Lavoro ai giovani?

Ma guarda un pò ........che oggi si viene a scoprire che i giovani lavoratori, gli operai , gli impiegati  hanno un salario o uno stipendio da morto di fame o giù di li. Chiedersi del perchè si è arrivati al punto dell'oggi non è poi così tanto difficile o no ? Chiedetevi del perchè nel secolo scorso, quando avevamo nel Paese una forte sinistra rappresentata dall'allora PCI di E.Berlinguer  , la classe operaia ed il ceto medio rappresentato in larga parte dal, settore impiegatizio , avevano stipendi e salari decorosi legati ad una normativa contrattuale che andava a tutelare non solo i compensi ma anche e sopra di tutto la sicurezza sui posti del lavoro oggi messa nel baule dei ricordi da un padronato in quanto la velocizzazione del lavoro senza criteri legati alla sicurezza stessa, gli permette facili e veloci introiti di sicuro guadagno. . Il Dramma ? Sta nel constatare che pur avendo la possibilità di un possibile cambiamento , nel momento in cui nel prossimo anno,  saremo arrivati alla chiama  del voto politico , chi sta soffrendo di più l'allargamento della forbice a favore delle speculazioni finanziarie e del padronato sempre più ingordo, potrebbe astenersi al voto o se decidesse di andare a fare il proprio dovere istituzionale , anzichè rileggere la storia e capire che solo a SINISTRA , con la vera politica di  SINISTRA ,c'è la speranza di rimettere al centro delle evidenze attuali , le problematiche che attanagliano in senso negativo milioni di famiglie italiane che a metà del mese in corso .......finisce il loro potere d'acquisto e quindi ,non pensando a tutto ciò, potrebbero nuovamente cadere nella trappola delle politiche del VOLEMOSE BENE e per l'ennesima volta ......votare per x  un finto cambiamento che in definitiva NON VUOLE CAMBIARE NULLA. . Amen

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963