PER I MALDESTRI

7 messaggi in questa discussione

ma   anche  per  questo  episodio esecrabile  quanto  quello  di  cui  si sono  tanto  incazzati  non  hanno mosso  ciglio...o meglio  contro  chi  si  sono scagliati allora  ???  SILENZIO ASSOLUTO  NON  era  uno  straniero...

https://www.firenzepost.it/2017/08/16/roma-uccide-la-sorella-e-la-taglia-a-pezzi-con-la-***-le-gambe-trovate-in-un-cassonetto/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

omertà  celodura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/2/2018 in 20:35 , pm610 ha scritto:

Imparate   da  questa  mamma..  beceri... ma  non   leggeranno e  tanto meno  rifletteranno...

https://left.it/2018/02/05/la-lezione-la-da-la-mamma-di-pamela/

Guarda che in questo episodio siamo TUTTI perdenti; stanno facendo esami per vedere se per caso la morte fosse dovuta a una overdose; se la realtà fosse questa sarebbe un fallimento delle comunità di recupero per tossicodipendenti http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/marche/pamela-dalla-scuola-da-estetista-alla-comunita-di-recupero_3120804-201802a.shtml

se la verità fosse questa ci dovremmo chiedere perchè chi l'ha fatta a pezzi quando si è accorto che era in overdose non ha chiamato l'ambulanza, non sarebbe morta  (altro fallimento)

leggo sui giornali che l'avvocato di quello che ha sparato (MAI USARE LA VIOLENZA ! ) l'avvocato -dicevo- starebbe ricevendo offerte finanziarie per pagare le spese di difesa (altro fallimento vuol dire che una parte della società è stufa della situazione e approva questi comportamenti nei confronti dell'immigrazione)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Guarda che in questo episodio siamo TUTTI perdenti; stanno facendo esami per vedere se per caso la morte fosse dovuta a una overdose; se la realtà fosse questa sarebbe un fallimento delle comunità di recupero per tossicodipendenti http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/marche/pamela-dalla-scuola-da-estetista-alla-comunita-di-recupero_3120804-201802a.shtml

se la verità fosse questa ci dovremmo chiedere perchè chi l'ha fatta a pezzi quando si è accorto che era in overdose non ha chiamato l'ambulanza, non sarebbe morta  (altro fallimento)

leggo sui giornali che l'avvocato di quello che ha sparato (MAI USARE LA VIOLENZA ! ) l'avvocato -dicevo- starebbe ricevendo offerte finanziarie per pagare le spese di difesa (altro fallimento vuol dire che una parte della società è stufa della situazione e approva questi comportamenti nei confronti dell'immigrazione)

belle   domande,  ma   dovreti  anche  pensare  al  perché sia  del fallimento  della  comunità e del  perchè  non  ha  chiamato... Poi  dire   fallimento  a  quelli della  comunità  mi sembra  esagerato   solo pensando a  quanti  invece  ne  salvano ma  è  come  il  discorso   sui vaccini  si  dimentica  quanti  se  ne  salvano  per indirizzare su pochi fallimenti non  voluti ma  che  sono  nei  rischi  come  qualsiasi  cosa  che  si faccia.  Anche   nello scendere  le  scale  puoi mettere  un  piede  in  fallo  e  romperti  qualcosa  e  allora   dovresti  accanirti sulle  scale  ???  Come  sostengo  enfatizzare  i  problemi  ed  in  questo caso  la  destra  e  salvini  ci riescono  molto  bene fanno   diventare  un problema  un  flagello, perchè  c'è  nessuno lo  nega il problema. Neppure loro  lo  avevano risolto  e  tanto meno  danno   soluzioni  praticabili e che  mettano in  condizione   di trattare  quelle  persone  come   esseri  umani e  non carne  da  macello,   Purtroppo  gli  immigrati  , una  parte,  ci mettono  del  loro  per  dare  l'occasione di  soffiare  sul  fuoco  dando  così  maggior   risalto  alle  bufale  maldestre, e  in  questo  forum  c'è  qualcuno  che  ci  sguazza  su  questi  episodi.

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

Purtroppo  gli  immigrati  , una  parte,  ci mettono  del  loro  per  dare  l'occasione di  soffiare  sul  fuoco

Hai centrato il problema, ci sono immigrati che si integrano, che lavorano, pensiamo alle badanti, pensiamo a quanti Albanesi lavorano nell'edilizia (ci sarebbe molto da dire su chi li sfrutta e li fa lavorare al nero) poi ci sono quelli che delinquono; non ci dobbiamo dimenticare che durante le varie rivoluzioni in Africa, durante le primavere arabe in certe nazioni si sono spalancate le carceri e fior fiore di delinquenti si sono mescolati ai flussi migratori e son venuti da noi e che da noi per ragioni   ideologiche o per interessi economici  (inutile nasconderselo per certi quello dell'immigrazione è stato e continua ad essere un affare) c'è  fra noi -dicevo- chi non ha voluto vedere il problema un problema che adesso sta esplodendo in tutta Italia, perchè persone immigrate alle quali si era fatto credere che in Italia si poteva fare tutto non ci stanno a seguire le regole, a pagare il biglietto sui treni (aggrediscono chi gli chiede il biglietto) a non spacciare a non fare risse, a rispettare le donne e le nostre regole di civile convivenza.

Poi bisogna dire che le etnie non sono tutte uguali, tanti anni fa arrivarono i primi immigrati di colore, stesero lenzuoli per terra e si misero a vendere cianfrusaglie, poco dopo iniziarono ad arrivare i cinesi, iniziarono a fare fabbriche, a lavorare 24 ore su 24  a impadronirsi della filiera del tessile in città come Prato; gli immigrati di colore continuano ancora oggi a stendere i lenzuoli per terra o vivere di espediente e i cinesi  continuano a fare gli industriali, (ci sarebbe molto da dire sul nero e sui marchi contraffatti che escono da molte delle  loro fabbriche) evidentemente non tutte le etnie sono uguali, ogni popolo ha le proprie vocazioni, noi Italiani per esempio siamo un popolo di navigatori, di poeti ,....... di persone che guardano San Remo.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo   nessuno lo  ha  mai  negato, ma   voi  maldestri  siete  solo   capaci   di accusare  gli  altri,  ma  per  risolvere  il  problema   non  basta  dire   tutti   via a  parole  e  poi    firmare   accordi  come  quello   di Dublino o  chiedere   che  la Romania   entri  nella  E.U.   come  aveva  fatto  il  pregiudicato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora