L’impresa di Alberto Angela: straccia la concorrenza con “Stanotte a San Pietro”

Feste di Natale, programma culturale, un accoppiata che così sulla carta suona perdente e invece Alberto Angela è riuscito nell'impresa di ottenere 5.976.000 spettatori e il 25,4% di share su RaiUno.

Si può dire che negli ultimi anni qualcosa sta cambiando? La televisione pubblica sta lentamente tornando a investire nella divulgazione scientifica e culturale?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/12/28/limpresa-titanica-di-alberto-angela-straccia-la-concorrenza-con-stanotte-a-san-pietro/3284591/

alberto-angela3.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

forse la cosa dimostra che le reti generaliste troppo spesso sottovalutano l'intelligenza del pubblico e che quando, invece, offrono qualcosa di minimante interessante i risultati arrivano... alzare il livello in generale sarebbe auspicabile

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, mariallen ha scritto:

forse la cosa dimostra che le reti generaliste troppo spesso sottovalutano l'intelligenza del pubblico e che quando, invece, offrono qualcosa di minimante interessante i risultati arrivano... alzare il livello in generale sarebbe auspicabile

 

pienamente d'accordo, anche se i Medici non hanno entusiasmato... perccato perché l'idea era ottima

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, aljadida5 ha scritto:

pienamente d'accordo, anche se i Medici non hanno entusiasmato... perccato perché l'idea era ottima

Già... però pensa a Montalbano, può non piacere ma la qualità c'è e anche la risposta de pubblico. Certo se poi riempi le reti di schifezze la gente finisce per guardarle ma dal mio punto di vista fare prodotti di basso livello supponendo che la gente voglia quello è una finta giustificazione per le carenze degli autori e delle case di produzione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh certo... se alberto angela è divulgazione scientifica...ahahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ogni tamto, fra un pacco e l'altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho visto nè l'uno nè l'altro. Però mi sembra come il Chievo che batte la Juve: cioè, la rigiochi altre 100 volte e il risultato non sarà mai più quello..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, comtruise ha scritto:

Io non ho visto nè l'uno nè l'altro. Però mi sembra come il Chievo che batte la Juve: cioè, la rigiochi altre 100 volte e il risultato non sarà mai più quello..

io non sono d'accordo. anche con stanotte a firenze aveva riscosso successo e se non mi sbaglio questo tipo di documentari "nuova generazione" vanno bene anche al cinema, evidentemente al pubblico piacciono

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963