vola per due ore nascosto nel carrello dell'aereo:temp.-48°.morto?

Ha viaggiato pero oltre due ore nascosto nel carrello di atterraggio dove la temperatura scende a -47,78 °C (-54F) e i livelli di ossigeno crollano a 6,3%. Ma il clandestino guatemalteco che sabato mattina è riuscito a passare inosservato e a salire dall'aeroporto del Guatemala a bordo di un aereo dell'American Airlines è sopravvissuto. Lo hanno trovato gli addetti dello scalo americano, una volta atterrato a Miami.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Meno male che è arrivato a Miami, pensi se fosse atterrato in Italia, avrebbe dovuto mantenere anche lui?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora