La Russia di Friz...

Perche la Russia ha parole di fuoco contro l Italia? Perche la riteneva sua alleata da tempo avendo legami stretti con il centrodestra in particolare....ora è chiaro la delusione è  enorme..si vede tradito...draghi con l ira funesta di Putin non c entra nulla...la rabbia parte da molto  molto lontano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

chi non condanna l'aggressione della russia all'ucraina lo fa per diversi motivi.-...c'e' chi pensa solo al suo benessere personale e si traveste da pacifista sono quelli che dicono stop armi ma non contestuale ritirono della russia...sono sostanzialmente quelli che guardano orticello. poi ci sono alcuni che per natura si schierano con il piu' forte, quelli che nella vita sono PERDENTI da sempre e sperano nelle vittorie altrui per riscattare i loro fallimenti ...e c'e chi si traveste da fanatico vaneggiando che putin e' il liberatore dal nazismo ..come si vede la schiera e' folta e nutrita e le motivazioni dietro le loro affermazioni varie e suggestive

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, wronschi ha scritto:

chi non condanna l'aggressione della russia all'ucraina lo fa per diversi motivi.-...c'e' chi pensa solo al suo benessere personale e si traveste da pacifista sono quelli che dicono stop armi ma non contestuale ritirono della russia...sono sostanzialmente quelli che guardano orticello. poi ci sono alcuni che per natura si schierano con il piu' forte, quelli che nella vita sono PERDENTI da sempre e sperano nelle vittorie altrui per riscattare i loro fallimenti ...e c'e chi si traveste da fanatico vaneggiando che putin e' il liberatore dal nazismo ..come si vede la schiera e' folta e nutrita e le motivazioni dietro le loro affermazioni varie e suggestive

le dinamiche sono sempre le stesse gli aggressori trovano sempre una giustificazione morale.democrazia.civiltà.emancipazione.libertà.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Niente trasferta in Russia. Ennesima figuraccia mondiale. Se Salvini non va a Mosca la mosca va da Salvini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

..e c'e chi si traveste da fanatico vaneggiando che putin e' il liberatore dal nazismo ..come si vede la schiera e' folta e nutrita e le motivazioni dietro le loro affermazioni varie e suggestive

fanatici che  sono certamente  fascionazisti e non certo ***

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

chi e' un vero comunista? semplice colui che pur potendolo non essere, lo e' ...in poche parole gente che proviene da una classe sociale elevata e lo e' sposando le cause dei deboli , che si batte per loro ....pur potendolo non fare in fin dei conti cosa gliene importa? non sono problemi suoi....e paga un prezzo per questo...i fanatici che inneggiano al comunismo sono quelli che non vedono l'ora di riempirsi le tasche come i ricchi ...ecco perche li odiano, non vedono l'ora di prendere il loro posto....indi per cui appoggio totale a putin e agli oligarchi di cui sognano le ricchezze sotto il drappo rosso...ED ECCO PERCHE' GESU CRISTO FU UNO DEI PIU' GRANDI COMUNISTI DEL MONDO

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È impossibile non dare del BOIA CRIMINALE a Putin, come vorrebbero alcuni benpensanti ITALIANI.
Stiamo assistendo alla distruzione del popolo UCRAINO, la volontà è proprio quella di massacrare migliaia di persone, bambini, anziani, non importa niente a questi malvagi assassini.
Perché bombardare quartieri popolari, posso capirà basi militari, o fabbriche di armi, ma quando si bombardano palazzi e case contadine, è perché c'è la volontà ben precisa di sterminare un popolo.
Non è possibile che il pacifico popolo RUSSO non sia al corrente di tanta malvagità, non è possibile che non reagisca con manifestazioni di protesta.
A cosa servono gli appelli del PAPA, non lo ascolta nessuno tantomeno il BOIA e il suo amico fraterno POPE CIRILLO, capo della chiesa Russa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi auguro che non vengano mai a DENAZIFICARE l Italia come fanno in Ucraina. 
🙄🙏

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in italia ne abbiamo anche troppi di "pacificatori" che sostengono il putin....d'altronde un cosi "caro amico" non lo si può abbandonare in due minuti, ecco allora fanno una specie di riflessione sul suo comportamento, tanto per gettar fumo...ma sotto sotto sono sempre dalla sua parte...:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo. C'è da fare una considerazione importante. Il sovranista fascista ricchissimo Zar della Russia moderna, fatto diventare capitalista dall' occidente stesso ( dimenticassimo questo importante riferimento il ragionamento potrebbe essere frainteso), oggi fa prevalere la legge del più forte con la prepotenza adottata ed imparata da chi gli ha permesso la trasformazione della sua nazione da socialcomunista a capitalista. Inutile girarci attorno. Amico fraterno dell' ogarchia europea ivi compresa quella italiana in primis con Berlusconi che unitamente ad altri oligarchi russi si faceva festa per consacrare quelle amicizie stesse mentre acquistavano parte del patrimonio edilizio nelle migliori località del ns Paese. Taormina, Portofino, punta Ala, Forte dei Marmi. Venezia, costiera amalfitana, costa Smeralda. Verificate ed analizzare del perché in pochi anni da fraterno amico diventa macellaio e criminale di guerra. Andava bene prima per sollevare la ns economia sotto l'aspetto turistico ed edilizio senza capire chi fosse nella realtà dei fatti la persona che da 20 anni imperversava in Europa con le porte spalancate.? I ns politici una manica di ***? Ecco. Questa è la domanda da porsi. Poi naturalmente la condanna sull invasione è dovuta ma oggi chi lo ha servito e riverito ha delle enormi responsabilità politiche. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963