Gentiloni ha bisogno dei migranti,gli italiani di un lavoro

Inviata (modificato)

Ognuno ha le sue esigenze.

Gentiloni: "Nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti"

(Agenzia Vista) Roma, 25 gennaio 2018 Gentiloni: nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti ''L'Italia e' orgogliosa dei risultati, abbiamo salvato l'onore dell'Europa e mostrato la strada su come passare da flussi gestiti dai criminali a flussi sicuri''. Queste le parole di Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, intervenendo alla conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

https://www.leggo.it/politica/news/gentiloni_ue_invecchia_migranti_25_gennaio_2018-3506778.html

Modificato da frattalis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

37 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Flussi   criminali  gestiti dai  maldestri... sfruttatori  che  poi  soffiano  sul  fuoco   per   fomentare  odio e  razzismo... dimenticavo    anche  gli accattoni   perché  sotto   c'è  il   lo sfruttamento

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Celloduro o Cellomoscio: chi vincerà le elezioni 2018?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, frattalis ha scritto:

Celloduro o Cellomoscio: chi vincerà le elezioni 2018?

chi ha più soldi e televisioni a disposizione ma, chi perderà ?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

tranquilla   ci  penserà  il pregiudicato  assieme   al  celoduro  a   eliminare  il  problema  degli  immigrati  e  dare  il  lavoro a  tutti  lo  avevano  già  fatto  ma  poi   è  arrivata  la  sx   che   ha  distrutto  tutto  porelli   questi  maldestri   ops   ora  sono  diventati   , almeno qualcuno   grillino  e   se  vinceranno  loro  o  ancor  meglio  si  alleeranno  con  il celoduro    daranno  soldi a  palate  a  tutti  quelli  senza  lavoro e  quelli    che  lo  hanno  lo  lasceranno  perché  avranno  più vantaggio a  non  lavorare  .   Altra  demenza   per   obluminati...  il  problema   è  dove  pigliano  i  soldi... ma  forse  li  stamperanno  come  i  soldi  del   monopoli.

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I Cellomoscio hanno tutto il clero dalla loro parte, il papa, la Merkel e le associazioni omofobe nazi-gattoliche, nonchè i poveri, ed i vecchietti che hanno paura di finire all'inferno.

I Celloduro hanno già tutto il Nord italia ed al Sud ci pensa Di Maio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo tutti i terremotati malgrado siano molto cattolici voteranno a dx ed il perchè è sotto gli occhi di tutti. La Sardegna è metà come anche il centro. I voti esteri non lo so.

I mafiosi, malviventi, e putta-nari si divideranno nei voti a seconda del candidato della loro zona.

Per esempio persone simili io gli toglierei la possibilità di votare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

La maggioranza degli italiani non fonda la propria vita sociale sul fanatismo religioso, perchè abbiamo visto che nella nostra storia ogni volta che tali forze fondate sulle apparizioni o meglio ancora allucinazioni visive ed uditive di entità "benigne" o "maligne" hanno combinato solo GUAI per tutti, a cominciare dalle Crociate a finire alla attuale pe-do-filia su scala mondiale la cui ultima trovata è stata paragonare un padre che ha stuprato suo figlia a gesucristo.

Dio non è MAI apparso a nessuno, e parlo per chi crede in un Creatore, e soprattutto gli studiosi hanno scoperto che il famoso il signore degli eserciti era un MILITARE, il signore delle guerre, che infatti ha condotto solo battaglie contro un nemico che erano tutte le altre razze terrestri che ha fatto distruggere e tale personaggio ha sempre impedito al SUO popolo che ha scelto su tutti gli altri, di macchiarsi il sangue sposandosi con donne o uomini di altra razza, ha deciso che gli omosessuali sono da eliminare e che le donne devono stare sottomesse a tutti e devono fare solo figli e soprattutto devono restare vergini.

Votare un partito la cui maggioranza è CLERO e vive con tali credenze FANATICHE mi ha spinto a riflettere, malgrado fossi di tradizione di sinistra, il comunismo è ATEO ed è stato sempre contrario ad un deo discriminante di una setta di una elite molto ricca e potente, il comunista è a favore dell'aborto, che in casi di violenza sessuale specie sulle bambine è necessario per non farle morire di parto, ed invece tali religioni in tutto il mondo proibiscono che ciò avvenga, e proibiscono anche un preservativo che eviterebbe gravidanze indesiderate e la propagazione di malattie, soprattutto nelle nazioni africane ed in india dove la fame e l'ignoranza è ancora atroce.

Ed ho compreso anche il perchè le forze di destra non sono più solo "fasciste", ma al suo interno vi è il dissenso popolare, un flusso enorme di tante persone a cui non piace ciò che stà accandendo a danno di tutta la popolazione italiana.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vogliamo una Legge subito che preveda una corsia preferenziale affinchè le donne violentate in Italia abbiano la precedenza assoluta nelle ASL per praticare l'aborto terapeutico, specie se si tratta di bambine, che hanno il diritto di andare a scuola e crescere in modo armonico come tutte le altre che non sono state violentate, i Consultori odierni grazie alla malapolitica sono sotto il numero consentito dalla Legge 194 sia perchè alcune strutture sono oramai inagibili, come del resto scuole, ferrovie ed autostrade, sia perchè sono state utilizzate per altro.

La violenza sessuale sulle bambine/i dovrebbe essere paragonata ad un femminicidio, invece per il fanatico religioso made in Italy si tratterebbe di un semplice "atto impuro"?

https://lamedicinaestetica.files.wordpress.com/2016/10/medicina-online-dott-emilio-alessio-loiacono-medico-chirurgo-roma-moglie-12-anni-incinta-riabilitazione-nutrizionista-medicina-estetica-cavitazione-radiofrequenza-ecografia-pulsata-macc.jpg?w=350&h=200&crop=1

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, frattalis ha scritto:

La maggioranza degli italiani non fonda la propria vita sociale sul fanatismo religioso, perchè abbiamo visto che nella nostra storia ogni volta che tali forze fondate sulle apparizioni o meglio ancora allucinazioni visive ed uditive di entità "benigne" o "maligne" hanno combinato solo GUAI per tutti, a cominciare dalle Crociate a finire alla attuale pe-do-filia su scala mondiale la cui ultima trovata è stata paragonare un padre che ha stuprato suo figlia a gesucristo.

Dio non è MAI apparso a nessuno, e parlo per chi crede in un Creatore, e soprattutto gli studiosi hanno scoperto che il famoso il signore degli eserciti era un MILITARE, il signore delle guerre, che infatti ha condotto solo battaglie contro un nemico che erano tutte le altre razze terrestri che ha fatto distruggere e tale personaggio ha sempre impedito al SUO popolo che ha scelto su tutti gli altri, di macchiarsi il sangue sposandosi con donne o uomini di altra razza, ha deciso che gli omosessuali sono da eliminare e che le donne devono stare sottomesse a tutti e devono fare solo figli e soprattutto devono restare vergini.

Votare un partito la cui maggioranza è CLERO e vive con tali credenze FANATICHE mi ha spinto a riflettere, malgrado fossi di tradizione di sinistra, il comunismo è ATEO ed è stato sempre contrario ad un deo discriminante di una setta di una elite molto ricca e potente, il comunista è a favore dell'aborto, che in casi di violenza sessuale specie sulle bambine è necessario per non farle morire di parto, ed invece tali religioni in tutto il mondo proibiscono che ciò avvenga, e proibiscono anche un preservativo che eviterebbe gravidanze indesiderate e la propagazione di malattie, soprattutto nelle nazioni africane ed in india dove la fame e l'ignoranza è ancora atroce.

Ed ho compreso anche il perchè le forze di destra non sono più solo "fasciste", ma al suo interno vi è il dissenso popolare, un flusso enorme di tante persone a cui non piace ciò che stà accandendo a danno di tutta la popolazione italiana.

Io faccio ancora prima.Mando a fan sventola tutti quanti ed a votare non ci vado.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sempre i soliti nel dare addosso ai soliti.....ma diamo addosso anche a salvini, in fin fine non fà altro che parlare degli immigrati.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il Thursday, January 25, 2018 in 22:48 , frattalis ha scritto:

Ognuno ha le sue esigenze.

Gentiloni: "Nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti"

(Agenzia Vista) Roma, 25 gennaio 2018 Gentiloni: nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti ''L'Italia e' orgogliosa dei risultati, abbiamo salvato l'onore dell'Europa e mostrato la strada su come passare da flussi gestiti dai criminali a flussi sicuri''. Queste le parole di Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, intervenendo alla conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

https://www.leggo.it/politica/news/gentiloni_ue_invecchia_migranti_25_gennaio_2018-3506778.html

Voi che esigenze avete ? Ma voi chi ?

Il PD ha l esigenza di fare il bene di tutti, quello che gli altri fanno il bene di POCHI...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, wronschi ha scritto:

Voi che esigenze avete ? Ma voi chi ?

Il PD ha l esigenza di fare il bene di tutti, quello che gli altri fanno il bene di POCHI...

E votatelo! chi te lo impedisce?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, frattalis ha scritto:

E votatelo! chi te lantidemocraticio impedisce?

Tu vorresti impedirlo..con i tuoi sermoni antidemocratici..

Dichiarati...di da che parte stai !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/1/2018 in 22:48 , frattalis ha scritto:

Ognuno ha le sue esigenze.

Gentiloni: "Nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti"

(Agenzia Vista) Roma, 25 gennaio 2018 Gentiloni: nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti ''L'Italia e' orgogliosa dei risultati, abbiamo salvato l'onore dell'Europa e mostrato la strada su come passare da flussi gestiti dai criminali a flussi sicuri''. Queste le parole di Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, intervenendo alla conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

https://www.leggo.it/politica/news/gentiloni_ue_invecchia_migranti_25_gennaio_2018-3506778.html

Ma che ci prendono in giro o che perlomeno tentano di prenderi in giro, non ve ne siete accorti?...

qualche anno fa dicevano che c'erano mestieri che gli Italiani non volevano più fare e citavano fra gli altri il mestiere di "infermiere" pochi giorni fa abbiamo visto tutti in televisone un concorso per pochi posti di infermiere  per il quale concorrevano migliaia di concorrenti giunti da ogni parte d'Italia; forse hanno necessità di  " schiavi" nelle piantagioni di pomodori da pagare con pochi centesimi a cassetta? forse i lavori che gli Italiani non voglino più fare sono questi?...  l'Italia invecchia, quali aiuti vengono dati alle famiglie con bambini?  all'estero ci sono gli asili nido aziendali per aiutare le mamme lavoratrici, quanti asili di questo tipo esistono in Italia? quanto costa un asilo? quanto i libri scolastici? quanto le tasse universitarie? ma forse di gente che va all'università loro non ne hanno bisogno, forse si augurano un popolo ignorante fatto di immigrati disposti a lavorare per un tozzo di pane; dicono di essere di sinistra ma quello che in realtà fanno è il tentativo di distruggere passo dopo passo "come quando si sfoglia un carciofo" (modo simbolico di parlare) tutte le conquiste sociali e sindacali degli ultimi 60 anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/1/2018 in 22:48 , frattalis ha scritto:

Ognuno ha le sue esigenze.

Gentiloni: "Nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti"

(Agenzia Vista) Roma, 25 gennaio 2018 Gentiloni: nell'Ue che invecchia abbiamo bisogno dei migranti ''L'Italia e' orgogliosa dei risultati, abbiamo salvato l'onore dell'Europa e mostrato la strada su come passare da flussi gestiti dai criminali a flussi sicuri''. Queste le parole di Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, intervenendo alla conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

https://www.leggo.it/politica/news/gentiloni_ue_invecchia_migranti_25_gennaio_2018-3506778.html

Ma che ci prendono in giro o che perlomeno tentano di prenderi in giro, non ve ne siete accorti?...

qualche anno fa dicevano che c'erano mestieri che gli Italiani non volevano più fare e citavano fra gli altri il mestiere di "infermiere" pochi giorni fa abbiamo visto tutti in televisone un concorso per pochi posti di infermiere  per il quale concorrevano migliaia di concorrenti giunti da ogni parte d'Italia; forse hanno necessità di  " schiavi" nelle piantagioni di pomodori da pagare con pochi centesimi a cassetta? forse i lavori che gli Italiani non voglino più fare sono questi?...  l'Italia invecchia, quali aiuti vengono dati alle famiglie con bambini?  all'estero ci sono gli asili nido aziendali per aiutare le mamme lavoratrici, quanti asili di questo tipo esistono in Italia? quanto costa un asilo? quanto i libri scolastici? quanto le tasse universitarie? ma forse di gente che va all'università loro non ne hanno bisogno, forse si augurano un popolo ignorante fatto di immigrati disposti a lavorare per un tozzo di pane; dicono di essere di sinistra ma quello che in realtà fanno è il tentativo di distruggere passo dopo passo "come quando si sfoglia un carciofo" (modo simbolico di parlare) tutte le conquiste sociali e sindacali degli ultimi 60 anni.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gentiloni vuole i migranti? é facilissimo: rinunci ai privilegi ke il padroncino gli ha regalato e si trasferisca in africa dove ne avrà a disposizione quanti ne vuole.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Secondo me l'Orologio per l'Italia già segna la mezzanotte ed un minuto, per quanto riguarda tante importanti decisioni da prendere, adesso, per il futuro della nostra piccola penisola, noi non siamo un grande continente e non possiamo regalare alcun Sogno ad altri paesi che non riescono ad emergere per problemi loro e ci stanno affondando anche le nostre poche speranze di ripresa, tra poco nessuno italiano più investirà un solo euro sul nostro territorio, e gli diamo torto? Da 5 anni a questa parte l'emigrazione dei nostri connazionali è cresciuta in maniera esponenziale e non vi è stato alcun tipo di rammarico da parte dello Stato, anzi si è giusticato il tutto e tacitamente si è continuata, come nulla stesse accadendo la politica della immigrazione senza alcun futuro chiamata accoglienza, che restano chimere e non risorse.

Modificato da frattalis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, frattalis ha scritto:

Secondo me  etc etc...  Da 5 anni a questa parte l'emigrazione dei nostri connazionali è cresciuta in maniera esponenziale e non vi è stato alcun tipo di rammarico da parte dello Stato, anzi si è giusticato il tutto e tacitamente si è continuata, come nulla stesse accadendo la politica della immigrazione senza alcun futuro chiamata accoglienza, che restano chimere e non risorse.

x i ns attuali -sgovernanti, lamentarsi dei cervelli ke scappano é facile e nn costa nulla; in compenso ki arriva, anke se nn ha cervello, é sempre un cranio ke rende un tot quale paghetta UE affinké ce lo teniamo.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Mi ricordo come fosse ieri che sui giornali dicevano che era positivo che gli italiani emigravano perchè erano una risorsa per i paesi esteri, per uno normale di cervello un discorso simile è illogico, follia mentale, a meno che non se lo sia fumato anche lui.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

20 minuti fa, frattalis ha scritto:

Mi ricordo come fosse ieri che sui giornali dicevano che era positivo che gli italiani emigravano perchè erano una risorsa per i paesi esteri, per uno normale di cervello un discorso simile è illogico, follia mentale, a meno che non se lo sia fumato anche lui.

ah certo!   quando un itaGliano si fa strada all'estero, tutti si allargano con grandi titoli sulla carta straccia stampata o fantasiose interviste durante notiziari TV:  serve riempire fogli bianki, spazi televisivi  ma soprattutto cercare di nascondere la vergogna di non avergli saputo offrire un avvenire in Patria.

Modificato da uvabianca111
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Sarà un caso ma sale a 18 milioni il numero degli indecisi e non votanti alle prossime elezioni,  pari al 37%  degli italiani, in pratica, se continua così raggiungiamo il quorum?

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/voto_appeso_a_8_milioni_di_indecisi_per_fi_e_pd_possono_valere_il_2_per_cento_in_piu-3519309.html

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, frattalis ha scritto:

Sarà un caso ma sale a 18 milioni il numero degli indecisi e non votanti alle prossime elezioni,  pari al 37%  degli italiani, in pratica, se continua così raggiungiamo il quorum?

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/voto_appeso_a_8_milioni_di_indecisi_per_fi_e_pd_possono_valere_il_2_per_cento_in_piu-3519309.html

nn andare a votare é l'atto + insensato ke si possa fare: in passato i nostri avi si batterono x aver tale diritto quindi ora astenersi é il gesto + vigliacco ke un popolo possa fare specie se, magari proprio quelli ke rincu*lano, son i primi scandalizzarsi se, in casa d'altri, tale diritto viene negato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/2/2018 in 17:07 , uvabianca111 ha scritto:

nn andare a votare é l'atto + insensato ke si possa fare: in passato i nostri avi si batterono x aver tale diritto quindi ora astenersi é il gesto + vigliacco ke un popolo possa fare specie se, magari proprio quelli ke rincu*lano, son i primi scandalizzarsi se, in casa d'altri, tale diritto viene negato.

Dai partiti più principi che proposte

http://www.lastampa.it/2018/02/06/italia/politica/dai-partiti-pi-principi-che-proposte-iJxCQD4eg3QFt1c8Rhr35K/pagina.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora