incidenti di..persorso.e viene denunciato ch non centra nulla

Due giovani di 21 e 24 anni, Driss Ouaissa e  Brahim Amine Ben Faresse sono morti la scorsa notte, travolti da un'auto a Paladina, nel Bergamasco, sull'ex statale della Valle Brembana, nei pressi di un locale. L'incidente è avvenuto poco prima delle 2 e i soccorsi per i due feriti, entrambi di origine marocchina, sono stati vani. Il conducente dell'auto che li ha investiti, un sessantenne della zona, è stato denunciato per omicidio stradale. Sul posto il 118 e la polizia stradale per i rilievi. Entrambi vivevano a Bergamo, non lontano uno dall'altro. Il ventiquattrenne era nato in Marocco, il più giovane a Bergamo. Da quanto ricostruito dalla polizia stradale sulla base di alcune testimonianze, pare che i due, al momento dell'investimento si trovassero sdraiati a terra, dov'erano finiti per una lite. Uno dei due è morto sul colpo, l'altro dopo circa mezz'ora di tentativi di rianimazione da parte del 118.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963