«Io, abusato a 13 anni in uno sgabuzzino»

Inviata (modificato)

I "mediatori" assicurativi di un Aldilà a premi e loro lunga catenadistantantonio nella nostra onorata casa si è spezzata da anni e con loro tutto il fanatismo proveniente da ogni tipo di religione perchè la Coscienza è appannaggio di tutti gli esseri umani e chi si mette tra noi e la nostra Coscienza è per distoglierci dalla naturalità del nostro vero essere, per sedurci a crederci superiori sugli altri esseri umani solo perchè facenti parte di una setta, di un circolo chiuso basato su rituali e in tanti la stanno pagando cara ed amara. La Coscienza ci insegna con i fatti e non vende fumo.

Preti pe.do.fili, accuse da Aversa: «Io, abusato a 13 anni in uno sgabuzzino»

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/preti_pedofili_accuse_da_aversa_io_abusato_a_13_anni_in_uno_sgabuzzino-3526531.html

Modificato da frattalis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Vedo che siamo troppo impegnati politicamente a farci la pelle, era troppo pretendere che a qualcuno del forum fregasse qualcosa di queste povere vittime innocenti che stanno continuando a denunziare provando quella medesima vergogna ed anche lo stesso senso di colpa di un bambino, perchè qui si parla di un rappresentante di un dio che per loro era intoccabile, ed ancora lo è per mezzo mondo. Credere in un dio che ti manderebbe un intermediario tale è non credere più in se stessi, nella bellezza della propria esistenza e nelle persone pulite dentro, che invece stanno cercando la propria Verità ed il proprio senso di esistere senza essere ossessionati ad interpretare libri che hanno fatto il loro tempo e che probabilmente contenevano realtà che non hanno proprio nulla a che vedere con un Creatore dei primordi.

 

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo le persone credono ancora fermamente che dare adosso ad uno di quei vermi, sia come mettersi contro Dio....per cui preferiscono il silenzio, e chiamiamoci fortunati che almeno questo papa sembra avere il coraggio per condannare queste fetenzie, però da qui a castigare come si deve i colpevoli ne passa ancopra molta di strada.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Tanto non pagano come i normali cittadini anche quando li acciuffano, vengono condannati in Vaticano a fare le "penitenze" con tante preghierine di accompagnamento, sai che pacchia!  E poi dopo vengono sbarcati altrove per poter ricominciare tutto daccapo? l'importante è che non diano "scandalo" pubblico,  sono solo atti impuri... e non si assumono mai le colpe, dicono che è stata l'opera del diavolo, solo che a divertirsi con i minori erano loro.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora