sindaco:italia paradiso dei delinquenti

«Noi continueremo a cercare, nonostante tutti i limiti, di assumere altro personale per avere più agenti di polizia locale. Ma il problema è che in questo Paese manca la certezza della pena. Viene da chiedersi come sia possibile quanto visto in questi giorni: la stessa persona che a giugno è stata identificata per aver commesso un’effrazione a Mariano, pochi mesi dopo si ritrova a girare, come se niente fosse, a Cantù, in altre case, per tentare altri furti».

È amara la considerazione del sindaco Edgardo Arosio, Lega Nord, all’indomani delle notizie di altri furti nella bersagliata zona di via Asiago e via Rencati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Vero   ci  ritroviamo  con  un  delinquente  pregiudicato  evasore   che  vuol  tornare a fare  il  premier sostenutpo   dai celoduri  ma  non  solo  lui  in  quei  dintorni ce  ne  stanno   altri . Certezza  della  pena  non  voluta  dalla  dx e lega  alleata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963