Randellate di Stefania e Bobo Craxi: il Tappetaro incassa e chiede scusa

Cari forumisti, seguo la politica da oltre 40 anni ma non avevo mai visto un politico di primo piano, impegnato in una difficile campagna elettorale, farsi bastonare pubblicamente da due cittadini non in corsa, e incassare la tremenda umiliazione senza reagire, anzi chiedendo scusa ai due mazzolatori. É successo a Matteo Renzi che aveva provato a sua volta a umiliare Di Maio e i parlamentari del M5S paragonandoli in tv rispettivamente al ladrone Craxi e al "mariuolo" Mario Chiesa (il tangentaro socialista arrestato da Di Pietro mentre cercava di far sparire nel water le banconote di una mazzetta). Un accostamento molto infelice, un colpo basso verso degli incensurati, ma tutto sommato non sorprendente conoscendo Renzi e lo stato di confusione e disperazione in cui versa. La cosa singolare, e del tutto imprevista dall'inesperto e avventato politucolo, è stata la tremenda reazione dei figli di Craxi, Bobo e Stefania. I quali, avendo ereditato la boria e l'arroganza del padre, si sentono figli non solo di un grande statista, ma di una sorta di santo laico che, secondo loro, andrebbe venerato come un eroe e martire per la patria e per il socialismo. Chi è dunque l'insolente che si permette di accostare un simile gigante della Storia all'ultimo arrivato, tale Giggino Di Maio da Pomigliano d'Arco? Orrore! Ed ecco che Bobo e Stefania vanno sui social per esprimere il loro sdegno e scaricare sul fondoschiena del povero Renzi una memorabile gragnuola di randellate che nemmeno il miglior Travaglio si sarebbe mai permesso di assestargli. Ecco il post di Bobo: 

@matteorenzi dice a otto e mezzo che Di Maio gli ricorda Craxi. Un paragone miserabile pronunciato dal capo della banda dello scandalo Consip ed Etruria. Un altro buon motivo per non farlo votare dai socialisti. 

Renzi (Matteo, non Tiziano, nda) "capobanda" di Consip ed Etruria? Trattenete le lacrime, cari forumisti renziani e pidini, il peggio deve ancora venire. Infatti Stefania rincara la dose: 

"I sondaggi che arrivano al Nazareno fanno perdere sempre più la testa alla cricca etrusco-fiorentina, ormai al collasso e prossima a una sconfitta di portata storica... L'ormai stantia retorica renziana, intrisa del solito moralismo e della solita, quanto poco credibile, superiorità morale, cozza con la ragione e con la cronaca di questi mesi e di questi anni. Se Renzi cerca formule a effetto o "mariuoli" per sbugiardare le menzogne pentastellate, può benissimo rovistare nella sua cerchia ristretta affetta da una passione 'sinistra' e 'morbosa' per le banche e per gli affari che, come presto si vedrà, non ha risparmiato neanche il campo internazionale".

Ahi, ahi, ahi: Stefania addirittura minaccia! Secondo lei, Renzi sarebbe circondato da una cerchia o una cricca di "mariuoli" interessati alle banche, e gli scandali, tipo Etruria, presto si allargheranno all'estero. Che cosa sa esattamente Stefania Craxi sugli affari nazionali ed esteri della "cricca etrusco-fiorentina"? Non sarebbe forse opportuno che lo riferisse a un magistrato?

Cari forumisti, un leader serio e con la coscienza pulita, al posto di Renzi, come reagirebbe a simili attacchi e pesantissime insinuazioni arrivate a 20 giorni dalle elezioni? Io credo che si scuserebbe (prima di tutto con l'incensurato Di Maio e non certo con i figli di un ladro) per il suo infelice paragone, ma poi contrattaccherebbe, anche con querele, per tutelare la sua immagine e quella del suo partito. E invece il segretario del Pd, tramite il suo portavoce, si è limitato a scusarsi con tutti quelli che possono essersi sentiti offesi dalle parole pronunciate a Otto e mezzo. Cosa si deve pensare di un simile personaggio, se non che è un politico alla frutta?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Mah..se lo dice lei che forse se ne intende...primo per il papà, secondo perchè difese previti guando andò in carcere, terzo perchè è appartenuta a quella linea berlusconiana che non serve paragonare.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Cari forumisti, seguo la politica da oltre 40 anni ma non avevo mai visto un politico di primo piano, impegnato in una difficile campagna elettorale, farsi bastonare pubblicamente da due cittadini non in corsa, e incassare la tremenda umiliazione senza reagire, anzi chiedendo scusa ai due mazzolatori. É successo a Matteo Renzi che aveva provato a sua volta a umiliare Di Maio e i parlamentari del M5S paragonandoli in tv rispettivamente al ladrone Craxi e al "mariuolo" Mario Chiesa (il tangentaro socialista arrestato da Di Pietro mentre cercava di far sparire nel water le banconote di una mazzetta). Un accostamento molto infelice, un colpo basso verso degli incensurati, ma tutto sommato non sorprendente conoscendo Renzi e lo stato di confusione e disperazione in cui versa. La cosa singolare, e del tutto imprevista dall'inesperto e avventato politucolo, è stata la tremenda reazione dei figli di Craxi, Bobo e Stefania. I quali, avendo ereditato la boria e l'arroganza del padre, si sentono figli non solo di un grande statista, ma di una sorta di santo laico che, secondo loro, andrebbe venerato come un eroe e martire per la patria e per il socialismo. Chi è dunque l'insolente che si permette di accostare un simile gigante della Storia all'ultimo arrivato, tale Giggino Di Maio da Pomigliano d'Arco? Orrore! Ed ecco che Bobo e Stefania vanno sui social per esprimere il loro sdegno e scaricare sul fondoschiena del povero Renzi una memorabile gragnuola di randellate che nemmeno il miglior Travaglio si sarebbe mai permesso di assestargli. Ecco il post di Bobo: 

@matteorenzi dice a otto e mezzo che Di Maio gli ricorda Craxi. Un paragone miserabile pronunciato dal capo della banda dello scandalo Consip ed Etruria. Un altro buon motivo per non farlo votare dai socialisti. 

Renzi (Matteo, non Tiziano, nda) "capobanda" di Consip ed Etruria? Trattenete le lacrime, cari forumisti renziani e pidini, il peggio deve ancora venire. Infatti Stefania rincara la dose: 

"I sondaggi che arrivano al Nazareno fanno perdere sempre più la testa alla cricca etrusco-fiorentina, ormai al collasso e prossima a una sconfitta di portata storica... L'ormai stantia retorica renziana, intrisa del solito moralismo e della solita, quanto poco credibile, superiorità morale, cozza con la ragione e con la cronaca di questi mesi e di questi anni. Se Renzi cerca formule a effetto o "mariuoli" per sbugiardare le menzogne pentastellate, può benissimo rovistare nella sua cerchia ristretta affetta da una passione 'sinistra' e 'morbosa' per le banche e per gli affari che, come presto si vedrà, non ha risparmiato neanche il campo internazionale".

Ahi, ahi, ahi: Stefania addirittura minaccia! Secondo lei, Renzi sarebbe circondato da una cerchia o una cricca di "mariuoli" interessati alle banche, e gli scandali, tipo Etruria, presto si allargheranno all'estero. Che cosa sa esattamente Stefania Craxi sugli affari nazionali ed esteri della "cricca etrusco-fiorentina"? Non sarebbe forse opportuno che lo riferisse a un magistrato?

Cari forumisti, un leader serio e con la coscienza pulita, al posto di Renzi, come reagirebbe a simili attacchi e pesantissime insinuazioni arrivate a 20 giorni dalle elezioni? Io credo che si scuserebbe (prima di tutto con l'incensurato Di Maio e non certo con i figli di un ladro) per il suo infelice paragone, ma poi contrattaccherebbe, anche con querele, per tutelare la sua immagine e quella del suo partito. E invece il segretario del Pd, tramite il suo portavoce, si è limitato a scusarsi con tutti quelli che possono essersi sentiti offesi dalle parole pronunciate a Otto e mezzo. Cosa si deve pensare di un simile personaggio, se non che è un politico alla frutta?

