata. A quel punto una dose generosa di bufala tagliata a pezzi grossi ed accompagnata da grosse foglie di basilico e la Margherita diventa super buona e super saporita . Provare per credere . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uno come bria deve saper spendere una stupidaggine come se fosse una cosa giusta....tanto quelli che hanno i soldi sono felici del distacco che ci deve essere nei riguardi dei poveri....e tra i secondi il bria troverà ugualmente degli estimatori....xD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, sempre135 ha scritto:

uno come bria deve saper spendere una stupidaggine come se fosse una cosa giusta....tanto quelli che hanno i soldi sono felici del distacco che ci deve essere nei riguardi dei poveri....e tra i secondi il bria troverà ugualmente degli estimatori....xD

mette bocca su tutto ,ma gli sciocchi lo ascoltano,buon per lui

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, hoodrobin0 ha scritto:

mette bocca su tutto

behh...anche la santandechè.....penso non scherzi mica èh.....xDxD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, sempre135 ha scritto:

behh...anche la santandechè.....penso non scherzi mica èh.....xDxD

dio li fa poi li accoppia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963