legge del cotrappasso.....

E’ la solita rom incinta che i magistrati di Milano scarcerano a ripetizione.

Una bosniaca di 36 anni, con diversi precedenti specifici e una condanna a 2 anni e 6 mesi di reclusione da scontare, è stata denunciata a piede libero per il furto del portafogli della senatrice a vita Elena Cattaneo, avvenuto il 19 gennaio nel corridoio di collegamento tra le linee gialla e verde del metrò in Stazione Centrale. Stando a quanto risulta, la trentaseienne senza fissa dimora è una borseggiatrice seriale che agisce abitualmente proprio nella zona della Centrale, sia in stazione che nella rete sotterranea. Il reato è pluriaggravato dalla destrezza, dal luogo in cui è avvenuto (un’infrastruttura del trasporto pubblico) e dalle condizioni di minorata difesa della vittima cinquantanovenne, che nell’occasione era caduta riportando contusioni a un ginocchio. Come unico documento, la bosniaca aveva un biglietto del Flixbus da Roma Tiburtina a Milano Lampugnano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Non ha vinto un Premio Nobel, almeno per ora. Di sicuro a 51 anni si è aggiudicata un piacevolissimo «Win for life», uno di quei fortunati biglietti della *** che ti assicurano una lauta rendita mensile vita natural durante e che potrebbe fare di lei una sorta di record-woman dei beneficiati della politica - qualora rispettasse l'aspettativa di vita attuale - grazie a quei 232mila euro annui lordi che lo Stato italiano inizierà ad erogarle da fine settembre. Un tesoretto a carico dei contribuenti che potrebbe fare di lei il «politico» più pagato della storia repubblicana, seconda forse al solo Giulio Andreotti. Elena Cattaneo è balzata agli onori delle cronache grazie alla inaspettata (e per molti aspetti clamorosa) nomina a senatore a vita da parte di Giorgio Napolitano. Una scelta che ha sorpreso per la giovane età delle beneficiata - mai nella storia d'Italia qualcuno aveva ottenuto quel seggio così presto - e per le dichiarazioni della scienziata che non ha neppure provato a nascondere le sue preferenze politiche, dichiarando di aver votato per le primarie del Pd del 2009, lasciando capire senza equivoci dove batte il suo cuore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, director12 ha scritto:

e per le dichiarazioni della scienziata che non ha neppure provato a nascondere le sue preferenze politiche, dichiarando di aver votato per le primarie del Pd del 2009, lasciando capire senza equivoci dove batte il suo cuore.

che sarebbe quello che ti dà cosi fastidio èh.....xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963