sempre peggio!!e nessuno muove un dito!!

Roma, 22 feb — Termini sempre più terra di nessuno, ostaggio di immigrati, accattoni, spacciatori, bande di rom rapinatori e pericolosi sbandati: stavolta la vittima dell’ennesimo episodio di degrado e delinquenza è un’anziana suora colpita in pieno volto dal pugno di un tunisino. Una violenza inaudita contro una donna di 76 anni inerme, che per il colpo è caduta a terra perdendo copiosamente sangue e per questo è stata trasportata in ospedale. Per l’ennesima volta la più importante stazione della capitale d’Italia è teatro di un grave episodio di violenza e degrado legato all’immigrazione clandestina. Nel luogo dove è vietato distribuire cibo ai senzatetto per questioni di «decoro» e i volontari delle associazioni caritatevoli vengono fermati e identificati come criminali, clandestini e sbandati sono liberi di usare violenza contro chiunque gli si avvicini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ma pensate che questo vile venga estradato al suo paese?? e come no....diranno che ha bisogno di cure psicologiche..con il sostegno!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963