Ucraina, morta medico militare madre di 12 figli: al fronte per curare i..

Eroina lo era già. Perché l’Ucraina l’aveva premiata per aver adottato sei bambini da un orfanotrofio dopo averne partoriti già sei. Dodici figli che però non potrà più rivedere. Perché Olha Semydianova oltre ad essere una madre generosa era anche un medico di guerra preparato e tenace.

E per questo ha deciso di non abbandonare i soldati nei campi di battaglia nella battaglia al confine tra Donetsk e Zaporizhzhia contro le forze armate russe. Ma lì ha perso la vita. La sua storia è diventata presto simbolo della resistenza ucraina.

A raccontarla è stata una delle figlie: durante la battaglia, le forze armate ucraine sono andate in ritirata e il comandante ha ordinato di allontanare tutte le donne dal fronte. Nonostante questo, Olha è voluta rimanere a salvare i soldati ucraini fino all’ultimo momento. Una dedizione che coinvolge anche il marito e una delle figlie, anche lei nell’esercito. Olha è in servizio dal 2015, prima come volontaria, poi ha firmato un contratto con l’esercito.

Quanto coraggio e quanto dolore per i suo figli e per il marito

madre12figli.JPG

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

quante pagine di storia e di unanità non verranno scritte  ......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...una con 12 figli se ne sta a casa a guardarli e curarli...altro che cazzhi!!     >:(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/3/2022 in 10:57 , senzalenza ha scritto:

Eroina lo era già. Perché l’Ucraina l’aveva premiata per aver adottato sei bambini da un orfanotrofio dopo averne partoriti già sei. Dodici figli che però non potrà più rivedere. Perché Olha Semydianova oltre ad essere una madre generosa era anche un medico di guerra preparato e tenace.

E per questo ha deciso di non abbandonare i soldati nei campi di battaglia nella battaglia al confine tra Donetsk e Zaporizhzhia contro le forze armate russe. Ma lì ha perso la vita. La sua storia è diventata presto simbolo della resistenza ucraina.

A raccontarla è stata una delle figlie: durante la battaglia, le forze armate ucraine sono andate in ritirata e il comandante ha ordinato di allontanare tutte le donne dal fronte. Nonostante questo, Olha è voluta rimanere a salvare i soldati ucraini fino all’ultimo momento. Una dedizione che coinvolge anche il marito e una delle figlie, anche lei nell’esercito. Olha è in servizio dal 2015, prima come volontaria, poi ha firmato un contratto con l’esercito.

Quanto coraggio e quanto dolore per i suo figli e per il marito

madre12figli.JPG

E' anche grazie a donne come questa che i Russi stanno perdendo la guerra

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

23 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

E' anche grazie a donne come questa che i Russi stanno perdendo la guerra

...ancora credi che i Russi stiano perdendo la guerra!!!  povero cahhzzaro, i russi non hanno mai perso una guerra in vita loro!!!

Modificato da tyubaz49

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, tyubaz49 ha scritto:

i russi non hanno mai perso una guerra in vita loro!!!

mai sentito parlare dell'Afghanistan?  https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_in_Afghanistan_(1979-1989)  I Russi in Ucraina si sono cacciati in un guaio tipo americani nel Vietnam, hanno iniziato una guerra che non possono vincere e non  sanno come uscirne; potrebbero tentare un colpo finale usando l'atomica per costringere l'Ucraina alla resa,  ma che succederebbe  se gli  USA a quel punto  decidessero per ritorsione di dare  delle atomiche  tattiche  all'Ucraina?  (le atomiche tattiche sono armi nucleari di bassissima potenza che stanno nello zaino di un soldato)   i Russi sono entrati in guerra con le strategie e la mentalità da seconda guerra mondiale , stanno subendo sanzioni che se da un lato fanno male a noi e ci faranno chiudere fabbriche e ci costringeranno a un inverno al gelo fanno e faranno molto più male a loro; diciamo che i Russi in Ucraina rischiano di fare la fine che hanno fatto in Afghanistan  dove hanno perso e da dove si sono dovuti ritirare (stessa cosa capitata in Afghanistan  anche agli Americani )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

mai sentito parlare dell'Afghanistan?  https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_in_Afghanistan_(1979-1989)  I Russi in Ucraina si sono cacciati in un guaio tipo americani nel Vietnam, hanno iniziato una guerra che non possono vincere e non  sanno come uscirne; potrebbero tentare un colpo finale usando l'atomica per costringere l'Ucraina alla resa,  ma che succederebbe  se gli  USA a quel punto  decidessero per ritorsione di dare  delle atomiche  tattiche  all'Ucraina?  (le atomiche tattiche sono armi nucleari di bassissima potenza che stanno nello zaino di un soldato)   i Russi sono entrati in guerra con le strategie e la mentalità da seconda guerra mondiale , stanno subendo sanzioni che se da un lato fanno male a noi e ci faranno chiudere fabbriche e ci costringeranno a un inverno al gelo fanno e faranno molto più male a loro; diciamo che i Russi in Ucraina rischiano di fare la fine che hanno fatto in Afghanistan  dove hanno perso e da dove si sono dovuti ritirare (stessa cosa capitata in Afghanistan  anche agli Americani )

...saranno UE e Usa ad abbandonare l'Ucraina, il loro gioco era solo solo legittimare operazioni speculative e ridurre l'Europa in poverta'....svegliati!!!  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, tyubaz49 ha scritto:

...saranno UE e Usa ad abbandonare l'Ucraina, il loro gioco era solo solo legittimare operazioni speculative e ridurre l'Europa in poverta'....svegliati!!!  

Probabilmente Putin sperava questo, che cioè Usa e Europa avrebbero abbandonato l'Ucraina al suo destino,  è lo stesso errore di valutazione  fatto da Hitler quando pensava che mai e poi mai gli stati Uniti sarebbero scesi in guerra per soccorrere l'Inghilterra;    probabilmente   finirà come con la Corea, ufficialmente senza vinti ne vincitori , non potendo firmare una pace (l'ucraina non accetterà mai  di riconoscere la Crimea come  Russa)  firmeranno un cessate il fuoco ; al quel punto però Putin dovrà rendere conto alle sue oligarchie  interne dei soldati russi morti e dei  danni che ha causato  alla sua economia senza risolvere o conquistare niente, ufficialmente verrà decorato e pensionato;   questo dimostra ancora un volta di più l'inutilità della guerra come strumento di risoluzione delle controversie internazionali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Probabilmente Putin sperava questo, che cioè Usa e Europa avrebbero abbandonato l'Ucraina al suo destino,  è lo stesso errore di valutazione  fatto da Hitler quando pensava che mai e poi mai gli stati Uniti sarebbero scesi in guerra per soccorrere l'Inghilterra;    probabilmente   finirà come con la Corea, ufficialmente senza vinti ne vincitori , non potendo firmare una pace (l'ucraina non accetterà mai  di riconoscere la Crimea come  Russa)  firmeranno un cessate il fuoco ; al quel punto però Putin dovrà rendere conto alle sue oligarchie  interne dei soldati russi morti e dei  danni che ha causato  alla sua economia senza risolvere o conquistare niente, ufficialmente verrà decorato e pensionato;   questo dimostra ancora un volta di più l'inutilità della guerra come strumento di risoluzione delle controversie internazionali

...Putin vincera' la guerra...avremo speso miliardi inutilmente in armi inviate all'Ucraina, mentre continueremo a pagare gli errori della politica merdajola che abbiamo!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, tyubaz49 ha scritto:

...Putin vincera' la guerra.

Putin la guerra l'ha già persa  perché  anche un cessate il fuoco  sulle posizioni iniziali per lui sarà sarà già una sconfitta, dovrà giustificare davanti ai suoi oligarchi circa 47 mila soldati russi morti oltre alle spese miliardarie di armi e ai mancati introiti derivanti dalle sanzioni subite, lo metteranno da parte gli daranno qualche  medaglia e lo manderanno in pensione 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/8/2022 in 13:00 , tyubaz49 ha scritto:

...una con 12 figli se ne sta a casa a guardarli e curarli...altro che cazzhi!!     >:(

quelle senza figli e con bei fisici...vanno alle cenette eleganti del berlu......(che poi figli o no chi se ne frega)....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

55 minuti fa, sempre135 ha scritto:

quelle senza figli e con bei fisici...vanno alle cenette eleganti del berlu......(che poi figli o no chi se ne frega)....:D

...e fanno bene!!!   A chi non piacerebbe essere il Berluska, soldi e figha a volonta'!!!

Modificato da tyubaz49

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, tyubaz49 ha scritto:

...e fanno bene!!!   A chi non piacerebbe essere il Berluska, soldi e figha a volonta'!!!

è il vero capo dei ladri......per gli onesti non è un faro nella notte.....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963