il figlio dell'ammazzato da kobobo si candida con fontana

Inviata (modificato)

Era il 2013 quando il ghanese Adam Kabobo uccise a colpi di piccone tre italiani a Milano. Tra loro Ermanno Masini: “assassinato per l’incuria nei confronti del territorio – accusa oggi suo figlio Andrea, candidato alle Regionali con Fratelli d’Italia e Fontana presidente – per l’incuria verso l’immigrazione e nei confronti della necessità di garantire tranquillità a tutti i cittadini”.Auguri andrea

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora