Abe a Pearl Harbor 75 anni dopo l’attacco giapponese

Quanti tabù che sono caduti durante l'amministrazione Obama, ieri l'ultimo: il premier giapponese Shinzo Abe ha fatto visita alla baia di Pearl Harbor teatro, il 7 dicembre 1941, dell’attacco a tradimento della marina imperiale che fece intervenire Washington nella seconda Guerra Mondiale.

Altri primi ministri nipponici sono stati a Pearl Harbor ma Abe sarà il primo a recarsi e a rendere omaggio al celebre memoriale della 'Uss Arizona'. La visita è una forma di ringraziamento al presidente americano Barack Obama, che è stato, a maggio, il primo presidente statunitense a visitare Hiroshima

Ci mancherai Barack!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Obama ha fatto tanto, ma ha omesso anche di fare tante altre cose, certo Trump ce lo farà per forza rimpiangere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un gesto molto simbolico, dopo così tanti anni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963