alexander dugin
Avete mai sentito parlare di Alexander Dugin, il filosofo di Putin ?

Inviata (modificato)

Alexander Dugin, il filosofo di Putin


Tutti conosciamo il ruolo che  ebbe Grigorij Rasputin  consigliere privato dei Romanov e figura molto influente su Nicola II di Russia, in particolare dopo l'agosto 1915, quando lo zar prese il comando dell'esercito nella prima guerra mondiale; anche oggi c'è uno strano filosofo  che parla 10 lingue e ha scritto più di cinquanta libri e che pare sia uno degli ispiratori di Putin; se non ne avete mai sentuto parlare guardate questo: 
  https://www.youtube.com/watch?v=06c6oq__1ek  
nel film guerre stellari c'erano personaggi che stavano dalla parte del lato oscuro della forza; tempo che la realtà superi la fantasia e che nella storia ci siano personaggi che stanno dalla parte del male

Modificato da etrusco1900
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

ma anche della "finestra di overton" - l'arte di manovrare i popoli e le masse

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah, che vladimiro prenda ispirazione da filosofi e pensatori mi sembra strano, semmai un tipo come lui, ed il suo staff politico, uilizano e si avvalgono di filosofi e pensatori, per dare un volto alle loro azioni, alla loro politica , alla loro organizazione , il partito di vladimiro diffonde la cultura dell'imperialismo, dell'appiattimento intellettuale, anche attraverso questo filosofo, per far leva  in quella piccola parte di persone colte della confederazione .... è uno strumento di Putin, riflette l'imperialismo sovietico, imperialismo che a sua volta è stato ereditato con la rivoluzione russa e la caduta dello zar .... D'altra parte Dughin non può avere un pensiero libero ed indipendente , la sua situazione è questa: o stai con il capo e puoi vivacchiare ... o stai contro il capo e finisci con qualche mal di pancia .

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il 23/4/2022 in 17:17 , etrusco1900 ha scritto:

parla 10 lingue

fra le lingue che parla c'è anche  l'italiano; questa è una sua intervista 

 https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/fuoridalcoro/alexander-dugin-lideologo-di-putin-la-nostra-guerra-alloccidente_F311546601011C08 

nel suo lungo discorso parla dei valori cristiani della Russia che si contrappongono con la decadenza morale dell'occidente; peccato però che in Russia la partecipazione alle funzioni religiose sia inferiore all'uno per cento della popolazione, che la crisi della famiglia in Russia faccia fallire la metà dei matrimoni e   il numero degli aborti volontari in Russia  sia enorme, quindi per il momento parlare di valori cristiani della Russia è perlomeno prematuro; considerato   anche che  il primate della chiesa ortodossa  Russia che ha approvato l'invasione  potrebbe essere un ex agente del KGB

 https://www.voceevangelica.ch/voceevangelica/home/2022/03/Patriarca-chiesa-ortodossa-russa-Kirill-Antoine-Niviere.html

 

 

 

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se il primate della chiesa ortodossa fosse un agente del kgb , la cosa mi lascierebbe indifferente; noi non dimentichiamoci che abbiamo un emerito papa che a quanto pare è stato un ufficiale delle ss .... ( va bene che c'era la guerra ma le ss erano truppe scelte e su base volontaria ) ...

Ho letto una frase: le guerre sono una pagina di storia che i popoli non ricordano mai abbastanza. Dughin dovrebbe fare questa considerazione,

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, mylord611 ha scritto:

Ho letto una frase: le guerre sono una pagina di storia che i popoli non ricordano mai abbastanza. Dughin dovrebbe fare questa considerazione,

Quando c'è una guerra, una qualunque guerra, atrocità e nefandezze vengono fatte da tutte le parti, poi dopo la guerra i vincitori sono i buoni e i perdenti sono i cattivi;    durante la seconda guerra mondiale  che l'Italia aveva contribuito a scatenare noi uscimmo sconfitti, comprendemmo sulla nostra pelle  la lezione e scrivemmo nella nostra costituzione che l'Italia ripudia la guerra;    peccato che quelli che la guerra la vinsero ebbero un messaggio opposto al nostro, quello cioè che con la guerra si può ristabilire la giustizia e infatti nella costituzione Russa e Americana non mi sembra che ci sia scritto che lo ripudiano la guerra come strumento di risoluzione delle controversie internazionali-   Che fra le nazioni ci siano interessi contrapposti, diversi, che ci siano rivalità è una cosa umana e normale, quello che non è normale è che la guerra cioè la prepotenza del più forte nei confronti del più debole sia o possa essere uno degli strumenti utilizzati al posto della diplomazia o che la forza sia o possa essere uno dei tanti  strumenti al servizio della diplomazia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/4/2022 in 17:17 , etrusco1900 ha scritto:

Alexander Dugin, il filosofo di Putin


Tutti conosciamo il ruolo che  ebbe Grigorij Rasputin  consigliere privato dei Romanov e figura molto influente su Nicola II di Russia, in particolare dopo l'agosto 1915, quando lo zar prese il comando dell'esercito nella prima guerra mondiale; anche oggi c'è uno strano filosofo  che parla 10 lingue e ha scritto più di cinquanta libri e che pare sia uno degli ispiratori di Putin; se non ne avete mai sentuto parlare guardate questo: 
  https://www.youtube.com/watch?v=06c6oq__1ek  
nel film guerre stellari c'erano personaggi che stavano dalla parte del lato oscuro della forza; tempo che la realtà superi la fantasia e che nella storia ci siano personaggi che stanno dalla parte del male

https://www.rsi.ch/news/mondo/Morta-in-unesplosione-la-figlia-di-Aleksandr-Dugin-15566905.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dietro i potenti ci sono sempre figure oscure, i potenti se ne approfittano della credulità del popolo...le figure oscure della credulità dei potenti....senza dimenticare richelieu....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963