Dean rapito e ucciso dal suo babysitter, aveva precedenti per...

Un bimbo di 4 anni è stato rapito e ucciso da Dave De K, il 34enne che gli faceva da babysitter. L'uomo era stato già condannato in Belgio per abusi sul figlio dell'ex compagna fino ad ucciderlo. Aveva stabilito un contatto con la mamma del piccolo Dean in seguito all'intervento della sua attuale compagna, che aveva incontrato la donna nello studio di uno psicoterapeuta. Era stata lei a indicare Dave come babysitter per il piccolo. 

Il corpicino di Dean è stato ritrovato in Olanda dopo 5 giorni dalla sua scomparsa. Il piccolo viveva in una cittadina del Belgio con i genitori e la sorella.

I genitori sapevano che il babysitter ea stato in carcere ma non conoscevano il reato che aveva commesso anni prima,
La madre 39enne del piccolo Dean aveva lanciato un appello in televisione, chiedendo al rapitore anche solo di lasciare il bimbo davanti alla porta e sparire:  "Sono affetta da depressione e nel corso della mia terapia ho conosciuto la compagna di Dave. Lei mi ha presentato il fidanzato e io gli ho affidato i miei bambini quando lavoravo"

L'uomo nel 2008 aveva abusato del figlio della precedente compagna. Il bimbo di 2 anni era stato torturato fino alla morte, lui era stato condannato a 10 anni di carcere. Una volta scontata la pena non è stato però portato in un istituto psichiatrico perché, secondo il ministro della giustizia belga Vincent Van Quickenborne, non c'era posto...

Pazzesco... e ora un altro bambino è morto per sua mano, i genitori devono essere avvisato sui pedofili! Povero bambino
bambinobelga.JPG
 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Il 34enne  Dave De K  andrebbe squartato vivo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema vero è la giustizia belga. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963