fin che a montecitorio si divertono a prendere in giro gli italiani...

visto che i giochetti di potere con le schede bianche e nomi buttati la' a caso...ben pagati da noi...la lega scende  in campo con nomi altisonanti:

Al via nell'Aula di Montecitorio la seconda votazione del Parlamento seduta comune integrato dai delegati regionali per eleggere il presidente della Repubblica.

Al banco della presidenza ci sono i presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Elisabetta Alberti Casellati.

Il quorum richiesto è di due terzi dei componenti del Collegio.

"I nostri nomi sono Marcello Pera, Letizia Moratti e Carlo Nordio. Nessuno di loro ha una tessera di partito ma hanno ricoperto ruoli importanti", lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini nel corso della conferenza stampa del centrodestra.

personalmente opterei per NORDIO!! un outsider donna?? certo...e ha 51 anni....quindi eleggibile..chi è?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

A me piacerebbe la Borgonzoni, peccato che non abbia ancora l'età, sig Frizz.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

A me piacerebbe la Borgonzoni, peccato che non abbia ancora l'età, sig Frizz.

ecco l'outsider..e che outsider!!! l'italia farebbe un figurone con un presidente cosi!!

Tre deputati di Forza Italia passano alla Lega: c'è anche Laura Ravetto –  GiornaleSM

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No questa non mi piace.

Meglio la sua amica Casellati, Sig Frizz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

No questa non mi piace.

Meglio la sua amica Casellati, Sig Frizz

capisco..nelle tue file meglio votare quelli/e che andranno a sanremo...non so se...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Tolta la cattedra a Wanna Marchi, la figlia è furiosa: "Voi ci volete  morte" - ilGiornale.it

queste due hanno preso in giro gli italiani

e nessuno si è accorto di nulla

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

 

Tolta la cattedra a Wanna Marchi, la figlia è furiosa: "Voi ci volete  morte" - ilGiornale.it

queste due hanno preso in giro gli italiani

e nessuno si è accorto di nulla

 

gli italiani ci godono ad essere presi in giro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

ecco l'outsider..e che outsider!!! l'italia farebbe un figurone con un presidente cosi!!

Tre deputati di Forza Italia passano alla Lega: c'è anche Laura Ravetto –  GiornaleSM

Ma é la figlia di Fantozzi con la parrucca?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

la lega scende  in campo con nomi altisonanti:

Letizia Moratti

A seguito dell'elezione del 2006, assieme al direttore generale Giampiero Borghini, Moratti avrebbe licenziato senza giustificato motivo una decina di dirigenti del Comune, affidando quasi contemporaneamente 54 incarichi a consulenti esterni, spesso senza requisiti. Per tale presunto spoils system, Moratti è stata condannata dalla Corte dei conti a risarcire il Comune, sentenza poi confermata in cassazione.[63].

La magistratura ordinaria ha ravvisato solo un illecito amministrativo di abuso d'ufficio materiale, pur senza rilievi penali. I comportamenti di Letizia Moratti, secondo i giudici, «per quanto censurabili sotto diversi profili, non hanno travalicato il limite dell'illecito penale

 

Fra le persone assunte dall'amministrazione Moratti c'è Aldo Fumagalli, ex sindaco leghista di Varese, che si era dimesso dall'incarico dopo essere stato iscritto nel registro degli indagati per concussione e violazione della legge Bossi-Fini, oltre a vari candidati del centrodestra non eletti, una candidata dell'UDC in Calabria, persone dello staff elettorale del sindaco Moratti, compreso il suo fotografo personale, e due consiglieri regionali in carica (tra cui Giampiero Borghini) che hanno mantenuto il doppio incarico.

 

Il 24 marzo 2009 Letizia Moratti è stata pertanto condannata dalla Corte dei conti, assieme a Giampiero Borghini ed altri, per il conferimento di incarichi esterni da parte del Comune di Milano a persone non laureate, e dunque illegittime, nel 2006.

 

Moratti dovrà risarcire 236.000 e 125.000 euro allo stesso Comune di Milano. Nonostante la condanna, Letizia Moratti non è intervenuta in Consiglio Comunale, e non ha fatto sapere cosa intenda fare dei funzionari.

 

Letizia Moratti è stata criticata per la scarsa presenza in Consiglio Comunale: 6 presenze nel 2008 e 3 nel 2009, di cui l'ultima il 21 ottobre 2009.

 

Il Piano del Governo del Territorio varato dalla giunta Moratti avrebbe dato a Gabriele Moratti, figlio di Letizia, un vantaggio economico stimato in almeno un milione di euro, grazie a un immobile acquistato da Gabriele Moratti con vincolo di destinazione industriale e trasformato in villa di lusso ispirata alla dimora di Batman

 

Nel dicembre 2016 è stata condannata dalla Corte dei conti a versare, al Comune di Milano, poco meno di 600.000 euro per due voci di spesa: 11 incarichi dirigenziali esterni a non laureati per quasi 1,9 milioni, e retribuzioni ritenute troppo costose, più di 1 milione, di alcuni addetti stampa.

 

Per i giudici contabili, si legge nel loro provvedimento, l'operato di Letizia Moratti avrebbe avuto "il connotato della grave colpevolezza, ravvisabile in uno scriteriato agire, improntato ad assoluto disinteresse dell’interesse pubblico alla legalità e alla economicità dell’espletamento della funzione di indirizzo politico-amministrativo spettante all'organo di vertice comunale". I magistrati hanno confermato anche la "grave colpevolezza della condotta" in capo a tutti gli assessori che allora votarono le delibere con cui sono state conferite le cosiddette "consulenze d'oro" per le quali era anche stata avviata un'inchiesta da parte della Procura, poi archiviata

 

 

Onorificenze italiane

Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana

«Su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri»
— 27/12/2013

Onorificenze straniere

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Agata (Repubblica di San Marino)

Dama di Gran Croce dell'Ordine del Belize (Belize)

Dama di I Classe dell'Ordine del Sol Levante (Giappone)

Dama dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)

 

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi ha le carte i regola per chi volesse votarla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, lelotto2 ha scritto:

A seguito dell'elezione del 2006, assieme al direttore generale Giampiero Borghini, Moratti avrebbe licenziato senza giustificato motivo una decina di dirigenti del Comune, affidando quasi contemporaneamente 54 incarichi a consulenti esterni, spesso senza requisiti. Per tale presunto spoils system, Moratti è stata condannata dalla Corte dei conti a risarcire il Comune, sentenza poi confermata in cassazione.[63].

La magistratura ordinaria ha ravvisato solo un illecito amministrativo di abuso d'ufficio materiale, pur senza rilievi penali. I comportamenti di Letizia Moratti, secondo i giudici, «per quanto censurabili sotto diversi profili, non hanno travalicato il limite dell'illecito penale

 

Fra le persone assunte dall'amministrazione Moratti c'è Aldo Fumagalli, ex sindaco leghista di Varese, che si era dimesso dall'incarico dopo essere stato iscritto nel registro degli indagati per concussione e violazione della legge Bossi-Fini, oltre a vari candidati del centrodestra non eletti, una candidata dell'UDC in Calabria, persone dello staff elettorale del sindaco Moratti, compreso il suo fotografo personale, e due consiglieri regionali in carica (tra cui Giampiero Borghini) che hanno mantenuto il doppio incarico.

 

Il 24 marzo 2009 Letizia Moratti è stata pertanto condannata dalla Corte dei conti, assieme a Giampiero Borghini ed altri, per il conferimento di incarichi esterni da parte del Comune di Milano a persone non laureate, e dunque illegittime, nel 2006.

 

Moratti dovrà risarcire 236.000 e 125.000 euro allo stesso Comune di Milano. Nonostante la condanna, Letizia Moratti non è intervenuta in Consiglio Comunale, e non ha fatto sapere cosa intenda fare dei funzionari.

 

Letizia Moratti è stata criticata per la scarsa presenza in Consiglio Comunale: 6 presenze nel 2008 e 3 nel 2009, di cui l'ultima il 21 ottobre 2009.

 

Il Piano del Governo del Territorio varato dalla giunta Moratti avrebbe dato a Gabriele Moratti, figlio di Letizia, un vantaggio economico stimato in almeno un milione di euro, grazie a un immobile acquistato da Gabriele Moratti con vincolo di destinazione industriale e trasformato in villa di lusso ispirata alla dimora di Batman

 

Nel dicembre 2016 è stata condannata dalla Corte dei conti a versare, al Comune di Milano, poco meno di 600.000 euro per due voci di spesa: 11 incarichi dirigenziali esterni a non laureati per quasi 1,9 milioni, e retribuzioni ritenute troppo costose, più di 1 milione, di alcuni addetti stampa.

 

Per i giudici contabili, si legge nel loro provvedimento, l'operato di Letizia Moratti avrebbe avuto "il connotato della grave colpevolezza, ravvisabile in uno scriteriato agire, improntato ad assoluto disinteresse dell’interesse pubblico alla legalità e alla economicità dell’espletamento della funzione di indirizzo politico-amministrativo spettante all'organo di vertice comunale". I magistrati hanno confermato anche la "grave colpevolezza della condotta" in capo a tutti gli assessori che allora votarono le delibere con cui sono state conferite le cosiddette "consulenze d'oro" per le quali era anche stata avviata un'inchiesta da parte della Procura, poi archiviata

 

 

Onorificenze italiane

Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana

«Su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri»
— 27/12/2013

Onorificenze straniere

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Agata (Repubblica di San Marino)

Dama di Gran Croce dell'Ordine del Belize (Belize)

Dama di I Classe dell'Ordine del Sol Levante (Giappone)

Dama dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)

 

 

 

La Moratti?Quella della batcaverna.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Ma é la figlia di Fantozzi con la parrucca?

tu guarda le slavate delle tue file che che capire se sono uomo o donna serve un antropologo..ecco..guarda la'..e occhio a non diventare cieco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963