Altra (costosa) idiozia del governo dei peggiori

Si sono inventati l'ennesima idiozia, una trovata che in tempi normali o in un paese serio l'attribuirebbero a qualche psicopatico che si è spappolato il cervello, e l'hanno battezzata con l'immancabile vomitevole anglicismo. Quello che dovrebbe dare un tono e addirittura un senso, secondo queste menti bacate, al nulla che si sono inventato. Recovery art.  Cioè usare, udite udite, le vecchie centrali nucleari, che dopo 35 anni non riescono a demolire (perché non riescono a costruire e nemmeno a localizzare un deposito nazionale di scorie), come hub (altro vomitevole anglicismo privo di senso) per ricoverare le opere d'arte minacciate in conseguenza di calamità naturali, tipo alluvioni o terremoti. C'è una statua di Santa Rosalia in una chiesetta pericolante della Sicilia? La trasferiscono al sicuro nella centrale nucleare del Garigliano. Un'infiltrazione d'acqua dal tetto minaccia una tela di anonimo del '400 in vecchio monastero dell'Umbria? Niente paura: intervengono i tecnici della Sogin in tuta radiologica tipo Chernobyl e la portano nel luogo più sicuro e antisismico d'Italia: la centrale atomica dismessa di Caorso. Roba da matti! Costo dell'operazione: 300 milioni di euro. Una bazzecola. Ovviamente fondi europei del PNRR. Della serie: come i nostri incapaci governanti BUTTANO NEL CESSO i soldi pubblici che devono spendere, e devono spenderli presto,  ma non trovano un modo serio per spenderli. VERGOGNA!

https://www.repubblica.it/economia/2022/06/06/news/centrali_nucleari_per_opere_darte_danneggiate-352619520/

P.S. Non aspetto altro, a parziale consolazione, che la risposta del prof. Tomaso Montanari a questa ennesima trovata del ministro dei Beni Artistici e Culturali. Credo proprio che lo farà unamerda, e farà bene. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963