Alla larga dagli incapaci …!!

Stamani mi e’ capitato di leggere , in Italiano , un articolo di una importante rivista: La prestigiosa rivista scientifica inglese “The Lancet”. Questa rivista sostiene, nell'articolo intitolato “Riconoscere gli errori nella sanità pubblica in risposta al Cocid 19”, che l’enorme diffusione della pandemia ,in Italia , fu provocata dalla decisione del governo Conte di non istituire subito la zona rossa in Val Seriana, ad Alzano e Nembro. La zona rossa fu istituita con un ritardo di giorni, rispetto all’allarme che Conte sostiene di avere letto in ritardo, in tutta la Lombardia, trasformando la regione più popolosa d’Italia in una bomba biologica, dove si è lasciato che il virus circolasse liberamente tra 8 milioni di persone alle quali, viceversa, si sarebbe dovuto tentare di evitare il contagio. Per raccontare la storia del M5S si deve partire solo dall’elenco dei danni fatti da loro all'Italia. A cominciare dall’avergli imposto un uomo inetto, presuntuoso e incapace come l’ex pdc Giuseppi ex dono della divina provvidenza . Il servizio che si deve fare al Paese è quello di tenere lui e i suoi sostenitori, dentro e fuori dalla scheggia del Movimento che dice di controllare, il più lontano possibile dalle decisioni che, peraltro, o non sono in grado di prendere o sbagliano. Dalla scelta del nuovo pdr a tutti i dossier aperti, sull’economia, la giustizia, il fisco e la sanità, da riformare nonostante la rinuncia ai fondi europei “senza condizioni” che hanno imposto al Paese, meglio tenerli lontani dai fornelli. Come si fa in casa quando ci sono bambini che provano a fare quello che fanno i grandi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963