Covid: muore giovane mamma, il ginecologo le aveva sconsigliato il vaccino

Un'altra vittima della paura del vaccino, una giovanissima mamma di 29 anni, Morena Di Rauso, è morta di Covid al Covid Hospital di Maddaloni, in provincia di Caserta.

Morena era stata ricoverata all’ospedale di Sessa Aurunca circa un mese fa, con evidenti sintomi da Covid-19. Sottoposta a tampone, ha dato alla luce la sua bambina per poi scoprire di essere positiva. Trasferita al Covid Hospital di Maddaloni le sue condizioni si sono aggravate nei giorni scorsi ed è deceduta. Purtroppo non era vaccinata

Il dramma è stato annunciato su Facebook dal sindaco del vicino comune di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi, che è anche medico anestesista al Monaldi di Napoli: "La morte di una giovanissima madre che ha appena dato alla luce una piccola  è qualcosa che la nostra mente non è in grado di accettare. Il Covid non fa distinzioni".

Una cugina ha riferito che la giovane mamma non era vaccinata perché "il ginecologo le aveva consigliato di non vaccinarsi e di farlo dopo il parto. Oggi la piccola Sofia compie un mese e ieri era il compleanno della sua mamma Morena che stanotte, dopo un mese di ricovero in ospedale muore di Covid-19 , perché il ginecologo le aveva consigliato di non vaccinarsi e farlo dopo il parto".

Non mi capacito di queste morti così assurde perchè evitabili

mamma covid.JPG

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963