perchè no?

Sull’esempio del post lanciato dall’intelligentissima gallina pisana, oggi, lancio anch’io la mia altrettanto isolata proposta per il nuovo Presidente della Repubblica, consapevole, purtroppo, che i grandi e piccoli elettori nella migliore delle ipotesi non la terrebbero neppure in considerazione e nella peggiore mi farebbero pure una pernacchia.

 

E’  vero, il suolo di questo paese è calpestato (in senso buono), ogni giorno, da una infinità di grandi persone, che, non necessariamente fanno parte delle istituzioni di alto rango, ma che, nel tempo, hanno accumulato così tanta esperienza e saggezza, tali da essere utili al paese.

Alla ricerca di un nuovo presidente della Repubblica, io non volgerei lo sguardo verso l’interno delle istituzioni, ma lo rivolgerei all’esterno delle istituzioni.

Se poi dovessi scegliere una donna, vi stupirò,  la cercherei tra le nonne, e tra le nonne, una insegnante.

Una di quelle insegnanti, lucide, arzille ed informate che ancora oggi si impegnano nel sociale.

Una di quelle insegnanti che al mattino svegliavano i figli e dopo una veloce colazione li portavano alla “loro scuola” e continuavano il viaggio verso un’altra scuola per istruire i figli degli altri.

Una di quelle insegnanti che preparavano e preparano pranzo e cena per la famiglia con un occhio  alle notizie del giorno.

Una di quelle insegnanti che correvano al mercato o al supermercato per fare la spesa, prelevando dagli scaffali gli alimenti più convenienti per qualità e per prezzo.

Una di quelle insegnanti che non hanno mai avuto dietro di se un servitore che spostava loro la sedia per sedersi o per alzarsi o che versava loro l’acqua minerale per lubrificare l’ugola prima o durante un dibattito.

Una di quelle insegnanti che oggi, serenamente e amorevolmente, accudiscono i nipoti cospargendoli di buoni proponimenti e pillole di saggezza.

Una donna che appartiene al popolo, una donna che rappresenta e capisce l’essenza stessa del popolo e tutte le sue accettabili esigenze, avendole vissute ogni giorno in compagnia del popolo e non nelle stanze raffinate e rarefatte delle alte cariche istituzionali.

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Sono d’accordo !! Accidenti se sono d’accordo con colui a cui hai copiaincollato il “pezzo “. Ahahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Sono d’accordo !! Accidenti se sono d’accordo con colui a cui hai copiaincollato il “pezzo “. Ahahahahaha

Ma vaaaaa.....come fa ad essere d'accordo, intelligentissima gallina pisana?

Suvvia dimostri a chi l'ho rubato e incollato, lei che scrive sempre la verità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Ma vaaaaa.....come fa ad essere d'accordo, intelligentissima gallina pisana?

Suvvia dimostri a chi l'ho rubato e incollato, lei che scrive sempre la verità.

Te lo dimostro con una facilità disarmante . Soprattutto perché sono infinitamente più intelligente di te : Vedi risatina frizzante , si da il caso che questo post si va ad inserire in altri 2 post scritti da te in sequenza con questo .  Il primo intitolato “Avviso ai Naviganti “,  il secondo intitolato “Anche a me piace tornare sugli argomenti “.  Tra questi 2 post , scritti nel lasso di tempo di 5 minuti l’uno dall’altro , si inserisce il presente . Il presente che consta di ben 80 righe . Capirai da sola senza andare ad interpellare qualche tuo familiare che un post di 80 righe e’ impossibile scriverlo in così poco lasso di tempo . C’entra , appena , il “ cappelletto” che mi dedichi, copincolli ed invii.  Hai capito risatina de noartri ?? Eppure te lo avevo detto che era meglio per te girarmi alla larga , ma te sei “de coccio “ ed insisti a voler fare , le vogliamo chiamare figuracce ?? Ahahahahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con queste caratteristiche,non ti resta che andare a scegliere alla pia casa di riposo! e a darti una mano,ci penda wronsco!! lui di veccihette è un esperto 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei è troppo intelligente, intelligentissima gallina pisana, a lei non la si può fare tanto e perspicace.

