A.,Ricci spiega il flop di fazio

E così in un'intervista a Eurosat con Paolo Crespi, parla del flop di Fabio Fazio col passaggio a Rai Uno. L'autore del tg satirico di Canale 5 di fatto spiega come è nato il "passo falso" del conduttore e sottolinea che l'erroe più grande è stato quello di passare dalla terza rete a quella ammiraglia: "Oggi, pur essendo sull'ammiraglia Rai, Che tempo che fa viene regolarmente battuto da Paperissima Sprint. Non solo: l’operazione ha comportato per l’azienda del servizio pubblico la necessità di esaudire la richiesta di Fazio di non avere concorrenza su Raidue e Raitre. E con un uomo solo al comando, sta soffrendo oltre ogni previsione in termini di ascolti". Ma attenzione, sul fronte degli ascolti c'è un altro retroscena che riguarda la concorrenza sulle altre reti per il programma di Fazio.

L'analisi è precisa: "Prima, sul terzo canale - riprende -, l’audience era più o meno la stessa di oggi, ma la Rai in compenso era libera di schierare su Raiuno le grandi fiction, di cui è leader. Pensi che danni poteva fare alla programmazione di Canale 5 con il raddoppio alla domenica di un titolo forte come Scomparsa, in onda solo il lunedì con ottimi risultati. E invece… la fiction Mediaset si è infilata nello spazio lasciato libero: un trionfo, dovuto esclusivamente a Fabio Fazio!". Insomma a quanto pare il passaggio su Rai Uno di Fazio ha spianato la strada ai programmi delle reti.Piccolo dettaglio,pero':il mega contratto lo paghiamo di tasca nostra!!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963