Che ridere

Missione compiuta
di Marco Travaglio

Scusate se mi occupo ancora di Zerovirgola, anziché lasciarlo in esclusiva ai tribunali, ma questa è troppo bella. L’altro giorno era partito per New York per battezzare la quotazione a Wall Street di Delimobil, la società di car sharing russa, partecipata da una banca del Cremlino, incorporata in Lussemburgo, fondata dal napoletano Vincenzo Trani che sponsorizzava il vaccino Sputnik e che lo ha voluto nel Cda come portafortuna. E ha incontrato i giornalisti per lodare il suo ultimo datore di lavoro, in aggiunta al popolo italiano, a Bin Salman e ad altri preclari figuri che nel mondo lo pagano per sparare *** che qui nessuno ascolterebbe neppure gratis. Il comizietto si è svolto al Racquet&Tennis Club, circolo per soli uomini che gli ricorda il Rinascimento saudita, davanti a un quadro di caccia alla volpe. Tipica location progressista. Lì è partito con una filippica sul sottoscritto: “Da quando Travaglio ha fatto un pezzo sul Fatto e ha detto che tifava contro l’Italia, abbiamo vinto tutto: Europei, Eurovision, 100 metri, 4 per 100, salto in alto, mondiali di pasticceria, Paralimpiadi, pallavolo… ci manca le freccette. Marco, scrivi un articoletto sulla Fiorentina che non vincerà lo scudetto ed è fatta!

Ora, quel mio pezzo sul Fatto non è mai esistito: è frutto della sua fertile fantasia, o della sua cattiva digestione (il nostro, in evidente sovrappeso, aveva l’aria di uno con diversi cinghiali sullo stomaco), o della sua modestia. È noto infatti il potere letale dei suoi auguri. Nel 2013 presenta Bersani “prossimo presidente del Consiglio”. Nel 2016 presenta Giachetti “prossimo sindaco di Roma”. Qualunque cosa tocchi diventa cenere: rilancia l’Unità, Alitalia, Almaviva: tre funerali, seguiti da quelli all’Italicum, alla riforma costituzionale, al suosuo governo e al suo Pd. Per lo sport è una specie di mascotte. Fa gli auguri agli Azzurri per i Mondiali 2014 e vince la Germania. Ci riprova agli Europei 2016 e vince il Portogallo. Olimpiadi di Rio: dice “forza Vincenzo!” al ciclista Nibali, che si schianta alla prima curva con due fratture. Aggiunge “la mia preferita è la Pellegrini”, che arriva quarta. Poi lascia Palazzo Chigi e lo sport italiano torna a vincere per mancanza di (suoi) auguri. Nel ’17 gliene scappa uno: “L’Europa arriva su Marte con la sonda italiana Schiaparelli”: schianto inevitabile. Il suo tocco magico si abbatte anche sulle imprese in Borsa. “Mps è risanato, ora è un bell’affare, un bel brand”: come no. “La quotazione della Ferrari è un’occasione straordinaria”: titolo subito sospeso per eccesso di ribasso prima di perdere il 20% in sei mesi. Ah, dimenticavo: ieri il lancio di Delimobil a Wall Street è saltato e rinviato a data da destinarsi. Ora si attende un suo articoletto sulla Fiorentina.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Indubbiamente Travaglio sa pungere con garbo e intelligenza. Con personaggetti come Leopoldino va a nozze. È una delle sue specialità, sicuramente ereditata dal maestro Montanelli. Il quale forse pungeva meno con il suo ago, ma ricamava di più. Alcuni suoi ritratti satirici, come quello di Arnaldo Forlani, sono indimenticabili. Quello di Rocco Buttiglione è addirittura storico, a mio avviso uno dei più arguti e perfetti non solo nel giornalismo ma nella letteratura italiana. Qualche volta mi sono chiesto cosa avrebbe scritto il grande Montanelli del suo piccolo corregionale di Rignano. Credo che gli sarebbe stato antipatico fino al midollo, non solo come politico ma proprio come persona. Credo che Indro avrebbe affondato l'ago in profondità,  come raramente faceva, per es. mi viene in mente Cesare Previti.

