Due metodi per importare file OST in Outlook 2019, 2016 e altre versioni

Non possiamo spostare i file OST in un'altra posizione, oppure puoi dire che non è possibile importare un file OST direttamente in qualsiasi client di posta elettronica. Devi convertire i file OST nel formato di file PST di Outlook per importarli in Outlook. Impiega due tipi Ma il secondo formato è il formato OST per gli account di Outlook, che è archiviato in modalità offline, quindi gli esempi forniti in questo saggio serviranno da guida per ulteriori discussioni Gli utenti possono lavorare anche quando possono utilizzare le e-mail in una situazione di connettività fuori .

Scarica ora ora

Definizione del file OST

Se utilizzi Outlook per le conversazioni di posta elettronica o al momento dell'apertura di un nuovo account nel client di posta elettronica di Outlook, verrà creato un file di dati crittografato denominato "Tabella di archiviazione offline" (OST). Una tabella di archiviazione offline (OST) è un file creati da Microsoft Outlook per archiviare temporaneamente e-mail, contatti e altri elementi mentre si lavora offline. Sono particolarmente utili se si verifica un'interruzione del server o una connessione Internet instabile.

Quando vengono coinvolti i file OST?

1. Il virus ha infettato i file OST.
2. Interruzione dell'alimentazione tra i processi di sincronizzazione
3. Ha superato il limite di un file OST.
4. Problemi di connettività durante la sincronizzazione
5. Settore difettoso sul disco rigido
6. Ci sono bug e danni nei file OST.

Se non riesci ad aprire il tuo file OST, è sicuramente danneggiato; ma niente panico; puoi recuperare rapidamente i tuoi dati utilizzando i metodi manuali elencati di seguito. Infine, determiniamo quando un file OST deve essere spostato in un altro Outlook ..

Tecnica 1: utilizzare lo strumento di importazione ed esportazione in Outlook

Iniziamo questo metodo manuale utilizzando le opzioni di importazione ed esportazione nel tuo account Outlook. Ora collega il tuo account Microsoft Exchange al client di posta elettronica di Outlook, che in realtà è la pietra angolare del processo di creazione del file OST. Passaggi di seguito alle istruzioni per salvare i file OST in Outlook File PST.

1. Per aprire o esportare un file, vai su File > Apri ed esporta.
2. Dall'opzione a discesa, scegli Importa ed esporta.
3. Dopo aver selezionato un file di dati di Outlook, fare clic su Avanti.
4. Dopo aver scelto il file di dati di Outlook, fare clic su Avanti (.pst).
5. Selezionare la cartella che si desidera importare e quindi fare clic su Avanti.
6. Scegliere la scelta appropriata per gli elementi duplicati e accedere alla posizione in cui è necessario salvare il nuovo file PST.

Opzione limitata del metodo manuale

1. Questo processo richiede l'installazione di Outlook sul tuo sistema.
2. Sono coinvolte anche le conoscenze tecniche.
3. Collegamento al server di scambio con il tuo sistema
4. Possibilità di perdita di dati o danni al file OST principale
5. Processo lento e lunghi passaggi successivi.

Tecnica 2: importazione professionale di file OST in Outlook PST


Parliamo delle tecniche manuali per importare file OST in formato file PST, ma il processo manuale ha dei limiti e molti difetti.Qui assistiamo il software di conversione da OST a PST con una soluzione innovativa.Suggeriamo un terzo convertitore da OST a PST -esperto di feste con infusione affidabile per lo spostamento di file OST.

Si può studiare un'anteprima approfondita della posta OST prima di esportarla in un nuovo file PST utilizzando lo strumento di anteprima intelligente del software.

Istruzioni da seguire per l'importazione

1. Per convertire un file OST in un formato compatibile con Outlook, scarica semplicemente il software sul tuo computer.
2. Nel software è possibile aggiungere file e visualizzare in anteprima i file OST, quindi premere il pulsante Esporta.
3. Seleziona l'opzione radio PST e segui le istruzioni sullo schermo per importare un file OST in Outlook.Puoi utilizzare le opzioni avanzate (se necessario).
4. Fare clic sul pulsante OK dopo aver sfogliato il file PST.

Conclusione Conclusione

In conclusione, alternare la posizione predefinita di un file OST non è sempre una buona idea. Dopo aver modificato la posizione del file di dati di Outlook, gli utenti potrebbero avere difficoltà o l'operazione potrebbe non riuscire a causa di un errore. Concludiamo questo articolo con Dopo aver continuato con il metodo speciale per importare i file OST in Outlook, non avrai bisogno di questo post. La pagina ufficiale ti assisterà con tutte le tue domande. D'altra parte, puoi provare la versione demo del convertitore da OST a PST per una migliore Conoscenza lavorativa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963