vogliamo ridere??

Roma, 10 gen – Nobel per la pace a Mimmo Lucano. No, non è una frase detta con l’intento di essere divertente, anche se fa crepare dal ridere. E a pronunciarla è il solito Roberto Saviano, sulla sua pagina Facebook.

Dall'alto del suo attico americano,esprime il suo disprezzo per la giustizia italiana..visto che il "premio nobel" è stato condannato!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

indirizzo dell'attico americano, sig frizz. gliel'ho chiesto più volte, e mai ha risposto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

indirizzo dell'attico americano, sig frizz. gliel'ho chiesto più volte, e mai ha risposto

devi chiedere alla sua immobiliare Usa!! komunista si...sprovveduto no

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, director12 ha scritto:

devi chiedere alla sua immobiliare Usa!! komunista si...sprovveduto no

Quindi lei per sapere che Saviano ha un attico in america,  si è rivolto alla immobiliare Usa?

Mi dà il numero di telefono dell'immobiliare Usa, sig Frizz?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

indirizzo dell'attico americano, sig frizz. gliel'ho chiesto più volte, e mai ha risposto

Meglio il figlio della Moratti con la Bat caverna 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, hoodrobin0 ha scritto:

Meglio il figlio della Moratti con la Bat caverna 

Oppure Berlusconi che truffa una bambina per appropriarsi della villa di Arcore 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto si è detto sull'appartamento di New York, stabile spesso rinfacciatogli pure dallo stesso Salvini. Secondo Panorama, Saviano avrebbe il 100% "del capitale di una società americana che vale più o meno 1 milione di euro e che potrebbe essere un'immobiliare".

queste sono notizie certe ?

e poi anche se fosse ?

hai saputo quanti pied a terre hanno preso con 49.000.000 di lirette ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi lei per sapere che Saviano ha un attico in america,  si è rivolto alla immobiliare Usa?

Mi dà il numero di telefono dell'immobiliare Usa, sig Frizz?

Comunque Saviano spende i propri soldi come meglio crede,non ci a rubato 49000000

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È vero che Roberto Saviano vive in un costoso attico a New York?

 

Saviano ha insegnato a New York su invito di un’università che ovviamente gli ha dato alloggio. C’è stato per sei mesi qualche anno fa, per lavoro; non si trova però nessuna conferma di un suo acquisto casa a Manhattan. La bufala sull’attico a Manhattan é prodotto della mente del senatore D’Anna, sodale di Verdini, che lo ha asserito in un’intervista ma non ne ha mai presentato le prove.Lo ha fatto nel 2016, ed il suo intervento é stato valutato essenzialmente come una provocazione in preparazione di campagna elettorale.

Scriveva Calabresi direttore di Repubblica: “D’Anna sostiene che a Saviano si dovrebbe togliere la scorta e che con i soldi risparmiati si combatterebbe meglio la camorra. Se ragionassimo come il senatore potremmo replicare che anche i soldi delle nostre tasse potrebbero essere meglio spesi se non dovessero pagare il suo stipendio da parlamentare che ha già cambiato partito tre volte. Che l’accusa a Saviano sia strumentale e serva a fare campagna elettorale in zone dove la camorra controlla il territorio lo svela senza vergogna lo stesso D’Anna: è chiarissima l’intenzione di guadagnare consenso e popolarità denigrando chi denuncia la criminalità organizzata in un feudo elettorale dove la camorra prospera.”

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

È vero che Roberto Saviano vive in un costoso attico a New York?

 

Saviano ha insegnato a New York su invito di un’università che ovviamente gli ha dato alloggio. C’è stato per sei mesi qualche anno fa, per lavoro; non si trova però nessuna conferma di un suo acquisto casa a Manhattan. La bufala sull’attico a Manhattan é prodotto della mente del senatore D’Anna, sodale di Verdini, che lo ha asserito in un’intervista ma non ne ha mai presentato le prove.Lo ha fatto nel 2016, ed il suo intervento é stato valutato essenzialmente come una provocazione in preparazione di campagna elettorale.

Scriveva Calabresi direttore di Repubblica: “D’Anna sostiene che a Saviano si dovrebbe togliere la scorta e che con i soldi risparmiati si combatterebbe meglio la camorra. Se ragionassimo come il senatore potremmo replicare che anche i soldi delle nostre tasse potrebbero essere meglio spesi se non dovessero pagare il suo stipendio da parlamentare che ha già cambiato partito tre volte. Che l’accusa a Saviano sia strumentale e serva a fare campagna elettorale in zone dove la camorra controlla il territorio lo svela senza vergogna lo stesso D’Anna: è chiarissima l’intenzione di guadagnare consenso e popolarità denigrando chi denuncia la criminalità organizzata in un feudo elettorale dove la camorra prospera.”

Spiegarlo al destrebete,dovrebbe connettere il cervello (ammesso che lo possieda)prima di dire le solite scemenze 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963