evasione annunciata

Hanno atteso la notte di Capodanno per mettere in pratica un piano che probabilmente studiavano da tempo. Nelle stesse ore in cui tutti festeggiavano il nuovo anno, due detenuti sono evasi dal carcere di Vercelli. Una fuga da film, con tanto di sbarre segate e lenzuola annodate per calarsi dal quarto piano: per uno dei due carcerati il sogno della libertà è rimasto tale, perché si è fratturato un braccio ed è stato subito catturato; l'altro è invece riuscito a scappare, grazie anche ad alcuni complici che lo hanno atteso in auto dopo aver forzato il cancello della casa circondariale. «È stata un'evasione annunciata», afferma il segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria Sappe. «Da tempo - denuncia - la sicurezza interna delle carceri è stata annientata da provvedimenti scellerati come la vigilanza dinamica e il regime aperto, l'aver tolto le sentinelle della Polizia Penitenziaria di sorveglianza dalle mura di cinta delle carceri, la mancanza in organico di poliziotti penitenziari, il mancato finanziamento per i servizi anti intrusione e anti scavalcamento e, come dimostra la vergogna del muro di cinta del carcere di Vercelli che è inagibile da anni nell'indifferenza dei vertici ministeriali e dipartimentali nonostante le nostre denunce. Se fossimo stati ascoltati probabilmente questa evasione non sarebbe avvenuta».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

se ne intendono di "evasione"....le file del centro dx si aprono per loro....xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se il kapitone quando era ministro dell'interno si fosse preoccupato meno di quelli che volevano entrare, e di più di quelli che volevano uscire, avrebbe fatto assumere almeno 10.000 agenti carcerari, sig Frizz.🤗

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963