Appalti Consip, il verbale dell’amico dell’ex premier: “Anche Renzi sapeva dell’indagine”

Non c’è pace a Rignano. Filippo Vannoni, il presidente di Publiacqua fa il nome dell'ex presidente del Consiglio ai pm di Napoli: “Matteo sapeva dell’esistenza dell’inchiesta”
di Marco Lillo | 27 dicembre 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
 | 165

Anche Matteo Renzi sapeva dell’indagine segreta (si fa per dire) sulla Consip, la centrale di acquisto della Pubblica amministrazione. A tirare in ballo il segretario del Pd nella fuga di notizie che fa tremare il governo non è un funzionario amico del M5s o un burocrate con simpatie per Bersani e Speranza. Bensì un renziano a 24 carati: Filippo Vannoni, presidente di Publiacqua. Il testimone che fa il nome dell’ex premier davanti ai pm di Napoli è presidente della municipalizzata dell’acqua di Firenze e di altri 45 Comuni dei dintorni, perché scelto nel 2013 proprio da Matteo Renzi e confermato da Dario Nardella nel 2015.

Strano che i giornali e giornalai del potere sprecano inchiostro per il concerto di capodanno a Roma e assolutamente niente x questo.

  •  
    Non c’è pace a Rignano. Filippo Vannoni, il presidente di Publiacqua fa il nome dell'ex presidente del Consiglio ai pm di Napoli: “Matteo sapeva dell’esistenza dell’inchiesta”
    •  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Povero Monellebete . Ancora stai a leggere il fatterello quotidiano ?? Poveraccio !! Vedi come di diventa ?? Come te !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, mark525 ha scritto:

Povero Monellebete . Ancora stai a leggere il fatterello quotidiano ?? Poveraccio !! Vedi come di diventa ?? Come te !! 

 signor mark

 

come fa a sapere che il fatterello quotidiano mente?

Mi permetta di ricordarle che pure il signor Renzi, è acclarato, ha mentito agli italiani.

Non dovrebbe stimare il signor Renzi al pari del fatterello quotidiano?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E chi ha parlato di menzogna . Io mi riferivo all'enfasi che l'ebete ha dato a quella notizia . Prove dell'enfasi ?? La risata !! E comunque dove sarebbe acclarato che Renzi ha mentito ?? Mi citi qualche menzogna e vedrò di smentirla ad una ad una . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccoti accontentato Shinycaghetta . Prova a convincere il tuo movimento del caz.z.o a votare il provvedimento e dei voti di ncd ne facciamo a meno . Understand ebete ??

espresso-logo.svg
LOGIN

Reato di tortura, ecco chi blocca la legge

image.jpg  

Si oppongono Gasparri e la destra convinta così di difendere i poliziotti. Ma è Angelino Alfano ad aver ottenuto lo stop al ddl che era a un passo dall’approvazione. «Così anche questa legislatura», dice Amnesty, «non sarà quella buona»

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, mark525 ha scritto:

Povero Monellebete . Ancora stai a leggere il fatterello quotidiano ?? Poveraccio !! Vedi come di diventa ?? Come te !! 

Poi ti offendi se ti chiamano cog+one ma come quando lo stesso giornalista sullo stesso giornale i fattarello ha scritto contro la raggi andava bene ora che invece scrive su renzi non va più bene, dimostri sempre più di essere uno schiavetto telecomandato oltre ad avere un cervello fulminato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, mark525 ha scritto:

Eccoti accontentato Shinycaghetta . Prova a convincere il tuo movimento del caz.z.o a votare il provvedimento e dei voti di ncd ne facciamo a meno . Understand ebete ??

espresso-logo.svg

LOGIN

Reato di tortura, ecco chi blocca la legge

image.jpg  

Si oppongono Gasparri e la destra convinta così di difendere i poliziotti. Ma è Angelino Alfano ad aver ottenuto lo stop al ddl che era a un passo dall’approvazione. «Così anche questa legislatura», dice Amnesty, «non sarà quella buona» 

ehehehe

il somaro scalcia e sfrucuglia.

Ma il lamento di dolore rimane: Anghelino riconfermato anche alla seconda tornata.

Siete una inutile accozzaglia che non si degna neanche di ascoltare la pernacchia suonata da venti milioni di italiani.

L'inciucio rimane e il panino è sempre più imbottito e strabordante che mai.

Il conto vi verrà presentato alla prossima tornata elettorale.

BaPi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora