Hanno il senso dell'umorismo e il coraggio, noi no

Inviata (modificato)

É fuori di dubbio che noi italiani siamo, mediamente, gente più allegra degli anglosassoni, però non abbiamo il loro senso dell'umorismo. Il presidente Trump, come avevano già fatto diversi suoi predecessori, si è rivolto a un importante museo nazionale per ottenere in prestito un'opera d'arte con la quale abbellire il suo studio ovale alla Casa Bianca sino al termine del mandato. Ha chiesto al Guggenheim di New York il famoso Paesaggio con la neve di Van Gogh. La curatrice artistica del museo, Nancy Spector, ha risposto con una mail dicendosi dispiaciuta di non poter soddisfare la richiesta del presidente (il van Gogh era prenotato per una mostra a Bilbao) ma offrendo alla Casa Bianca un'opera non meno preziosa: America di Maurizio Cattelan. Si tratta di un bellissimo e perfettamente funzionante water in oro massiccio che, secondo l'autore, simboleggia la ricchezza e gli eccessi della società americana. L'opera - ha precisato la curatrice nella mail - è stata esposta per un anno in uno dei bagni del museo, a disposizione di migliaia di visitatori che  hanno avuto modo di ammirarla e di utilizzarla, ma ora è disponibile "se il presidente e la first lady dovessero essere interessati ad installarla alla Casa Bianca" ; e ha aggiunto che l'autore "amerebbe offrirla alla Casa Bianca per un prestito a lungo termine. Ovviamente è di grandissimo valore e in qualche modo anche fragile, ma saremo lieti di fornire tutte le istruzioni per la sua installazione e manutenzione". 

Che grande popolo, senza alcuna soggezione nei riguardi del potere! Il presidente chiede un van Gogh e il Guggenheim gli offre una tazza da cesso! Dorata e firmata quanto si vuole, ma pur sempre una tazza da cesso, per giunta usata. Gli americani hanno commesso un errore incredibile, senza precedenti, nell'eleggere una versione di alta statura (fisica) e capelluta del nostro Berlusconi, ma hanno capito subito l'erroraccio e stanno smerdando come merita il personaggio (mentre il nostro, dopo 24 anni di barzellette e disastri, è ancora il favorito alle elezioni). Avevo citato in questo forum il caso di quella signora che, incrociando in bicicletta il corteo blindato presidenziale, gli aveva fatto il gesto del dito medio. Un gesto che le costò il posto di lavoro ma che scatenò una gara di ammirazione e solidarietà sul web tra i cittadini americani: centinaia di migliaia di dollari raccolti in pochi giorni e migliaia di offerte di lavoro per quella mamma coraggiosa. Ci sono stati altri episodi del genere: il popolo americano è unito nello spernacchiare il suo vergognoso presidente. Qui da noi nessuno ha pensato di regalare un Pinocchio d'oro ai nostri due campioni mondiali della menzogna e della televendita, Berlusconi e Renzi, per abbellire il loro studio quando erano a palazzo Chigi. Ci manca il senso dell'umorismo degli anglosassoni, ma ci manca soprattutto la loro schiena dritta davanti ai potenti. Chi, come il sottoscritto, osa dare del tappetaro a un ex premier, non trova solidarietà tra i concittadini ma rischia di essere denunciato da spioni in agguato sul web, roba che forse nemmeno in Corea del Nord. Per fortuna il Delinquente a palazzo Chigi non può tornare (può mandarci al massimo un prestanome) ma se per caso (e per inciucio) dovesse tornarci il Tappetaro, io scriverò al M.A.D.R.E., il museo di arte contemporanea della mia città, suggerendo di offrire in prestito, con atto pubblico all'ufficio del presidente del Consiglio, un esemplare della celeberrima e preziosa Mer.da d'artista di Piero Manzoni. Il miglior regalo che il popolo italiano possa fare a uno svergognato che si è permesso di mentirgli ripetutamente, addirittura su un referendum costituzionale ("se perdo lascio la politica"), e di rimangiarsi la promessa senza neppure chiedergli scusa. 

http://www.repubblica.it/esteri/2018/01/26/news/trump_chiede_al_museo_guggenheim_un_van_gogh_gli_offrono_in_cambio_un_water_d_oro-187299226/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1

 

Modificato da fosforo31
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora