Cazzeggiando - Chi Vusa pusèè la vaca l'è sua.

Inviata (modificato)

Chi vusa pusèè la vaca le sua

 

Ovvero:

"chi grida di più si aggiudica la vacca"

Questo è un vecchio detto lombardo nato dal fatto che

una volta alle fiere di paese si tenevano le aste per la vendita

degli animali e che le offerte dovevano essere urlate

perché potessero giungere alle orecchie

del battitore.

Questo detto poi nell'uso popolare

assume altri aspetti particolari,

sta a significare che nella vita

non sempre o quasi mai ai posti di comando

e di potere ci sono le persone più capaci,

ma solo quelle che con la forza e la prevaricazione o con l'inganno, la delazione, la furbizia, considerata un merito.

"chi grida di più...." appunto.

Come stanno facendo i nostri politici, ma non stanno comperando ne vendendo vacche, ma mandando in vacca tutto il paese.

E la colpa è anche nostra. Forse soprattutto nostra.

Modificato da il.pignonista

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora