ditemi che è una bufala..spero.....

Nelle carceri italiane arrivano le “casette dell’amore”. Espressamente volute da Marta Cartabia e Daniele Franco.

 


Grazie a loro si sono travati i 28,3 milioni di euro che serviranno alla nuova legge sulle “relazioni affettive dei detenuti” che potrà marciare spedita in commissione giustizia del Senato.

Ovviamente le ‘casette’ potranno servire anche per incontro omosexxuali.

La legge consentirà di costruire 20 casette dell’amore in altrettanti penitenziari italiani entro la fine del 2022. Le strutture dovranno ospitare detenuti in regime di carcerazione duro e che quindi non possano godere di permessi premio, fino a un massimo di 24 ore consecutive al mese per fare sesso con la propria consorte, fidanzata, amante. Anche per quella sola notte, ammessa per questo motivo alla visita nella casa circondariale.

Ecco dove finiscono i soldi delle vostre tasse. Una goccia rispetto a quello che spendiamo e che potremmo risparmiare se mandassimo i detenuti stranieri a scontare la pena a casa propria:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Ci spiega in che modo è possibile rispedire a casa loro i detenuti extracomunitari, sig frizz? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, director12 ha scritto:

Nelle carceri italiane arrivano le “casette dell’amore”.

una prevenzione nel caso berlu finisca......xDxD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963