Tornando a Marco, anche l'editoriale di oggi, anch'esso dedicato a Leopoldino, non è male. Il testo integrale è nella replica di Raf2:

https://infosannio.com/2021/12/22/mente-sapendo-di-smentire/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te ridi e fai pure bene a ridere . Il problema  e’ che ridiamo pure noi quando leggiamo i tuoi post che ultimamente ci stanno deliziando con improbabili barzellette che non fanno ridere nessuno ma che rimangono il tuo massimo sforzo di background politico di cui sei capace . Oppure di post come questo che pubblica un articolo di un pluripregiudicato ( 12 sentenze di colpevolezza per diffamazione ) di 2 mesi fa dimostrando che il tuo “impegno” sul forum oltre ad essere meno che marginale , risulta essere incomprensibile per un normodotato .  Ma a parte noi che ridiamo , dobbiamo prendere in seria considerazione anche il fatto che , a differenza nostra , c’è un tizio che,  invece di ridere , piange come un vitello destinato al mattatoio che risulta essere tuo fratello , oramai convinto che non potrà mai più scendere dal podio dei ge ni dove lo hai scaraventato in maniera ineducata e con una violenza pari , se non superiore , a quella in cui si sottopose Ercole nelle sue famose fatiche.  Purtroppissimo per te e per il Cazzaro di Napoli , Renzi , continuerà a terrorizzare i vostri sonni e sogni , perché,  pur avendo lo 0,5 , rende ridicolo il rimanente 99,5 . Da solo e contro tutti e tutto vi “scherza” dall’alto di una intelligenza e cultura politica superiore . Che vuol dire “Renzi si augurava che …””, Certo che se lo augurava . Come poteva dire qualcosa di diverso quando si spera che sia l’Italia a primeggiare nello sport ?? Io mi preoccuperei di più quando e’ il tuo mito e quello del Cazzaro di Napoli , Calandrino Traraglio , a dire pubblicamente che ardentemente fa il tifo per tutti gli altri che non si chiamano Italia . Non vedo dove sta lo scoppio di ilarità se uno che e’ nato e cresciuto a Firenze faccia il tifo per la Fiorentina . Non fa nemmeno ridere quando pronostico’ Bersani nuovo PDC . Mica poteva pensare che lo smacchiatore di giaguari  sbagliasse un rigore a porta vuota . Dopodiché ridi sfacciatamente ( ed immagino lo faccia pure il Cazzaro di Napoli , nda) per qualche menzogna che un diffamatore seriale come Calndrino immette nella sua decorazione di mer da. Renzi non ha affatto tentato di salvare l’Unita ma , invece , l’ha chiusa . Alitalia l’hanno “salvata “ altri ed ora che è fallita vediamo le conseguenze di quella scelta . Su Almavia non ha messo  bocca. Che poi Renzi sia chiamato , unico politico italiano,  a partecipare a manifestazioni internazionali , sarebbe una medaglia da appiccicarsi sulla giacca visto lo 0,5 con cui Cslandrino lo accredita . Vi partecipa , insieme ad altre personalità mondiali nel campo politico ed economico , perché e’ bravo e siccome è bravo viene addirittura pagato . Dove e’ il problema , tuttascema ?? In che reato incorre a parteciparvi ? Su , spiegacelo e chiedi pure un aiuto a quell’idio ta di 130 chilogrammi come pesa il Panzanaro e Cazzaro di Napoli . Io come sai ho molta pazienza e ti prometto che doserò accuratamente il maglio che userò contro di voi . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Indubbiamente Travaglio sa pungere con garbo e intelligenza. Con personaggetti come Leopoldino va a nozze. È una delle sue specialità ….

Mhmhmhmh, che ci vada a nozze ho qualche dubbio. Ne fanno testo i  245.000 euro che il gustoso “Marco” ha depositato sui conti corrente della famiglia Renzi in attesa che altri euro ne vadano ad incrementare la cifra . Se L’arguzia e l’intelligenza viene manifestata in questo modo , anche il fratello scemo della Sanchina e persino tuo zio emigrato in Australia nel 1956 si farebbe volentieri “ pungere”. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

suvvia stupida gallina pisana, corra sul lung'Arno, oggi c'è il sole, gli ammiratori la stanno aspettando e può rimediare qualche soldino prima di pranzo.

