Mi raccomando a Pasqua sgozzateli tutti!

Inviata (modificato)

Pasqua questo anno viene il 1 aprile, il famoso pesce di aprile, mi raccondando fate come i miei cognati tutti fanatici religiosi cattolici, si fanno la settimana previa a pane ed acqua e poi si ingozzano per una notte intera senza sosta fino alla mattina seguente, già stanno affilando le mannaie per sgozzarli e con il loro sangue, vergineo, perchè devono essere agnelli di latte, si laveranno i peccati dell'anima per un anno intero. La Coscienza mia e di mio marito non si sporcherà di quel sangue innocente: facciamo peccato? E facciomolo stò peccato, di lasciarli vivere almeno qualche anno.

Purtroppo non sono riusciti ad integrarci, anche perchè negli anni scorsi per ingozzarsi nei giorni natalizi di tutto, mio suocero anziano finì all'ospedale, e quei pochi giorni di festa di quel povero cristo di mio marito li dovemmo passare a fare le nottate in ospedale.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

25 messaggi in questa discussione

Viviamo in una società che ha ormai perso il contatto con la natura e con le regole che la goverano; ci sono bambini che non hanno mai visto dal vivo una gallina o che non hanno mai visto dal vivo un gregge di pecore, il latte per loro è un prodotto che si trova al supermercato accanto ai succhi di frutta e non sanno niente di quello che c'è dietro.

I contadini e i pastori di una volta sapevano benissimo che le pecore femmine fanno il latte e i maschi no , sapevano benissimo che quando una pecora partorisce metà sono femmine e metà sono maschi, sapevano perfettamente che un solo maschio è in grado di fecondare un intero gregge e che pertanto i maschi in eccesso che per il contadino sono un costo, non potendo essere usati per produrre latte sono usati come cibo e pertanto, indipendentemente da usi religiosi o ricorrenze, verrebbero usati comunque per produrre carne; questo si è usato e si usa da sempre in tutto il mondo; poi ci sono i vegani che vorrebbero proibire il consumo di tutti i tipi di carne ma questo non ha niente a che vedere con il consumo degli agnelli .

Navigando in rete si trovano decine di siti che spiegano questo; questo è uno dei tanti siti che ne parla http://www.varesenews.it/2016/07/agnelli-e-macellazione-lantica-regola-per-tenere-il-gregge/540774/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Non sono vegana, ci ho provato, ma ci stavo restando secca, la carne, il pesce, le uova ed i formaggi li mangio, pochi, perchè il mio metabolismo come un normale essere umano non ha bisogno di abbondarne, ma mi ci vogliono, poi ho letto di alcune razze di ominidi che erano completamente vegetariani e stavano in piena salute, potrebbe essere che alcuni hanno più geni e cromosomi di questi ultimi e quindi non ne hanno alcun bisogno, ma da adulti andrebbe fatto tale esperimento, non si toglie la carne ai bambini, come da adulti andrebbe proposta una religione ai propri figli, perchè devono crescere armoniosi ed in santa pace.

Tra tutte le carni gradiamo quella di maiale, a parte che è più economica ma è considerata bianca o rosata, il sangue mi dà di stomaco, ma non comperiamo MAI la porchetta perchè è il neonato del maiale, mi pare giusto che un animale debba almeno diventare adulto, sapere cosa sia la vita per qualche anno, prima di venire macellato in pieno rispetto delle normative contro il maltrattamento inutile. Ecco la ragione del mio topic, siccome l'anima non si lava con il sangue di alcun tipo di animale, anche se vergine o neonato, mi piacerebbe che si riflettesse su ciò questa Pasqua. Grazie per la vostra attenzione.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono vegetariana e, come sempre, quindi tutti i santi giorni, nn parteciperò alla mattanza di agnellini o altre carni di manzo o pesce x rimpinzarmi.

ci son torte di verdure, verdure grigliate, pasta fatta in casa da condirsi con ottimi sughi vegetali, tutta una serie di buoni formaggi, uova nn gallate da cucinarsi in molti modi, dolci e cioccolato senza ammazzare nessun essere vivente.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, uvabianca111 ha scritto:

sono vegetariana e, come sempre, quindi tutti i santi giorni, nn parteciperò alla mattanza di agnellini o altre carni di manzo o pesce x rimpinzarmi.

ci son torte di verdure, verdure grigliate, pasta fatta in casa da condirsi con ottimi sughi vegetali, tutta una serie di buoni formaggi, uova nn gallate da cucinarsi in molti modi, dolci e cioccolato senza ammazzare nessun essere vivente.

Ti ammiro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Festeggiare cosa? Il corpo non risorge dopo morti perchè siamo Energia che si riunisce alla Fonte che è un Piano di Forze che le racchiude tutte e che è Tutto e Niente con la Coscienza di aver vissuto in un corpo per fare esperienza in un ologramma 3D, che manco esiste nel mio Aldilà, come non esistono le religioni inventate da uomini che avevano paura di morire, e si sono fatti proseliti, soldi e potere, ma si rispettano sempre tutti gli altri che hanno le loro legittime credenze. :)

Inoltre stanno per mettere fuori il mondo del lavoro ancora tantissime famiglie, molte monoreddito come la mia, probabilmente anche con figli a carico, proprio per Pasqua e non abbiamo un governo stabile e di coscienza che ci tuteli.

Io non ho niente da stare allegra nè da festeggiare, a tavola si mangerà come una normale domenica.

https://www.ilmattino.it/economia/in_arrivo_nuova_cassa_integrazione_allo_stabilimento_fca_di_pomigliano-3606593.html

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/acerra_stabilimento_la_doria_chiude_lavoratori_bloccano_la_strada-3606733.html

Modificato da fotonis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nella mia famiglia ci asteniamo dal mangiare l'agnello senta tante remore o pregiudizi.....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda che indipendentemente dalla Pasqua gli agnelli maschi verrebbero comunque uccisi perché don danno latte e negli allevamenti sono un costo; era così anche quando l'agricoltura e la pastorizia non era industrializzata com'è oggi; in un gregge basta un unico maschio per fecondare tutte le pecore...

poi ci sono i vegetariani e poi ci sono i vegani ma queste sono posizioni ideologiche che niente hanno a che vedere con il problema del consumo degli agnelli e di tutta la carne in genere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Siamo qui per fare esperienza di tutto quello che ci garba, anche di rubare il latte agli animali che non sono della nostra specie e quindi ammazzare i cuccioli che ne avrebbero pieno diritto. Pertanto ognuno sceglie ciò che sente sia bene o sia male per se stesso, per la propria famiglia e per i propri bambini, anche perchè molte piante e frutti che nelle 4 ere precedenti erano fatte apposta affinchè l'Uomo potesse crescere e vivere senza nutrirsi nè del latte nè della carne degli animali sono andate perdute per sempre a cagione dei vari diluvi, che hanno scolvolto il nostro pianeta e perfino inclinato l'asse terrestre. Un domani prossimo si spera e siamo certi, che scienziati di alta coscienza li possano riscoprire e recuperare, assieme a tante piante medicinali andate perdute nei tempi, in quanto gli antibiotici oramai non riescono più ad annientare virus e batteri di ultima generazione, in questo modo si lasceranno vivere in santa pace tutte le altre specie senza essere costretti a nutrirsene e senza avvelenarsi reni e fegato di medicine chimiche e quindi vivere centinaia di anni senza ammalarsi e morire tutti di tumori anche fin dalla più tenera età. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Temo che si sia persa di vista la realtà nella quale viviamo per rincorrere mondi immaginari..... andiamo nel concreto: sul pianeta su quale viviamo esiste da sempre sottolineo da sempre la catena alimentare;  in altri pianeti di altre lontane galassie può essere che esistano cose diverse ma sul pianeta terra da sempre c'è la catena alimentare dove ogni specie è DONO per le altre,  il tutto in una grande armonia ;ci sono le specie vegetali che vengono impollinate dagli insetti, ci sono gli animali erbivori che con i loro escrementi concimano la terra, ci sono i predatori che limitano il numero degli animali erbivori che altrimenti crescerebbero a tal punto da non fare rimanere più un solo filo d'erba sulla superficie della terra, ci sono gli animali onnivori come gli orsi che si cibano sia di vegetali che  di carne, poi c'è il mare con le immense risorse che contiene.  L'Uomo non è un essere alieno sbarcato da astronavi, fa parte della terra e della natura;    la natura o il creatore (scegliete voi)  l'ha fatto onnivoro  destinato cioè a cibarsi sia di vegetali che di carne, l'ha fatto intelligente in modo da dominare la natura e tutti gli altri esseri viventi;  se i castori nella loro natura fanno le dighe perché gli uomini non dovrebbero costruirle? se gli orsi in natura sono onnivori perché l'uomo non dovrebbe esserlo? l'uomo quando si nutre di latte non ruba niente a nessuno, fa semplicemente quello che la natura lo ha programmato a fare ,   quelle mucche o quelle capre se non ci fosse l'uomo che le nutre le cura le tiene al caldo nelle stalle semplicemente non esisterebbero come non esisterebbero gli agnelli,  DONO per gli uomini che certi si scandalizzano perché divengono cibo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

 la natura o il creatore (scegliete voi)

Per me il creatore ci ha creati per cibarci delle cose naturali della terra, poi qualche cosina è degenerata come sempre.......

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Per me il creatore ci ha creati per cibarci delle cose naturali della terra, poi qualche cosina è degenerata come sempre.......

Ma che...ci ha creati x moltiplichitevi xD E' x quello che l impunito ci dava dentro (anche se le costavano care) 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

da sempre c'è ki mangia animali uccisi e ki preferisce vegetali.  si sa ke tra animali (ma potrei scrivere anke tra gli uomini) il debole soccombe al forte e questo é uno dei modi in cui la natura si regolamenta da sola ma poiké riesco a nutrirmi ugualmente bene senza uccidere animali viventi, preferisco nn partecipare al banketto.

una bella torta di verdure è piacevole quanto una coscia di agnellino e nn costa la vita di nessuno.

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti noi non siamo animali, anche se abbiamo un cappotto, un corpo compatibile con questo pianeta, ma noi rispetto a loro abbiamo una Coscienza del Creatore che non si mette a mangiare le sue stesse creature perchè gli fanno Compassione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, sempre135 ha scritto:

Per me il creatore ci ha creati per cibarci delle cose naturali della terra, poi qualche cosina è degenerata come sempre.......

Secondo la mia NDE il Creatore siamo noi stessi che è incarnato in questo cappotto, corpo, compatibile con questo pianeta, in altre parti dell'universo ovviamente ne incarna altri che vanno bene con quella atmosfera e gravità. Tale Creatore ti fa avere compassione di esserini indifesi, personalmente mangio ancora carne di maiale, poca, e quanche uovo,  giusto perchè non vedo quando lo massacrano, altrimenti starei a digiuno perchè ci stò malissimo. Preferirei mangiare animali che muoiono naturalmente da soli, dopo che si sono potuti godere una vita ed i figli.

Modificato da fotonis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, fotonis ha scritto:

Non ci ha creati nessun creatore  etc etc...

Mangio ancora alcuni tipi di carne ma la metà della metà proprio perchè altrimenti mi mancherebbero delle proteine che non riesco a racimolare in questi cibi che fanno schifo detti vegani o cosa, ma appena trovo ciò che me la può sostituire in un lampo mi tolgo dalle scatole la carne, anche perchè vigliaccamente la mangio in quanto gli altri al posto mio uccidono questi poveri animali, ma io non avrei mai il coraggio di farlo da sola, proprio ci stò malissimo!

ovviamente ognuno è libero di nutrirsi come preferisce anke se é apprezzabile ki riduce al minimo l'uso delle carni le cui proteine le troverebbe cmq nei legumi, quinoa, nella frutta secca ed albicokke disidratate, molti ortaggi tipo spinaci, carciofi, peperoni, patate, uova con un okkio al colesterolo...

c'era un tempo ke degli sciroccati si dikiaravano vegetariani  poiké nn consumavano carne di ovini, manzi, maiali o pollami ma ammettevano di cibarsi con pesce come se esso nn fosse un animale. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

da sempre c'è ki mangia animali uccisi e ki preferisce vegetali.  si sa ke tra animali (ma potrei scrivere anke tra gli uomini) il debole soccombe al forte e questo é uno dei modi in cui la natura si regolamenta da sola ma poiké riesco a nutrirmi ugualmente bene senza uccidere animali viventi, preferisco nn partecipare al banketto.

una bella torta di verdure è piacevole quanto una coscia di agnellino e nn costa la vita di nessuno.

 

 

Anche l Adolf Hitler voleva bene agli animali, ma alle persone un pochino meno 😁

Comunque condivido ... mangiare meno carne..ok.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, wronschi ha scritto:

Anche l Adolf Hitler voleva bene agli animali, ma alle persone un pochino meno 😁

Comunque condivido ... mangiare meno carne..ok.

ma proprio nn riesci a scrivere quattro parole in croce senza metterci, e pure a sproposito, la politica...

vedi io intendo rinunciare alle carni NON xké potrebbe far male alla salute ma x nn uccidere esseri viventi poiké lo stesso nutrimento lo si trova pure in altri cibi e senza causarne la morte.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

ma proprio nn riesci a scrivere quattro parole in croce senza metterci, e pure a sproposito, la politica...

vedi io intendo rinunciare alle carni NON xké potrebbe far male alla salute ma x nn uccidere esseri viventi poiké lo stesso nutrimento lo si trova pure in altri cibi e senza causarne la morte.

peccato che come sempre c'è la presunzione di essere migliori....... voi della categoria erbivora non uccidete...

ma... quanta MONNEZZA  PE MAGNA? 

per esibirvi ? dove comprate per risparmiare qualche €?

quelle porcate chiamate telefoni ogni quanto li cambiate? e le batterie le coltivate?.....

uccidere animali NOO per carità.. ma schiavizzare per risparmiare..... quello SI....

è diritto di ogni essere umano lavorare vero?

(non che gli onnivori inquinino meno..) 

per la cronaca mangio molta verdura e molta meno carne.... solo perchè fa bene..... ma senza troppe  seghe........

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fotonis ha scritto:

personalmente mangio ancora carne di maiale, poca, e quanche uovo,  giusto perchè non vedo quando lo massacrano, altrimenti starei a digiuno perchè ci stò malissimo.

Certo che trovo normale potersi cibare di diverse cose, anche se ripeto preferisco anch'io evitare certi cibi, non trovo assolutamente giusto doversene cibare perchè è la "regola", anche poter scegliere è un ottima regola.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/3/2018 in 19:38 , ripigliate ha scritto:

peccato che come sempre c'è la presunzione di essere migliori....... voi della categoria erbivora non uccidete...

ma... quanta MONNEZZA  PE MAGNA? 

per esibirvi ? dove comprate per risparmiare qualche €?

quelle porcate chiamate telefoni ogni quanto li cambiate? e le batterie le coltivate?.....

uccidere animali NOO per carità.. ma schiavizzare per risparmiare..... quello SI....

è diritto di ogni essere umano lavorare vero?

(non che gli onnivori inquinino meno..) 

per la cronaca mangio molta verdura e molta meno carne.... solo perchè fa bene..... ma senza troppe  seghe........

 

 

ma ke razza di risposta é?   hai voglia di sgrankirti le dita  oppure vuoi polemizzare? nel dikiarare esser vegetariani ke presunzione ci vedi o meglio ancora, vuoi vederci?

le tue affermazioni nn mi riguardano ergo sbafati quello ke ti pare;  il resto nn mi interessa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Ed anche questi altri impiegati sono gli agnelli sgozzati per Pasqua... Festeggiamo, festeggiamo.... che mamma Italia ci fa gli gnocchi.9_9

Trony fallito, chiusi 43 negozi in tutta Italia: a rischio 500 posti di lavoro

https://www.leggo.it/italia/cronache/trony_fallito_negozi_chiusi_posti_lavoro_18_marzo_2018-3614195.html

Modificato da fotonis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, fotonis ha scritto:

Ed anche questi altri impiegati sono gli agnelli sgozzati per Pasqua... Festeggiamo, festeggiamo.... che mamma Italia ci fa gli gnocchi.9_9

Trony fallito, chiusi 43 negozi in tutta Italia: a rischio 500 posti di lavoro

https://www.leggo.it/italia/cronache/trony_fallito_negozi_chiusi_posti_lavoro_18_marzo_2018-3614195.html

Trony sarà pure fallito ma nn vendeva xké nei suoi negozi pagavi 100 quello ke valeva 50; a nessuno piace farsi prender x i fondelli poiké i propri soldi preferisce sput*tanarseli come e dove vuole... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora