Per non dimenticare...

23 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Io però non sono d'accordo a generalizzare (=fare di tutta un'erba un fascio). Intanto perché non è vero. Poi perché con questa visione sono favoriti i peggiori di tutti che sono bravissimi ad approfittare della situazione in cui tutti sono contro tutti. E, terzo, perché non vedo il motivo per cui un politico dovrebbe essere migliore degli altri, se tanto viene valutato dai cittadini/elettori come se fosse uno tra i peggiori. Poi mi domando perché un giornalista, un magistrato, un medico, un cittadino qualunque non potrebbe essere peggiore di un politico. Lo abbiamo visto benissimo che i cittadini italiani hanno sistematicamente votato tutti i peggiori "salvatori della patria" che si sono presentati alle elezioni; cittadini così (e sono decine di milioni) li vorresti definire migliori dei politici?

per cominciare i politici sono cittadini, mica creature extraterrestri, e per finire, intendevo gli attuali politici al potere, indicane uno che meriterebbe l'appellativo onesto ma anche corretto nei confronti dei suoi elettori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

41 messaggi in questa discussione

43 minuti fa, vincent29264 ha scritto:

per cominciare i politici sono cittadini, mica creature extraterrestri, e per finire, intendevo gli attuali politici al potere, indicane uno che meriterebbe l'appellativo onesto ma anche corretto nei confronti dei suoi elettori.

Vedi hai presente i grafici che tutti studiammo a scuola? Il più utilizzato è composto di 2 semirette che partono da un punto comune, una in orizzontale (ascissa), l’altra in verticale (ordinata). Immagina (purtroppo tempo fa ho provato ad allegare dei disegni, ma il sistema non me lo permetteva, dunque ti chiedo di usare l’immaginazione) delle colonne che si sviluppano in verticale partendo dalla semiretta delle ascisse; ogni colonna rappresenta un politico e l’altezza della stessa rappresenta l’onestà di quel politico da 0 a 100, valori riportati sulla semiretta verticale, detta “ordinata”. Immagina un politico che abbia ottenuto un finanziamento illecito per il suo partito, dunque gli assegniamo un valore diciamo di 50 alla sua onestà. Poi ci saranno dei politici che hanno rubato un piatto di lasagne dal frigo e gli assegnerei un 60; qualche altro avrà rubato tutta la cucina, compreso anche il frigo e le piastrelle del muro, a costui assegneremo un valore 30; dopodiché avremo un politico che ha comprato un giudice vincendo una causa di alcune centinaia di milioni di Euro; a costui assegnerei il valore 0 (zero). Un altro avrà magari truffato lo Stato facendo sparire 49 milioni di finanziamento pubblico; a costui assegnerei un valore di 20. Poi un altro non risulta che abbia rubato, ma quando ha governato ha governato male (ma qui contano i punti di vista); a costui assegnerei un 55 o un 60. Ora immagina di tracciare una retta orizzontale all’altezza del valore 90 e affermiamo che tutti coloro che si trovano al di sotto del 90 sono ladri, mentre quelli che si trovano al di sopra sono onesti (più o meno). Secondo te chi ci guadagna? Secondo me ci guadagna di più chi è più vicino allo zero: tutti ladri, nessun ladro. E’ ciò che è successo in Italia, dove il populismo ha stroncato chi era un po’ meno disonesto e avvantaggiato di più chi era più ladro degli altri.

Ma non parlerò di nomi perché non vorrei parlare di politica; e poi io avrei le mie vedute, circa i nomi, e tu avresti le tue. Solo puoi affermare onestamente che tutti abbiano rubato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/1/2022 in 08:25 , ahaha.ha ha scritto:

Lei sig wronski può anche non dimenticare, ma nelle urne del Parlamento lei non ci sarà. Potrebbe succedere che oltre al papi, debba poi non dimenticare tanti altri che lo hanno votato.

E allora cosa facciamo?

Noi facciamo poco, ma quel poco che si può fare consiste nel cercare di far ragionare chi crede che la DESTRA si occupi anche di chi sta peggio,  mica tutti sanno che Pinocchio era un santo in confronto....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Vedi hai presente i grafici che tutti studiammo a scuola? Il più utilizzato è composto di 2 semirette che partono da un punto comune, una in orizzontale (ascissa), l’altra in verticale (ordinata). Immagina (purtroppo tempo fa ho provato ad allegare dei disegni, ma il sistema non me lo permetteva, dunque ti chiedo di usare l’immaginazione) delle colonne che si sviluppano in verticale partendo dalla semiretta delle ascisse; ogni colonna rappresenta un politico e l’altezza della stessa rappresenta l’onestà di quel politico da 0 a 100, valori riportati sulla semiretta verticale, detta “ordinata”. Immagina un politico che abbia ottenuto un finanziamento illecito per il suo partito, dunque gli assegniamo un valore diciamo di 50 alla sua onestà. Poi ci saranno dei politici che hanno rubato un piatto di lasagne dal frigo e gli assegnerei un 60; qualche altro avrà rubato tutta la cucina, compreso anche il frigo e le piastrelle del muro, a costui assegneremo un valore 30; dopodiché avremo un politico che ha comprato un giudice vincendo una causa di alcune centinaia di milioni di Euro; a costui assegnerei il valore 0 (zero). Un altro avrà magari truffato lo Stato facendo sparire 49 milioni di finanziamento pubblico; a costui assegnerei un valore di 20. Poi un altro non risulta che abbia rubato, ma quando ha governato ha governato male (ma qui contano i punti di vista); a costui assegnerei un 55 o un 60. Ora immagina di tracciare una retta orizzontale all’altezza del valore 90 e affermiamo che tutti coloro che si trovano al di sotto del 90 sono ladri, mentre quelli che si trovano al di sopra sono onesti (più o meno). Secondo te chi ci guadagna? Secondo me ci guadagna di più chi è più vicino allo zero: tutti ladri, nessun ladro. E’ ciò che è successo in Italia, dove il populismo ha stroncato chi era un po’ meno disonesto e avvantaggiato di più chi era più ladro degli altri.

 

Ma non parlerò di nomi perché non vorrei parlare di politica; e poi io avrei le mie vedute, circa i nomi, e tu avresti le tue. Solo puoi affermare onestamente che tutti abbiano rubato?

 

In tribunale, fino a prova contraria, tutti sono innocenti, quindi, dato che non tutti i politici sono indiziati, direi proprio che gli innocenti ci stanno. Anche il BERUSCA è innocente, non sta mica in prigione xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, vincent29264 ha scritto:

In tribunale, fino a prova contraria, tutti sono innocenti, quindi, dato che non tutti i politici sono indiziati, direi proprio che gli innocenti ci stanno. Anche il BERUSCA è innocente, non sta mica in prigione xD

Scusa, le 2 frasi virgolettate che seguono sono tue; quale delle 2 è vera? "...intendevo gli attuali politici al potere, indicane uno che meriterebbe l'appellativo onesto" e "In tribunale, fino a prova contraria, tutti sono innocenti, quindi, dato che non tutti i politici sono indiziati, direi proprio che gli innocenti ci stanno".

E come ho scritto più sopra, non faccio nomi, facevo invece degli esempi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/1/2022 in 15:52 , hoodrobin0 ha scritto:

Non la persa non la mai avuta,chi li vota è peggio

Sono peggio di sicuro, perché oltre a mantenere al governo una manica di delinquenti approfittano per i loro sporci comodi 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ero appena arrivata in Italia e una seguace di questo Signore che poi avrebbe vinto le elezioni, non vedeva l'ora che tutti gli albanesi fossero cacciati via 😓

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, gladyviola ha scritto:

Io ero appena arrivata in Italia e una seguace di questo Signore che poi avrebbe vinto le elezioni, non vedeva l'ora che tutti gli albanesi fossero cacciati via 😓

Signore???

Ciao buona giornata 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, gladyviola ha scritto:

 

Non mi aspetto più nulla dagli italiani, come si fa a proporre un delinquente al Quirinale?
Quindi ci possono stare anche i no vax....intanto peggio di così...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Paolo Borsellino e Giovanni Falcone ... sempre attuali

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/1/2022 in 08:19 , wronschi ha scritto:

 

Io non dimentico, quando gli Albanesi attraversavano l'Adriatico, il suo "per me vanno bene, se ci portano delle belle donne". 
Io non dimentico perchè fu costretto a dimettersi nel 2011.
Io non dimentico che secondo lui Eluana Englaro andava mantenuta in vita ad ogni costo, perché comunque "avrebbe potuto restare incinta e procreare". 
Io non dimentico Razzi e Scilipoti. E il "Mangano galantuomo". 
Io non dimentico "meglio essere uno come me, a cui piacciono le donne, che gay".
Io non dimentico gli irripetibili commenti offensivi e sessisti nei confronti di Angela Merkel, Rosy Bindi e molte altre. 
Io non dimentico il Bunga Bunga e le "cene eleganti". E la nipote di Mubarak. 
Io non dimentico il conflitto di interesse.
Io non dimentico le leggi ad personam.
Io non dimentico il "c°glioni" rivolto a chi non votava per la sua coalizione.
Io non dimentico che lui, che qualcuno ha il coraggio di definire "patriota", è pregiudicato e condannato per frode ed evasione fiscale.
Io non dimentico la puntualità della sua uveite in occasione di ogni processo. 
IO NON DIMENTICO CHI È SILVIO BERLUSCONI.

