Stasi: revisione del processo incerta

Il presidente della Corte D’Appello di Brescia, Claudio Castelli, ha informato con una nota che il suo ufficio ha ricevuto i documenti dalla Procura di Milano riguardanti il caso di Alberto Stasi, accusato in via definitiva di aver ucciso Chiara Poggi. I legali dell’uomo, però, avrebbero fatto il nome di un secondo sospettato, responsabile dell’omicidio, Andrea Sempio, il cui DNA era stato trovato sotto le unghie della ragazza nel corso di un test eseguito da uno specialista di fiducia della famiglia Stasi.

 

Fonte: http://www.webmagazine24.it/news/stasi-revisione-del-processo-incerta/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963