Qualcuno può spiegare la politica italiana?

Quindi ho letto che il movimento 5 stelle ha ottenuto molti più voti di qualsiasi altro partito. Allora perché Luigi di maio non è PM d'Italia? Sono abbastanza confuso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Chi ha aperto questa discussione chiede spiegazioni sulla politica italiana, quindi sgombriamo il campo dai deliri e dalle balle del noto FALSARIO pisano mark222220 che (informo il nuovo forumista) circa 8-9 anni or sono si fece lavare il cervello da un venditore di tappeti toscano come lui.

Andiamo dunque a ristabilire e ribadire la verità storica e incontestabile dei FATTI che ho ricordato nel precedente post. Il M5s IMMEDIATAMENTE DOPO le elezioni politiche del 4 marzo 2018,  avviò trattative sotto traccia con il PD, ripeto con il PD e non certo con la Lega, per formare un governo. Questo articolo è datato 7 marzo 2018 e vi leggiamo che i contatti erano in corso già da 2 giorni:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/03/07/governo-i-contatti-tra-pd-e-movimento-5-stelle-sono-in-corso-gia-da-due-giorni/4210606/

Di Maio e il M5s non smentirono affatto quello scoop di un giornale a loro vicino e assolutamente serio e obbiettivo. Il Pd ufficialmente era sulla posizione del segretario dimissionario Renzi - mai con i 5 stelle - il quale però, come leggiamo in questo articolo del 6 marzo di un giornale vicino al Pd, già invitava nervosamente i pidini favorevoli all'accordo a venire allo scoperto:

 https://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni2018/2018/03/06/news/pd_polemiche_calenda-190573130/

E veniva subito accontentato da almeno due autorevoli esponenti del partito. Sergio Chiamparino, governatore del Piemonte e tra i papabili alla successione di Renzi, dichiarava di essere aperto al dialogo con i grillini, "senza nessun tabù". Mentre il governatore della Puglia Michele Emiliano era del tutto esplicito: "Il paese non ha possibilità di attendere lunghe trattative, si deve sapere subito che il Pd sosterrà lo sforzo di governo del M5s". Più chiaro di così... Ripeto, questo articolo è del 6 marzo 2018 e il giornale vicino al Pd rivelava che "parte della minoranza dem potrebbe chiedere alla segreteria di valutare l'ipotesi di un referendum tra gli iscritti per decidere sull'opzione dell'APPOGGIO ESTERNO a un governo pentastellato". Avete capito? Secondo Repubblica, all'indomani delle elezioni e del trionfo dei 5s c'era già qualcuno nel Pd contagiato dalla democrazia diretta grillina (referendum tra gli iscritti) e disposto a sostenere dall'esterno, cioè senza poltrone di governo, un monocolore pentastellato! Come è noto, e come leggiamo in questa ricostruzione, anche il segretario, dopo le ritrosie iniziali, entrò nella trattativa fissando alcuni paletti, tra i quali un ministero per Luca Lotti e uno per Maria Elena Boschi, due fedelissimi del cd. "giglio magico". Solo il nome della Boschi era inaccettabile (in quel momento) per Di Maio, avendola pesantemente attaccata in campagna elettorale sulla faccenda di Banca Etruria.

https://infosannio.com/2021/01/05/boschi-al-governo-il-guizzo-del-geniaccio-renzi-per-annientare-i-cinque-stelle/

Tuttavia, come è noto, le trattative tra M5s e PD continuarono fino a fine aprile 2018, quando Renzi, nella sorpresa generale, andò in tv da Fazio a dire il suo no definitivo a un'alleanza con i grillini (poi fu molto criticato nel Pd per quella decisione e per il modo teatrale in cui l'aveva comunicata bypassando gli organi collegiali del partito).

https://www.corriere.it/politica/18_aprile_29/renzi-chi-ha-perso-elezioni-non-puo-andare-governo-no-un-governo-pd-m5s-f33ff0e2-4bdc-11e8-8cfa-f9edba92b6ed.shtml

Dunque la successiva alleanza M5s-Lega fu senza alcun dubbio un erroraccio macroscopico di Di Maio (e del suo mentore Grillo), come stigmatizzai prontamente all'epoca in questo forum, ma anche al signor Renzi è ascrivibile una chiara ed evidente responsabilità politica per la nascita del governo gialloverde. Questa è la verità, questa è la storia: le storie e le balle del falsario pisano stanno a zero. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, meyre76 ha scritto:

Quindi ho letto che il movimento 5 stelle ha ottenuto molti più voti di qualsiasi altro partito. Allora perché Luigi di maio non è PM d'Italia? Sono abbastanza confuso

Molti anni or sono un personaggio di allora … quando i carri armati russi hanno invaso una nazione non più allineata al potere centrale, aveva festeggiato. Si dice che in una altra occasione avesse incendiato la nostra bandiera tricolore. Si dice abbia fatto altre azioni strane, … si dice, ma per certi personaggi si adopera la gomma ed in cancellino – buona memoria a voi –     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963