Tuttavia lei si è ancora una volta dedicata ad elucubrazioni così profonde da fare impallidire perfino i figli intelligenti della sua genitrice, senza però dimostrare da dove abbia copiaincollato e chi sia l'autore di quei pensieri.

Visto che è infinitamente più intelligente di me, supponga allora che l'autore di quel messaggio lo abbia prima scritto e memorizzato nel computer e solo dopo copiaincollato nel forum,  tra "avviso ai naviganti" e " anche a me piace tornare"?

Non potrebbe averlo copiaincollato prima di "avviso ai naviganti" e prima di "anche a me piace tornare"?

Non potrebbe averlo scritto dopo "avviso ai naviganti" e dopo " anche a me piace tornare"?

Secondo lei, intelligentissima gallina pisana, è un ragionamento che regge oppure no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Concordo: nulla di meglio di una donna, e di una donna insegnante e anche un po' casalinga, come presidente della Repubblica. La Repubblica è la casa di tutti e tutte le donne, escluse alcune vip in carriera, sono un po' casalinghe. Nel senso che coltivano per istinto una particolare cura e amore per la casa. Non vuole essere una diminutio ma un elogio. Non voglio generalizzare parlando di noi uomini, quindi parlo di me stesso. Per me la casa è poco più di un tetto dove vivere al riparo dalle intemperie. Sono parzialmente a mio agio e uso un po' di attenzione solo in cucina e in camera da letto. Tutto il resto, se vivessi da solo, nel giro di un mese subirebbe il collasso entropico e si ridurrebbe a una via di mezzo tra un insieme caotico di oggetti indistinti e un porcile. Se mia moglie, a ragione, non me li tirasse dietro o non me li mettesse sotto il naso, come con i gatti, lascerei libri, penne, foglietti, stecchini per i denti, pantofole, calzini e indumenti vari, fazzoletti di carta, fili interdentali, bicchieri, tazzine da caffé, cavetti usb e una miriade di altri oggetti sparsi nei punti più impensati della casa. E meno male che non fumo. 

Nelle precedenti elezioni candidavo la professoressa Lorenza Carlassare, la prima donna a ricoprire una cattedra di diritto costituzionale. Ma oggi ha 90 anni e, anche se ha la mente fresca come una studentessa, in questi tempi difficili forse sono troppi per fare il presidente della Repubblica. Lo stesso dicasi per Liliana Segre. E allora perché non Elena Cattaneo, l'altra senatrice a vita. Qualche giorno fa è finita sui giornali perché è stata borseggiata e buttata a terra da un ladro in un sottopassaggio della metropolitana. Evidentemente vive come una comune cittadina. Meglio lei che Emma Bonino, la candidata di Roberto Saviano, in politica da troppi anni.  Una prof. in pensione sui 75-80 anni mi andrebbe benissimo. Le donne sono anche più longeve degli uomini. Escluderei la Cartabia e non vorrei essere nei panni di suo marito. Se fa la casalinga come fa la ministra, allora non saprà fare nemmeno un uovo al tegame né cucire un bottone. La vedo anche poco empatica. Fredda e inespressiva, è la versione al femminile della sfinge Draghi. Non a caso è candidata a sostituirlo a Chigi. Mi piacerebbe Ilaria Capua, che insegna in Florida e che peraltro ha già avuto una breve esperienza politica. È molto empatica, sa comunicare con dolcezza ed equilibrio. Ma anche fermezza. Essendo una eccellente virologa e scienziata, saprebbe darci buoni consigli. Inoltre, non saprei dire esattamente perché, la trovo molto "materna". 

Modificato da fosforo311
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima.  Sono commossa! Sono figlia di un'insegnante e ora mi fa tanta tenerezza con i suoi nipoti. Nonna for president 💜

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Straordinario! Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963