Ops stavo dimenticando: ossequi ad Alessandro, ad aria fresca  e ai figli intelligenti della sua genitrice  esprima tutta la mia solidarietà e comprensione.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/12/2019 in 07:02 , mark222220 ha scritto:

Sapete a quanto ammontava il debito del PD quando Renzi lascio’ la guida del PD ??  A 600 mila euro.  Ergo : sotto la guida di Renzi il PD , in circa 3 anni , ha diminuito l’esposizione debitoria del PD di 9 milioni e quattrocentomila (9.400.000) .

ilsauro24ore

Il tappetaro fiorentino è stato segretario del Partito Debosciati dal 15 dicembre 2013 al 19 febbraio 2017.

Il bilancio al 31 dicembre 2013 del Partito Debosciati evidenzia debiti per euro 5.498.762 .

Il bilancio al 31 dicembre 2016 del Partito Debosciati evidenzia debiti per euro 10.064.842 .

Il Partito Debosciati nei tre anni di guida Renzi ha quasi RADDOPPIATO i suoi debiti.

Invito il somaro pisano ad occuparsi di altre questioni e

aggiornare il contatore delle figuredimedda.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ahaha.ha
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eminente tuttascema nonché segretarina di Cazzari . Io lo capisco il tuo interesse nel tentare di fare il possibile e l’impossibile affinché si riaccenda la tenzone con il Sauro. Purtroppissimo per te e per il Cazzaro napoletano che invece di stipendiarti ti mette i 👍, il tentativo e’ destinato a fallire miseramente. E’ troppo più divertente prendervi per il Kulo . E’ fin troppo facile oltre , naturalmente , ad essere uno spasso. Ahahahahahah 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessante la tesi del lekkino pisano: dal basso del suo consenso popolare da prefisso telefonico Leopoldino riuscirebbe tuttora a condizionare la politica italiana, elezioni per il Quirinale incluse. Dove si candida personalmente un altro nanerottolo assai lontano dai numeri di un tempo ma tuttora molto influente.  Tutto questo in effetti è un po' deprimente. Significa che questo paese, con buona pace dell'Economist (e dei suoi proprietari torinesi), è messo male sul serio. Mi viene in mente un bel pensiero del poeta Novalis:

Quando dei pigmei proiettano un'ombra gigantesca, vuol dire che siamo vicini al tramonto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto se tu fossi una persona seria , d’onore e di una impareggiabile onestà , dovresti chiedere scusa a tutti i forumisti che hanno creduto al giuramento fatto al forum che non mi avresti più letto . Non hai nemmeno un minimo di dignità per chiedere scusa e fare ammenda . La tua parola e’ un insulto alle persone dabbene , vali meno di un mozzicone di sigaretta . Per quel che riguarda l’influenza che Renzi ed il gruppo di Italia Viva avrà nella scelta del nuovo presidente della repubblica devi rassegnarti . Sono i numeri che lo dicono e lo determinano con buona pace dei Cazzari come te , relegati , goffamente , a citare massime non confacenti alla realtà . Il pigmeo era il dono della provvidenza con il quale il gigante fiorentino , prima ci ha giocato come il gatto fa con il topo , infine , quando non ha avuto più voglia di giocare , gli ha dato una pedata nel Kulo e gli ha fatto preparare alla svelta gli scatoloni per sloggiare . Te , da insuperabile Cazzaro e Panzanaro , ti riempi la bocca con le parole e con le citazioni ma la storia , e quindi i fatti , dicono altro . Quindi stai attento : il prossimo presidente della repubblica , per essere eletto , dovrà avere il consenso ed il beneplacito di Renzi . Ti e’ chiaro o pensi di chiedere un aiutino a DJ Fofo’ Bonafede che risulta desaparecido ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

. E’ troppo più divertente prendervi per il Kulo . E’ fin troppo facile oltre , naturalmente , ad essere uno spasso. Ahahahahahah 

xxxxcccccc 

Ma davvero ci prende per il kulo? 

A me sembra, piuttosto, che lei sprizzi irritazione perfino dal buco del kulo, stupida gallinella pisana.

Suvvia, ricomponga le piume posteriori e lo nasconda.

Non è un bel vedere.

 

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963