Un figlio su 10 è nato da un tradimento...

10 messaggi in questa discussione

35 minuti fa, frattalis ha scritto:

Boom di test di paternità sul web: e il bambino cosa centra? Trovate giusto che il padre lo disconosca dopo averlo cresciuto?

http://www.today.it/rassegna/test-dna-paternita.html

Si ma solo quelle verificate... e poi considera che si tratta solo di incidenti di percorso... quindi??? 

Buon giorno popolo di..... co... becchi :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

In alcuni casi, secondo me, si fa prima così che passare un guaio con l'inseminazione artificiale o del partner o addirittura di uno che manco conosci che non è per niente gradevole per una donna, e poi devi possedere anche una bella sommetta di denaro perchè: no soldi? no inseminazione! E' una giustifica? Potrebbe anche essere.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, frattalis ha scritto:

in alcuni casi, secondo me, si fa prima così che passare un guaio con l'inseminazione artificiale

Mi sembra che tu stia dicendo che l'inseminazione artificiale fatta con un estraneo non è altro che una nuova moderna forma di adulterio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Comunque quel figlio non è di tuo marito o del tuo compagno, non trovi? E' ovvio che il mio post precedente è una esagerazione, una provocazione per riflettere, mica dico che le donne devono andare a letto con gli estranei, ma in pratica ti ritrovi un figlio tuo solo a metà. Non solo, ti tocca spendere una fortuna, beati chi li possiede tanti soldini, e poi il ginecologo ti manomette tutto l'equilibrio ormonale sottoponendoti ad una bombardata di medicinali e stimolanti in modo che tu abbia una superovulazione, che di certo non ti fa bene alla salute, vengono i tumori, però questo dalla nostra società "civile" è valutato come cosa buona e giusta, solo perchè la donna non proverebbe "piacere" ad andare per un quarto d'ora a letto con uno sconosciuto completo quando sa che è fertile e fare un figlio in modo naturale ed a gratis se sa che il marito ha problemi di sterilità accertata. Ora fammi capire chi donna potrebbe provare questo grande piacere con un uomo sconosciuto solo per una manciata di minuti, quando lo sanno tutti che le donne hanno tempo oltremodo più lunghi per raggiungere un or-gas-mo e poi ci deve stare tutto il preliminare, l'innamoramento, le parole dolci e quantoaltro altrimenti ti chiudi il naso ed aspetti che tutto finisca. E allora siamo ipocriti come sempre, guardiamoci allo specchio ci fa bene!

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

alla faccia del detto ke i figli son di ki li fa crescere, fossi uomo, in tutta sincerità sarei combattuto tra l'amore ke istintivamente avrei voluto al bambino e la delusione di saperlo frutto del doppio tradimento verso di me e verso una creatura innocente, commesso da una moglie rivelatasi una donnetta da poco.

alla fine, sempre fossi uomo, penso ke mi terrei il bambino, lui nn c'entra, e darei una pedata nel sedere alla donnetta da poco anke se una stupida legge ke dovrebbe esser riveduta e corretta, mi obbigherebbe mantenere tale parassita.

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/2/2018 in 18:02 , uvabianca111 ha scritto:

alla fine, sempre fossi uomo, penso ke mi terrei il bambino, lui nn c'entra

Concordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Ma la maggior parte degli uomini ragionano solo con l'emisfero sinistro del nostro cervello e vedono un figlio come un prolungamento di loro stessi nello spazio e nel tempo, non a caso ancora al nostro Sud si dà il nome di uno dei nonni, invece oltreoceano, manco il diritto ad un nome diverso: si chiamano solo junior, ciò non significa che vi saranno altrettanti uomini e donne che sentono il loro figlio come un persona comunque diversa da loro, sia come carattere che come idee. e quindi educano a far uscire fuori quelle qualità univoche che ognuno di noi possiede, forse tali persone molte più ma-ture, vanno al di là e dopo anche un brutto litigio si tengono il loro amato figlio... a prescindere se poi ritornano insieme dopo aver capito le ragioni di tale tradimento.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, frattalis ha scritto:

manco il diritto ad un nome diverso: si chiamano solo junior,

il motivo per il quale viene dato il nome di un familiare o il cognome del babbo è molto semplice; la madre è sempre certa perché il bambino esce fisicamente da lei, il babbo invece non è certo; quindi dare il cognome del babbo significava riconoscere quel figlio come proprio da parte del babbo.

Ho detto che la madre è sempre certa, questo non è più vero, si prende il seme di un uomo, l'ovulo di una donna, si impianta in una terza donna e quando il bambino o la bambina nascono si "assegna" a una terza coppia magari formata da due uomini o due donne, si assegna -dicevo- a quelli che avevano ordinato il  " prodotto"   il problema sorge se il "prodotto" risulta difettoso..    si può rimandare indietro mentre è ancora in garanzia? ..quanto tempo dura la " garanzia" per questo tipo di prodotto?  uso il termine "prodotto" perché mi sembra che  il bambino o la bambina in questi casi siano considerati come semplici oggetti.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti, la mia Coscienza mi ha letteralmente VIETATO di fare tali nefandezze, non ho avuto figli perchè non reggo una gravidanza ed allora potevamo scegliere, pur di avere il pupo, esibirlo per nostro narcisismo, altrimenti questa società fondata sul new age fanatico religioso, non ti considera mai una vera famiglia, andare all'estero e comperarci un figlio nostro affittando una donna, cosa che stanno facendo tante coppie italiane, infatti la richiesta di adozioni, guarda caso, è in forte calo. Abbiamo adottato un canino che amiamo tantissimo e guai a chi ce lo tocca, altro che mangiarsi i cani degli altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora