Putin allerta e minaccia l'impiego dell'arsenale nucleare

In apparenza sembrerebbe l'ennesimo atto di forza. Ma, considerando bene la cosa si tratta invece di un atto di debolezza. Non si aspettava una reazione così compatta e massiccia, non si aspetava di rimanere quasi completamente isolato, a fianco solo Lukashenko e Kim Jong-un, che di certo non è un bella compagnia, la Cina ora è silente e si defila, troppi interessi nel mondo occidentale.  Si è acorto di essersi cacciato in un ginepraio e non sa più come uscirne, anche in  patria si moltiplicano le voci di chi chiede la cessazione di una guerra che trovano insensata. Putin si è tagliato le gambe da solo, ma non è che la cosa faccia piacere, potrebbe essere talmente folle da ricorrere veramente a quell'ultima apocalittica minaccia. All'imbecillità non c'è un limite.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

21 messaggi in questa discussione

5 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

In apparenza sembrerebbe l'ennesimo atto di forza. Ma, considerando bene la cosa si tratta invece di un atto di debolezza. Non si aspettava una reazione così compatta e massiccia, non si aspetava di rimanere quasi completamente isolato, a fianco solo Lukashenko e Kim Jong-un, che di certo non è un bella compagnia, la Cina ora è silente e si defila, troppi interessi nel mondo occidentale.  Si è acorto di essersi cacciato in un ginepraio e non sa più come uscirne, anche in  patria si moltiplicano le voci di chi chiede la cessazione di una guerra che trovano insensata. Putin si è tagliato le gambe da solo, ma non è che la cosa faccia piacere, potrebbe essere talmente folle da ricorrere veramente a quell'ultima apocalittica minaccia. All'imbecillità non c'è un limite.

Sicuramente puntava a una guerra lampo, il tempo gioca a suo sfavore perché sta moltiplicando le reazioni del mondo. Per esempio, anche Polonia e Ungheria si stanno svegliando: un conto era approfittare del buonismo della democratica (forse un po' troppo?) Europa, ben altra cosa per loro è il rischio di tornare a essere parte di una nuova "Unione Sovietica". E l'intenzione di Putin è esattamente quella. In quest'ultimo caso il rischio nucleare diventerebbe più che concreto perché la NATO sarebbe costretta a intervenire. Anche se questi 2 Paesi meriterebbero di essere lasciati al proprio destino per come si sono comportati in Europa. Ma non si può perché se non si intervenisse i prossimi a fare la stessa fine sarebbero Finlandia e Svezia e a seguire tutta o parte dell'Europa. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Putin si è tagliato le gambe da solo, ma non è che la cosa faccia piacere, potrebbe essere talmente folle da ricorrere veramente a quell'ultima apocalittica minaccia.

Il problema è che Putin probabilmente è emotivamente instabile ed  è effetto da un delirio di onnipotenza;   Adolf Hitler  non avrebbe avuto scrupoli nell'usare l'arma nucleare, solo che non la possedeva, Putin invece ha le atomiche ,  l'unica differenza fra i due è questa,   non è una guerra del popolo Russo  è una guerra personale di Putin contro il resto del mondo; probabilmente ritiene  di essere .l'uomo della provvidenza  per il popolo Russo , penso alle difficoltà degli oligarchi Russi che probabilmente lo vorrebbero politicamente eliminare ma  che non sanno come fare, viene in mente l'attentato che alcuni generali Tedeschi organizzarono contro Hitler e al quale il dittatore per puro caso sopravvisse, evidentemente certi individui godono della protezione dell'inferno di cui sono strumento e  fedeli servitori , spiriti che vogliono distruggere le nostre vite e il pianeta sul quale viviamo  https://www.papaboys.org/medjugorje-satana-vuole-distruggere-il-vostro-pianeta/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Il problema è che Putin probabilmente è emotivamente instabile ed  è effetto da un delirio di onnipotenza;   Adolf Hitler  non avrebbe avuto scrupoli nell'usare l'arma nucleare, solo che non la possedeva, Putin invece ha le atomiche ,  l'unica differenza fra i due è questa,   non è una guerra del popolo Russo  è una guerra personale di Putin contro il resto del mondo; probabilmente ritiene  di essere .l'uomo della provvidenza  per il popolo Russo , penso alle difficoltà degli oligarchi Russi che probabilmente lo vorrebbero politicamente eliminare ma  che non sanno come fare, viene in mente l'attentato che alcuni generali Tedeschi organizzarono contro Hitler e al quale il dittatore per puro caso sopravvisse, evidentemente certi individui godono della protezione dell'inferno di cui sono strumento e  fedeli servitori , spiriti che vogliono distruggere le nostre vite e il pianeta sul quale viviamo  https://www.papaboys.org/medjugorje-satana-vuole-distruggere-il-vostro-pianeta/

va b ene tutto ma credo che satana non centri un beato ca@@o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, il.pignonista ha scritto:

In apparenza sembrerebbe l'ennesimo atto di forza. Ma, considerando bene la cosa si tratta invece di un atto di debolezza. Non si aspettava una reazione così compatta e massiccia, non si aspetava di rimanere quasi completamente isolato, a fianco solo Lukashenko e Kim Jong-un, che di certo non è un bella compagnia, la Cina ora è silente e si defila, troppi interessi nel mondo occidentale.  Si è acorto di essersi cacciato in un ginepraio e non sa più come uscirne, anche in  patria si moltiplicano le voci di chi chiede la cessazione di una guerra che trovano insensata. Putin si è tagliato le gambe da solo, ma non è che la cosa faccia piacere, potrebbe essere talmente folle da ricorrere veramente a quell'ultima apocalittica minaccia. All'imbecillità non c'è un limite.

Non  è   "  Muoia  Sansone   con tutti  i  filistei  ? "

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, il.pignonista ha scritto:

va bene tutto ma credo che satana non centri un beato ca@@o

la più grande astuzia di satana è far credere di non esistere e in un mondo  fatto di atei la cosa gli riesce benissimo, se non credono all'esistenza di Dio evidentemente non possono credere nemmeno all'esistenza di una sua creatura ribelle; satana è spirito quindi non si vede direttamente,  si possono però vedere ogni giorno le sue opere; essendo spirito non può agire direttamente nella materia e nel mondo, per farlo deve usare gli uomini e di uomini al suo servizio nel corso della storia sai quanti ne ha avuti? da Nerone a Hitler a Stalin a Putin... e tramite loro fa le guerre, genera carestie, genera divisioni e terremoti sociali e politici

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

la più grande astuzia di satana è far credere di non esistere e in un mondo  fatto di atei la cosa gli riesce benissimo, se non credono all'esistenza di Dio evidentemente non possono credere nemmeno all'esistenza di una sua creatura ribelle; satana è spirito quindi non si vede direttamente,  si possono però vedere ogni giorno le sue opere; essendo spirito non può agire direttamente nella materia e nel mondo, per farlo deve usare gli uomini e di uomini al suo servizio nel corso della storia sai quanti ne ha avuti? da Nerone a Hitler a Stalin a Putin... e tramite loro fa le guerre, genera carestie, genera divisioni e terremoti sociali e politici

 Quando cominceremo a crescere? Quano la smetteremo di assegnare colpe delle nostra imbecillità e presunti esseri eterei?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, barbablu16 ha scritto:

Non  è   "  Muoia  Sansone   con tutti  i  filistei  ? "

beh vista così. ma  io sugerrirei

"Posta fine all'imbecillità umana dal suo più grande rappresentante"

(anche se ha molti concorrenti al podio)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

 Quando cominceremo a crescere? Quano la smetteremo di assegnare colpe delle nostra imbecillità e presunti esseri eterei?

la nostra imbecillità umana consiste nel dare retta ai suggerimenti che arrivano nel cuore degli uomini da esseri che hanno tutto l'interesse a farci credere di non esistere  e in un mondo  fatto di atei  dove molti credono  che le cose si siano fatte da sole mentre molti altri evitano di porsi il problema , farci credere di non esistere  per questi angeli è una cosa  facilissima, persone che pensano o credono di non dover mai un giorno rendere conto  delle loro azioni; talvolta mi chiedo: quando Stalin si sarà trovato alla fine della propria vita davanti alla misericordia di Dio, cosa gli avrà detto, come si sarà giustificato?.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

la nostra imbecillità umana consiste nel dare retta ai suggerimenti che arrivano nel cuore degli uomini da esseri che hanno tutto l'interesse a farci credere di non esistere  e in un mondo  fatto di atei  dove molti credono  che le cose si siano fatte da sole mentre molti altri evitano di porsi il problema , farci credere di non esistere  per questi angeli è una cosa  facilissima, persone che pensano o credono di non dover mai un giorno rendere conto  delle loro azioni; talvolta mi chiedo: quando Stalin si sarà trovato alla fine della propria vita davanti alla misericordia di Dio, cosa gli avrà detto, come si sarà giustificato?.

sei proprio senza rimedio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

sei proprio senza rimedio.

non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire

banale e scontato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire

Lo puoi scrivere  perché siamo  in  democrazia ma  certo non lo potresti in certi  regimi , vedi appunto in Russia. dove  oggi arrestano  chi  protesta  e  si arrestano  avversari politici quando non  si avvelenano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, il.pignonista ha scritto:

 Quando cominceremo a crescere? Quano la smetteremo di assegnare colpe delle nostra imbecillità e presunti esseri eterei?

Ma Padre Etrusco deve parlare così, essendo un prete (sia pure fallito).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire

ovviamente parli dell'Illuminista per eccellenza VOLTAIRE , che riposa al Pantheon a Paris , rive gauche ! Tutte le volte che vado nella Ville Lumière , vado a rendergli omaggio !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire

ovviamente parli dell'Illuminista per eccellenza VOLTAIRE , che riposa al Pantheon a Paris , rive gauche ! Tutte le volte che vado nella Ville Lumière , vado a rendergli omaggio !

Mi é venuto in mente " IL TARTARO VOLANTE " che scappò dalla Russia m dove non fece mai ritorno ,,, I'IMMMENSO RUDOLF NUREYEV che ho avuto la fortuna di vederlo ballare parecchie volte al TEATRO ALLA SCALA , indimenticabile " GISELLE " con CARLA FRACCI  & RUDOLF NUREYEV !!

Ma in quel maggio 1961 Rudolf Nureyev cercava non solo la libertà, ma anche l'amore. Fuggire dall'Unione Sovietica era per lui l'unica chance di rivedere Teja Kremke, il ballerino di Berlino Est che gli aveva aperto gli occhi sulla passione e sul regime comunista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È solo un gioco politico, una scaramuccia da URSS e USA, due nazioni che ormai non esistono più nella realtà, definiamola come uno scontro da forze virtuali, un video games dire,, una scaramuccia tra coetanei che non voglio cedere iil passo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, vincent29264 ha scritto:

È solo un gioco politico, una scaramuccia da URSS e USA, due nazioni che ormai non esistono più nella realtà, definiamola come uno scontro da forze virtuali, un video games dire,, una scaramuccia tra coetanei che non voglio cedere iil passo.

eh si, si, peccato che le due forze virtuali, i coetanei che non vogliano cedere il passo siano in possesso di armi nucleari capaci di cancellare ognii forna di vita silla faccia della terra tali da far inorridire Greta Thunberg, e soci. A proposito che fine ha o hanno fatto???????' La grerra non inquinaaaaaa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, vincent29264 ha scritto:

È solo un gioco politico, una scaramuccia da URSS e USA, due nazioni che ormai non esistono più nella realtà, definiamola come uno scontro da forze virtuali, un video games dire,, una scaramuccia tra coetanei che non voglio cedere iil passo.

eh si, si, peccato che le due forze virtuali, i coetanei che non vogliano cedere il passo siano in possesso di armi nucleari capaci di cancellare ognii forna di vita silla faccia della terra tali da far inorridire Greta Thunberg, e soci. A proposito che fine ha o hanno fatto???????' La grerra non inquinaaaaaa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

W czwartek 24 lutego Rosja zaatakowała Ukrainę, dokonując skoordynowanych ataków rakietowych i wkraczając na teren kraju. Jak na tę informację zareagowały rynki finansowe i w jaki sposób giełdy radzą sobie w obliczu wybuchu wojny na wschodzie Europy? W czwartek o godz. 03:45 polskiego czasu Władimir Putin wypowiedział wojnę Ukrainie, ogłaszając „specjalną akcję militarną"
Akcja ma na celu demilitaryzację i denazyfikację Ukrainy, to drugie można rozumieć jako otwarte dążenie do obalenia ukraińskiego rządu na czele z prezydentem Wołodymyrem Żeleńskim
Putin dodał, że każdy, kto odważy się przeszkodzić Rosji w operacji zbrojnej spotka się ze stanowczą odpowiedzią
wokół ukraińskiej granicy, również od strony Białorusi znajduje się ok. 180 tys. rosyjskich żołnierzy
ok. godz. 4 rano rozpoczęły się ataki rakietowe na ukraińskie obiekty wojskowe w Kijowie, Odessie, Dnieprze, Mariuopolu i Charkowie, oprócz tego doszło do ostrzału artyleryjskiego granic
https://www.fxmag.pl/artykul/instrumenty-pochodne-na-srebro-jak-spekulowac-na-srebrze-z-dzwignia-finansowa
https://www.fxmag.pl/artykul/kalendarz-gpw-ukrainskie-spolki-z-gieldy-papierow-wartosciowych-odkrywaja-karty-a-ten-tydzien-bedzie-nalezal-do-bankow-pekao-alior-bank-mbank-kernel-holding-coal-energy-bnp
https://www.fxmag.pl/artykul/czy-warto-nadplacac-kredyt
https://www.fxmag.pl/rankingi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, taknie0101 ha scritto:

W czwartek 24 lutego Rosja zaatakowała Ukrainę, dokonując skoordynowanych ataków rakietowych i wkraczając na teren kraju. Jak na tę informację zareagowały rynki finansowe i w jaki sposób giełdy radzą sobie w obliczu wybuchu wojny na wschodzie Europy? W czwartek o godz. 03:45 polskiego czasu Władimir Putin wypowiedział wojnę Ukrainie, ogłaszając „specjalną akcję militarną"
Akcja ma na celu demilitaryzację i denazyfikację Ukrainy, to drugie można rozumieć jako otwarte dążenie do obalenia ukraińskiego rządu na czele z prezydentem Wołodymyrem Żeleńskim
Putin dodał, że każdy, kto odważy się przeszkodzić Rosji w operacji zbrojnej spotka się ze stanowczą odpowiedzią
wokół ukraińskiej granicy, również od strony Białorusi znajduje się ok. 180 tys. rosyjskich żołnierzy
ok. godz. 4 rano rozpoczęły się ataki rakietowe na ukraińskie obiekty wojskowe w Kijowie, Odessie, Dnieprze, Mariuopolu i Charkowie, oprócz tego doszło do ostrzału artyleryjskiego granic
https://www.fxmag.pl/artykul/instrumenty-pochodne-na-srebro-jak-spekulowac-na-srebrze-z-dzwignia-finansowa
https://www.fxmag.pl/artykul/kalendarz-gpw-ukrainskie-spolki-z-gieldy-papierow-wartosciowych-odkrywaja-karty-a-ten-tydzien-bedzie-nalezal-do-bankow-pekao-alior-bank-mbank-kernel-holding-coal-energy-bnp
https://www.fxmag.pl/artykul/czy-warto-nadplacac-kredyt
https://www.fxmag.pl/rankingi

Mercoledì, 24 soldati russi hanno invaso l'Ucraina, effettuando una serie di granate a razzo e granate a razzo a terra. Come puoi trovare *** sui guadagni finanziari e come puoi trovare le persone giuste nel modo giusto in Europa? W czwartek o godz. 03:45 Il presidente polacco Vladimir Putin annuncia guerra all'Ucraina, chiedendo "un'azione militare speciale"
Azione su tutta la smilitarizzazione e denazionalizzazione dell'Ucraina, che può essere riassunta in modo da spiegare chiaramente l'aumento del numero di ucraini a spese del presidente Vladimir Chelyasim
Putin ha aggiunto che la Russia ha cercato di impedire alla Russia di avviare un'operazione rivoluzionaria.
wokół ukranińskiej granicy, również od strony Białorusi znajduje się ok. 180 anni rosyjskich żołnierzy
ok. godz. Almeno 4 razzi sono stati lanciati contro basi militari ucraine a Kijowie, Odessa, Dnepr, Mariupol e Charkowie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La colpa è la nostra! ci siamo illusi , pensavamo che i governati russi avessero capito la nostra cultura, il nostro modo di pensare, pensavamo e molti sono convinti di fare buoni affari con loro ... ma evidentemente il governo russo ha altre politiche . A vladimiro il vampiro , non gliene frega niente di essere isolato, non gli importa nulla delle banche, o dell'opinione pubblica mondiale. Sa perfettamente che la Russia è enorme ed ha tutto quello di cui ha bisogno . Con il suo enorme esercito , rinnovato e riammodernato può andare a prendere ciò che vuole , noi abbiamo creduto che avesse deposto le armi, noi crediamo che chiudendo i bancomat la guerra finisca .... è solamente un illusione ne può fare benissimo a meno , ha tutto, se non  si ferma la colonna  nei boschi prima di Chiev prenderà anche Berlino. e senza usare la bomba atomica!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963