 

Ahahahaha . Renzi di sarebbe fatto umiliare da Di Maio ed i figli di Craxi ??? Ahahahahaha !! Cazzaro , segui il consiglio di Ariafresca , calmati !! Smetti di fare campagna elettorale e rilassati che poi , come ti e’ successo con questo post , hai le allucinazioni . Vorrei rammentarti che l’umiliato rispetto a Renzi e’ stato Di Maio che dopo aver sfidato  il Caudillo Fiorentino se l’e Data a gambe più veloce di Bolt. Adesso ti perculo  e mi diverto facendoti il verso :  Cari forumisti seguo la politica da oltre 40 anni e mai avevo visto un politico impegnato in una difficile campagna elettorale subite una umiliazione del genere scappando come un coniglietto di macchia da un confronto televisivo da lui stesso chiesto ed implorato.  Ahahahaga !! Per quello relativo ai figli di Craxi , lasciamo perdere. La storia del padre già dovrebbe consigliare , soprattutto a Stefania , di non aprire bocca . Bene , comunque , ha fatto Renzi a chiedere scusa rispetto ad una frase forse non proprio indovinata in campagna elettorale ma sempre nell’alveo della venialità rispetto a quelle che escono di bocca ai coniglietti Grillebeti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, mark52252 ha scritto:

Ahahahaha . Renzi di sarebbe fatto umiliare da Di Maio ed i figli di Craxi ??? Ahahahahaha !! Cazzaro , segui il consiglio di Ariafresca , calmati !! Smetti di fare campagna elettorale e rilassati che poi , come ti e’ successo con questo post , hai le allucinazioni . Vorrei rammentarti che l’umiliato rispetto a Renzi e’ stato Di Maio che dopo aver sfidato  il Caudillo Fiorentino se l’e Data a gambe più veloce di Bolt. Adesso ti perculo  e mi diverto facendoti il verso :  Cari forumisti seguo la politica da oltre 40 anni e mai avevo visto un politico impegnato in una difficile campagna elettorale subite una umiliazione del genere scappando come un coniglietto di macchia da un confronto televisivo da lui stesso chiesto ed implorato.  Ahahahaga !! Per quello relativo ai figli di Craxi , lasciamo perdere. La storia del padre già dovrebbe consigliare , soprattutto a Stefania , di non aprire bocca . Bene , comunque , ha fatto Renzi a chiedere scusa rispetto ad una frase forse non proprio indovinata in campagna elettorale ma sempre nell’alveo della venialità rispetto a quelle che escono di bocca ai coniglietti Grillebeti. 

Le scuse avvengono attraverso il portavoce del coniglio fiorentino.

L’idea di prendersi una querela circostanziata, sulla base della suo ineluttabile analfabetismo storico, ha ridotto i suoi feroci ruggiti in insignificanti miagolii.

Il somaro si faccia portavoce, presso la sua sgangherata sezione di PDocchiosi, di quello che scrive Shiny:

tentare di far passare “altri” per ladri, dove, in realtà, il PartitoDemmerda eccelle, è stato uno dei migliori autogoal. 

Vividissimi complimenti.

 

BaS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, shinycage ha scritto:

Le scuse avvengono attraverso il portavoce del coniglio fiorentino.

L’idea di prendersi una querela circostanziata, sulla base della suo ineluttabile analfabetismo storico, ha ridotto i suoi feroci ruggiti in insignificanti miagolii.

Il somaro si faccia portavoce, presso la sua sgangherata sezione di PDocchiosi, di quello che scrive Shiny:

tentare di far passare “altri” per ladri, dove, in realtà, il PartitoDemmerda eccelle, è stato uno dei migliori autogoal. 

Vividissimi complimenti.

 

BaS

 

Voglio la lista dei 576 condannati . Su , inizia cecato che devi scrivere molto. Ahahahahab

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, mark52252 ha scritto:

Voglio la lista dei 576 condannati . Su , inizia cecato che devi scrivere molto. Ahahahahab

Stai sereno, scalciante.

Dice bene il saggio Doc, sei un psicopatico in preda a compulsive crisi di nervi. 

Shiny non ha mai parlato di 576 condannati.

Ti sfido a provare il contrario, somaro.

 

BaS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963