 

Benvenuto presidente 
ɐssnɹ ɐl.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/1/2022 in 08:19 , wronschi ha scritto:

 

Io non dimentico, quando gli Albanesi attraversavano l'Adriatico, il suo "per me vanno bene, se ci portano delle belle donne". 
Io non dimentico perchè fu costretto a dimettersi nel 2011.
Io non dimentico che secondo lui Eluana Englaro andava mantenuta in vita ad ogni costo, perché comunque "avrebbe potuto restare incinta e procreare". 
Io non dimentico Razzi e Scilipoti. E il "Mangano galantuomo". 
Io non dimentico "meglio essere uno come me, a cui piacciono le donne, che gay".
Io non dimentico gli irripetibili commenti offensivi e sessisti nei confronti di Angela Merkel, Rosy Bindi e molte altre. 
Io non dimentico il Bunga Bunga e le "cene eleganti". E la nipote di Mubarak. 
Io non dimentico il conflitto di interesse.
Io non dimentico le leggi ad personam.
Io non dimentico il "c°glioni" rivolto a chi non votava per la sua coalizione.
Io non dimentico che lui, che qualcuno ha il coraggio di definire "patriota", è pregiudicato e condannato per frode ed evasione fiscale.
Io non dimentico la puntualità della sua uveite in occasione di ogni processo. 
IO NON DIMENTICO CHI È SILVIO BERLUSCONI.

 

Benvenuto presidente 
ɐssnɹ ɐl.

Buona Domenica 🥳

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/1/2022 in 08:19 , wronschi ha scritto:

 

Io non dimentico, quando gli Albanesi attraversavano l'Adriatico, il suo "per me vanno bene, se ci portano delle belle donne". 
Io non dimentico perchè fu costretto a dimettersi nel 2011.
Io non dimentico che secondo lui Eluana Englaro andava mantenuta in vita ad ogni costo, perché comunque "avrebbe potuto restare incinta e procreare". 
Io non dimentico Razzi e Scilipoti. E il "Mangano galantuomo". 
Io non dimentico "meglio essere uno come me, a cui piacciono le donne, che gay".
Io non dimentico gli irripetibili commenti offensivi e sessisti nei confronti di Angela Merkel, Rosy Bindi e molte altre. 
Io non dimentico il Bunga Bunga e le "cene eleganti". E la nipote di Mubarak. 
Io non dimentico il conflitto di interesse.
Io non dimentico le leggi ad personam.
Io non dimentico il "c°glioni" rivolto a chi non votava per la sua coalizione.
Io non dimentico che lui, che qualcuno ha il coraggio di definire "patriota", è pregiudicato e condannato per frode ed evasione fiscale.
Io non dimentico la puntualità della sua uveite in occasione di ogni processo. 
IO NON DIMENTICO CHI È SILVIO BERLUSCONI.

 

Benvenuto presidente 
ɐssnɹ ɐl.

Buona Domenica 🥳

Benvenuto presidente 
ɐssnɹ ɐl.

Buona Domenica 🥳

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

punti di vista.

c'è ki usa la memoria solo contro il nemico politico e dimentica errori compiuti dai suoi compagni.

x me la memoria serve negli studi, nei bei ricordi, nei brutti ricordi, nel male fatto x nn ripeterlo in futuro.  vanno dimenticate le buone azioni compiute x spingerci farne ancora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

punti di vista.

c'è ki usa la memoria solo contro il nemico politico e dimentica errori compiuti dai suoi compagni.

x me la memoria serve negli studi, nei bei ricordi, nei brutti ricordi, nel male fatto x nn ripeterlo in futuro.  vanno dimenticate le buone azioni compiute x spingerci farne ancora.

Che parole sagge, sigra Uva. 👏👏👏

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Che parole sagge, sigra Uva. 👏👏👏

grz sig. a ha, sono parole sincere in cui credo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963