Strategie meloniane

 Piano, piano, un po' alla volta e approfittando di qualche maldestra strategia di comunicazione, la Russia diventa nelle vostre teste vittima di un'aggressione da parte dell'Ucraina. Debbo riconoscere che l'ex capo del KGB è veramente un *** nella manipolazione, anche a distanza e nonostante la propaganda USA che imperversa, riesce a convincere quella sinistra italiana che si definisce di avanguardia, di essere egli la vittima di un'aggressione. Uno dei più potenti eserciti del mondo aggredito da uno stato che a confronto è un granello di polvere e voi ci credete, argomentate, fate ricerche storiche. Ora comprendo perché un'allevatrice di zucchine di mare vincerà le prossime elezioni politiche!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963