addio alla scuola Cadorna

Roma, 21 dic — La volontà, o per meglio dire la frenesia di cancellare pezzi di storia e sostituirli con un altro tipo di narrazione — globalista, pacifista, umanitarista — in Italia è presente da un po’. Seguendo l’onda lunga della cancel culture scatenatasi in senso al Black lives matter, per i pappagalli progressisti nostrani è stato giocoforza imitare i talebani d’Oltreoceano.

Addio Scuola Cadorna, benvenuto Gino Strada

Ecco quindi che da Verbania arriva la notizia di una scuola media, intitolata al generale Cadorna, che ha deciso di cambiare denominazione e intitolarsi a Gino Strada, il fondatore di Emergency passato a miglior vita il 13 agosto di quest’anno. Cadorna è un personaggio troppo controverso, fanno sapere dal consiglio d’Istituto promotore del cambiamento: demonizzato e passato alla storia — la storia scritta a senso unico — unicamente per la strategia dell’assalto frontale a oltranza e per le decimazioni dei disertori, non è un nome adatto all’educazione progressista in auge nelle scuole italiane del 2021.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

Sono indignato che scuole, vie, piazze, edifici pubblici, ecc/ecc. Vengano dedicati ai generali codardi e fucilatori di popoli della prima e della seconda guerra mondiale, ed anche delle finte guerre di indipendenza. Esse avevano come unico scopo uccidere e rubare al sud per portare in liguria e piemonte oro e soldi. - studiare la storia, per cortesia -    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che ne dice, sig auto da sabbia, di tenere un corso di storia sui generali della prima guerra mondiale?

Almeno mi istruisco in po' anch'io.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Sono indignato che scuole, vie, piazze, edifici pubblici, ecc/ecc. Vengano dedicati ai generali codardi e fucilatori di popoli della prima e della seconda guerra mondiale, ed anche delle finte guerre di indipendenza. Esse avevano come unico scopo uccidere e rubare al sud per portare in liguria e piemonte oro e soldi. - studiare la storia, per cortesia -    

La guerra buona non esiste,tantomeno i generali 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Sono indignato che scuole, vie, piazze, edifici pubblici, ecc/ecc. Vengano dedicati ai generali codardi e fucilatori di popoli della prima e della seconda guerra mondiale, ed anche delle finte guerre di indipendenza. Esse avevano come unico scopo uccidere e rubare al sud per portare in liguria e piemonte oro e soldi. - studiare la storia, per cortesia -    

vedi,auto sabbiosa come ti chiamano...tu sei il classico politico che vuol stare seduto su tutte le sedie..dai ragione alla sx..poi dai ragione alla dx...stai seduto sulle sedie con la cu-latta di sx..poi con la cu-latta di dx sull'altra..e con il bucodelqulo in centro..come un noto politico di qui nel forum abbiamo un ferdente sostenitore.vedi..se non avessimo avuto il generale cadorna,goriza a quest'ora sarebbe dell'austria!! punto due:se a te sta bene che vengano dedicate scuole a d uno che ci ha imbarcato migliaia di clandestini,ad altri no

tanto ti dovevo

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatico (vice) direttore, scommetto che leggi giornali di bassa qualità. Studia la storia. - cadorna, cialdini, graziani, e molti altri mandavano allo sbaraglio i propri uomini con il fucile vuoto, per il divertimento di vederli abbattere dalle mitragliate avversarie. Davano ordine ai propri eserciti di uccidere le persone civili, i contadini per primi. Vatti a leggere i libri su Caporetto e dintorni. Le linee del Piave, Isonzo, Tagliamento, sono state difese e riconquistate dai Veneti e dai Friulani, … neppure una volta dagli stellati (pluri stellati) liguri e piemontesi. Veneti e Friulani (con l'aiuto di Pugliesi e Calabresi) … recati a Nervesa della Battaglia o negli altri sacrari delle MIE zone, leggi i nomi dei caduti … liguri, piemontesi, lombardi, … solo poche unità. In chiusura, se vengono calcellati i nomi di cadorna, cialdini, graziani (e molti altri) e sempre un segno di democrazia, di volere cancellare le vergogne del passato.   

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Simpatico (vice) direttore, scommetto che leggi giornali di bassa qualità. Studia la storia. - cadorna, cialdini, graziani, e molti altri mandavano allo sbaraglio i propri uomini con il fucile vuoto, per il divertimento di vederli abbattere dalle mitragliate avversarie. Davano ordine ai propri eserciti di uccidere le persone civili, i contadini per primi. Vatti a leggere i libri su Caporetto e dintorni. Le linee del Piave, Isonzo, Tagliamento, sono state difese e riconquistate dai Veneti e dai Friulani, … neppure una volta dagli stellati (pluri stellati) liguri e piemontesi. Veneti e Friulani (con l'aiuto di Pugliesi e Calabresi) … recati a Nervesa della Battaglia o negli altri sacrari delle MIE zone, leggi i nomi dei caduti … liguri, piemontesi, lombardi, … solo poche unità. In chiusura, se vengono calcellati i nomi di cadorna, cialdini, graziani (e molti altri) e sempre un segno di democrazia, di volere cancellare le vergogne del passato.   

 

LA CANZONE DEL PIAVE , IO L'HO IMPARATA A SCUOLA , BELLISSIMA LA FRASE CHE MI E' SEMPRE PIACIUTA "" IL PIAVE MORMORO' NON PASSA LO STRANIERO "" !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

LA CANZONE DEL PIAVE , IO L'HO IMPARATA A SCUOLA , BELLISSIMA LA FRASE CHE MI E' SEMPRE PIACIUTA "" IL PIAVE MORMORO' NON PASSA LO STRANIERO "" !

due libri dedicati alla prima guerra - isonzo mormorava / plotone di esecuzione   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Simpatico (vice) direttore, scommetto che leggi giornali di bassa qualità. Studia la storia. - cadorna, cialdini, graziani, e molti altri mandavano allo sbaraglio i propri uomini con il fucile vuoto, per il divertimento di vederli abbattere dalle mitragliate avversarie. Davano ordine ai propri eserciti di uccidere le persone civili, i contadini per primi. Vatti a leggere i libri su Caporetto e dintorni. Le linee del Piave, Isonzo, Tagliamento, sono state difese e riconquistate dai Veneti e dai Friulani, … neppure una volta dagli stellati (pluri stellati) liguri e piemontesi. Veneti e Friulani (con l'aiuto di Pugliesi e Calabresi) … recati a Nervesa della Battaglia o negli altri sacrari delle MIE zone, leggi i nomi dei caduti … liguri, piemontesi, lombardi, … solo poche unità. In chiusura, se vengono calcellati i nomi di cadorna, cialdini, graziani (e molti altri) e sempre un segno di democrazia, di volere cancellare le vergogne del passato.   

 

Per capire devi conoscere la storia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capito sig auto da sabbia?

" Il Piave"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, director12 ha scritto:

vedi,auto sabbiosa come ti chiamano...tu sei il classico politico che vuol stare seduto su tutte le sedie..dai ragione alla sx..poi dai ragione alla dx...stai seduto sulle sedie con la cu-latta di sx..poi con la cu-latta di dx sull'altra..e con il bucodelqulo in centro..come un noto politico di qui nel forum abbiamo un ferdente sostenitore.vedi..se non avessimo avuto il generale cadorna,goriza a quest'ora sarebbe dell'austria!! punto due:se a te sta bene che vengano dedicate scuole a d uno che ci ha imbarcato migliaia di clandestini,ad altri no

tanto ti dovevo

 

Sig Frizz, uno curava anche i nemici, l'altro.....un convinto sostenitore dell'assalto frontale a oltranza per mettere a dura prova il nemico asburgico, nonostante ciò comportasse perdite enormi di uomini anche per l'esercito italiano.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gino Strada salvava i feriti di guerra / luigi cadorna (minuscolo) era un fucilatore di popoli, un assassino, un infame (adare a leggere la storia)

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963