Di porcilaia in porcilaia...

Inviata (modificato)

Osservatelo bene e poi giudicatelo voi, cari forumisti:

https://youtu.be/6WQcsyJPdKw

Per me questo è un cabarettista (di terz'ordine e anche un po' zotico). Poi abbiamo scoperto che fa il governatore della Campania. E da allora un grido di dolore si è diffuso per la valli dell'Irpinia e del Sannio, di porcilaia in porcilaia... Non campani non eravamo mai stati governati da un sorta di "bambolotto imbambolato". Se mi abbassassi "quasi" al suo livello, dico quasi perché lui a differenza di Rosy Bindi non è una donna, dovrei anche dire che è un "infame, da ucciderlo" per l'inenarrabile ridicolo con cui copre da anni questa sfortunata regione. Ma non lo dirò, se no una spia infame e razzista che si aggira nel forum e che odia a morte i napoletani (ma non i salernitani), da lui considerati una "etnia mescolata" di servi e di prostitute, mi segnala alla polizia postale o alla segreteria del cabarettista. Però dovete sapere, cari forumisti, che il grido di dolore nelle valli dell'Irpinia, del Sannio e del Cilento, e pure dei monti Lattari, fino al cratere del Vesuvio, si è levato più forte, di porcilaia in porcilaia, ed è diventato straziante (perfino i suini si sono indignati "un poco" più di quanto si indignarono per il "ballerino di flamengo" Miguel Gotor) quando abbiamo appreso che uno dei figli del cabarettista (l'altro è assessore a Salerno) è candidato alla Camera in un collegio supersicuro dell'uninominale (indovinate dove). Ma il ragazzo è inesperto e allora il Pd gli ha fornito un "paracadute" di sicurezza nel proporzionale a Caserta. Non sia mai che una grande promessa della politica italiana, un figlio di cotanto papà, dovesse fallire l'elezione al Parlamento! E chissenefrega del grido di dolore, di porcilaia in porcilaia, dei campani onesti che scoprono che il ragazzo è imputato per bancarotta fraudolenta. Peraltro un imputato in più, uno in meno, cosa volete che cambi per il Pd e per Renzusconi? Mentre i TG nazionali di Telerenzi (ex Rai) non parlano dell'imputato De Luca jr., c'è una faccenda molto più seria all'ordine del giorno, una specie di nuova Tangentopoli: il Tg1 la chiama la Rimborsopoli del M5s.  Quei mascalzoni e quei corrotti dei parlamentari grillini hanno restituito in ritardo i loro ultimi stipendi invece di metterseli integralmente in tasca come fan tutti. Poco ci manca che non li chiamino "mariuoli" e non ne reclamino l'arresto!  Dovete anche sapere, cari forumisti, che il TG regionale della Campania è diventato quasi uno spot permanente del cabarettista, pardon del governatore, molto attivo in questa campagna elettorale. Non passa quasi giorno che non vediamo servizi filmati del cabarettista, pardon del governatore, che taglia nastri, annuncia nuove opere, celebra gli epocali risultati della sua amministrazione. Secondo il sindaco di Napoli, il governatore è alla sua quinta, dicasi quinta inaugurazione dell'Ospedale del Mare, mentre altri ospedali della città cadono a pezzi. Eppure recentemente lo stesso De Luca sr. attaccava e insultava (nel suo tipico stile) i giornalisti del TGR Campania colpevoli di parlare troppo poco di lui e delle sue iniziative. Leggete attentamente,  roba da matti! 

 http://www.salernotoday.it/cronaca/de-luca-contro-tg3-presa-diretta-replica.html

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Anche oggi il presenzialista De Luca era puntualmente sul TGR regionale. Motivazione: in una chiesa-museo di Napoli arriva una Madonna con Bambino di Rubens. E il governatore risponde: PRESENTE! Con tanto di intervista. Lui e il TGR non avevano di meglio da fare.

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Osservatelo bene e poi giudicatelo voi, cari forumisti:

https://youtu.be/6WQcsyJPdKw

Per me questo è un cabarettista (di terz'ordine e anche un po' zotico). Poi abbiamo scoperto che fa il governatore della Campania. E da allora un grido di dolore si è diffuso per la valli dell'Irpinia e del Sannio, di porcilaia in porcilaia... Non campani non eravamo mai stati governati da un sorta di "bambolotto imbambolato". Se mi abbassassi "quasi" al suo livello, dico quasi perché lui a differenza di Rosy Bindi non è una donna, dovrei anche dire che è un "infame, da ucciderlo" per l'inenarrabile ridicolo con cui copre da anni questa sfortunata regione. Ma non lo dirò, se no una spia infame e razzista che si aggira nel forum e che odia a morte i napoletani (ma non i salernitani), da lui considerati una "etnia mescolata" di servi e di prostitute, mi segnala alla polizia postale o alla segreteria del cabarettista. Però dovete sapere, cari forumisti, che il grido di dolore nelle valli dell'Irpinia, del Sannio e del Cilento, e pure dei monti Lattari, fino al cratere del Vesuvio, si è levato più forte, di porcilaia in porcilaia, ed è diventato straziante (perfino i suini si sono indignati "un poco" più di quanto si indignarono per il "ballerino di flamengo" Miguel Gotor) quando abbiamo appreso che uno dei figli del cabarettista (l'altro è assessore a Salerno) è candidato alla Camera in un collegio supersicuro dell'uninominale (indovinate dove). Ma il ragazzo è inesperto e allora il Pd gli ha fornito un "paracadute" di sicurezza nel proporzionale a Caserta. Non sia mai che una grande promessa della politica italiana, un figlio di cotanto papà, dovesse fallire l'elezione al Parlamento! E chissenefrega del grido di dolore, di porcilaia in porcilaia, dei campani onesti che scoprono che il ragazzo è imputato per bancarotta fraudolenta. Peraltro un imputato in più, uno in meno, cosa volete che cambi per il Pd e per Renzusconi? Mentre i TG nazionali di Telerenzi (ex Rai) non parlano dell'imputato De Luca jr., c'è una faccenda molto più seria all'ordine del giorno, una specie di nuova Tangentopoli: il Tg1 la chiama la Rimborsopoli del M5s.  Quei mascalzoni e quei corrotti dei parlamentari grillini hanno restituito in ritardo i loro ultimi stipendi invece di metterseli integralmente in tasca come fan tutti. Poco ci manca che non li chiamino "mariuoli" e non ne reclamino l'arresto!  Dovete anche sapere, cari forumisti, che il TG regionale della Campania è diventato quasi uno spot permanente del cabarettista, pardon del governatore, molto attivo in questa campagna elettorale. Non passa quasi giorno che non vediamo servizi filmati del cabarettista, pardon del governatore, che taglia nastri, annuncia nuove opere, celebra gli epocali risultati della sua amministrazione. Secondo il sindaco di Napoli, il governatore è alla sua quinta, dicasi quinta inaugurazione dell'Ospedale del Mare, mentre altri ospedali della città cadono a pezzi. Eppure recentemente lo stesso De Luca sr. attaccava e insultava (nel suo tipico stile) i giornalisti del TGR Campania colpevoli di parlare troppo poco di lui e delle sue iniziative. Leggete attentamente,  roba da matti! 

 http://www.salernotoday.it/cronaca/de-luca-contro-tg3-presa-diretta-replica.html

Intanto vorrei ringraziare il Cazzaro . Mi ero perso questo video del grande De Luca e , giuro , mi ha fatto ridere di gusto . Trovo la sua ironia prorompente , gustosa , affidabile !! Il motivo e’ semplice: nel mezzo a cotanta ironia , tantissima verità . Spettacolo assicurato e vedo che di ciò ne godeva pure Bersani prima di trasferirsi da altra parte . Trovo quindi legittimo ,  da parte del “querelato” Cazzaro , tutto il suo astio verso un grande Governatore che, per quella che e’ la sua quantità di ore lavorate , la sua efficienza e produttività , sembra nato a Cremona e non in Campania , regione aime’ , famosa per L’altissimo tasso di assenteismo negli uffici pubblici , ma di presenze altissime agli allenamenti del Napoli calcio . Unica città , Napoli , dove da ben 25 anni opera una associazione che chiamasi “ Disoccupati Organizzati “. Non si capisce ne’ chi li organizza ne’ per cosa , sembra che oltre il 65% di coloro affiliati a questa organizzazione rifiuti tutte le proposte di lavoro proposte preferendo rimanete in cotanta organizzazione in attesa del reddito grillino . Termino con De Luca : E’ un grandissimo governatore !! L’unico che può far risorgere la Campania !! Uno che non si piange addosso ed e’ alla ricerca solo di fondi pubblici a “babbimorto” ma che investe sul patrimonio umano. Uno che ha una dignità a differenza dei tanti, moltissimi campani , uno che chiede dopo aver dato e non l’opposto come invece e’ uso fare Masaniello De Magistris.  De Luca , come Sindaco di Salerno , ha trasformato questa città , un tempo agli iltimi posti delle classifiche , al livello delle migliori su scala nazionale . E’ l’unica città del Sud che Compete con le migliori sul piano dei servizi forniti ai cittadini , funzionano asili , trasporti e sanità . L’edilizia , pubblica e privata , ha consentito di risolvere in maniera imponente , il problema casa per migliaia di salernitani . La microcriminalita’ e’ sotto controllo e comunque ben inferiore a quella delle altre zone dell’hinterland ed e’ l’unica dove non esiste nessun mandamento camorristico . Salerno e’ diventata una città virtuosa per quel che concerne la raccolta differenziata  dei rifiuti , e’ una città pulitissima da far impallidire Trento. La disoccupazione , che era a cifre mostruose , e’ adesso nei limiti accettabili e comunque ben al disotto della media nazionale. Nel frattempo anche il livello della ricchezza pro capite dei salernitani e’ cresciuto al punto che e’ il più alto di qualsiasi città del Sud. Mi auguro che i forumisti seri , ora , abbiamo capito perché al Cazzaro Fosfiro non piaccia De Luca . Primo perché e’ del PD , poi , vedi mai che trovi un lavoro pure al Cazzaro . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora