A detta di qualcuno il PD ,..

Non sarebbe più un partito di sx. Anzi secondo quanto dice un diversamente normale canpano , il PD sarebbe addirittura un partito di dx.  Anzi , della peggiore dx. Poi  , però , i destri veri , nuovi e vecchi Fascisti , quando c’è da sparare , mica sparano ai sinistroni ed alle sedi degli apertori delle scatolette di tonno. Macché !! Sparano ai circoli del PD,   arrivano aggressioni e minacce perché nel PD albergano milioni di antifascisti. Ed i Fascisti lo sanno!! Lo sanno che e’ e sarà solo il PD il vero baluardo contro questo rigurgito razzofascista. Che nessuno faccia conto sui bravi ragazzi a 5 stelle e su Calandrino Travaglio . Dal giorno dopo , sarebbero già liquefatti !!  C’è un Partito, uno solo, che in questa legislatura ha rimesso al centro dell’agenda la questione dell’antifascismo e dell’antirazzismo. Il Partito Democratico. Lo ha fatto  riaprendo una discussione sull’apologia di fascismo che giaceva tranquilla nei cassetti di parlamentari indifferenti e di qualche autorevole commentatore democraticamente indifferente. Lo ha fatto presentando una legge, approvandola alla Camera, subendo per questo minacce, aggressioni, insulti. Per questo ha subito l’irrisione dei più, sempre autorevoli commentatori liberal, convinti che la battaglia dell’antifascismo fosse roba da mercatino dell’antiquariato.
Lo ha fatto approvando una legge nel 2016, che istituisce il reato di negazionismo, contro il parere di molti, perché convinti che la negazione della Storia generi mostri. Lo ha fatto finanziando, come era doveroso, la conclusione del memoriale della Shoah a Milano, luogo non museale, ma di memoria viva, dove toccare di persona il meccanismo della segregazione e dello sterminio. Lo ha fatto presentando una legge che escluda dalla competizione elettorale i partiti e i movimenti neofascisti. Lo ha fatto combattendo a viso aperto, con ogni mezzo parlamentare e politico, il risorgere della bestia fascista, e di quella razzista, sotto nuove e vecchie forme. Poi Macerata, l’atto di terrore neofascista o neonazista che dir si voglia. Un fatto di gravità assoluta, non il primo ma terribile. Il Pd insorge, in quella città si recano tutti i parlamentari PD del territorio, il Ministro dell’Interno, quello della Giustizia, visitano i feriti, denunciano senza mezzi termini la matrice dei tentati omicidi. Poi il Sindaco, aprendo la presentazione dei candidati del PD a Roma, sceglie le parole perfette per dire dove stiamo noi. E poi, la sua preoccupazione per il clima nella sua comunità, gli fa preferire una sospensione del progetto di grande manifestazione antifascista a cui noi avremmo partecipato in massa. Una grande manifestazione nazionale si farà e sarà il 24 Febbraio, nel frattempo il PD ha rispettato insieme ad Anpi, ARCI, Cgil ed altri questa volontà e le scelte del prefetto. Questa è la cronaca.  Ed al PD sparano, mica ad altri . Mica a Dibba o Dimma o roba del genere Calandrino compreso .  Forse quando ci troveremo Matteo Salvini Ministro dell’Interno, quello della pulizia di massa via per via, quartiere per quartiere, con l’appoggio esterno di CasaPound , qualche Cazzaro Napoletano rimpiangera’ lo strabismo degli antifascisti che attaccano il PD  alle cui sedi sparano per il nostro antifascismo.

P.S. ieri CasaPound, movimento i cui capi e militanti sono orgogliosamente fascisti, è andata a Montecitorio a presentare la propria campagna elettorale. Questa è un’offesa alla costituzione antifascista nella quale io credo. Saluti 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Io desidero che l'Italia sia vivibile e tutti stiano bene, bianchi e neri, non li voglio più vedere a dormire sotto i ponti o nelle strade gelide come stà accadendo anche a Parigi, non desidero che vengano messi a lavorare dalle mafie, che battano sui marciapiedi creando disagio e disordine sociale, che si rimettano a posto le cose, ADESSO, in modo che in tanti di sinistra moderati non siano costretti a votare l'estrema destra che non li rispecchia per niente, dato che Berlusconi ha fatto danni esagerati e tutti se lo rammentano bene. Quando ciò sarà fatto, pioveranno voti dappertutto, perchè la maggioranza degli italiani vuole pace e serenità e desidera integrarsi con persone perbene non con le ba-tt-one e puscher e soprattutto desidera una maggioranza non andare a votare a vuoto, una maggioranza che sappia ascoltare la voce di tutti sulle ali della libertà.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963