I SOLITI BUFALARI

Ma  già  per  loro  tutto  fa  brodo...

Come sono andate le cose tra Drusilla Foer ed Iva Zanicchi durante il Festival di Sanremo 2022

Si torna a parlare di Drusilla Foer, dopo l’approfondimento di alcune settimane fa su Simone Pillon. La cantante ha sottolineato come la Foer fosse effettivamente alta, molto più di lei, ma non era solo l’altezza l’elemento in più a differenziarle, alludendo ad altre cose. Qui però la Zanicchi ha immediatamente cercato di correre ai ripari evidenziando come Drusilla Foer sia anche una persona molto colta ed in effetti la co-conduttrice della terza serata del Festival di Sanremo 2022 ha sottolineato proprio tale aspetto.

Questo scambio di battute non è avvenuto in un clima di gelo, come invece alcuni sui social vogliono far credere, non c’è stato alcun momento imbarazzante, lo stesso Amadeus ha riso alla battuta della Zanicchi. Da parte sua Drusilla non si è assolutamente offesa, anzi ha avuto anche un gesto di affetto nei confronti della cantante poggiando la testa sulla sua spalla.

Nessuna diatriba, nessun commento ad evidenziare un possibile screzio, il tutto è avvenuto in un clima goliardico e tranquillo, ma tutti parlano di Drusilla che ha zittito la Zanicchi. Probabilmente la cantante poteva evitare di fare la solita allusione sessuale, ma nessuno si è scandalizzato. Il tutto è stato condotto con grande naturalezza, senza un effettivo imbarazzo da entrambe le parti.

Risulta quindi sbagliato parlare di gelo sul palco dell’Ariston tra Iva Zanicchi e Drusilla Foer, come si nota tramite il video originale. Sostanzialmente, è stata fatta una semplice battuta, evidenziando sicuramente uno stereotipo che poteva essere evitato, ma la colta Drusilla non ha fatto una piega e si è anche divertita. Ecco quindi com’è andata realmente tra Iva Zanicchi e Drusilla Foer durante la terza puntata del Festival di Sanremo 2022.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora