Sembra ieri

Sembra ieri, eppure è passato un anno esatto dal doloroso evento che ha scosso i cuori di tutti i veri sportivi del mondo. Stamane ero all'ingresso dell'ex stadio San Paolo, oggi intitolato al più grande calciatore di sempre, con almeno un centinaio di persone, sotto la pioggia battente, per assistere  all'inaugurazione della statua dedicata al Pibe de Oro. C'erano anche alcuni argentini che si sono fatti un lungo viaggio per celebrare il triste anniversario a Napoli. Ho visto molte lacrime, oggi come un anno fa. Diego era uno di noi. Era un campione unico, ma era anche un uomo buono. Un uomo dal cuore d'oro. Solo questo può spiegare tanto dolore e tanta commozione. Oggi, come un anno fa. 

https://youtu.be/yhbzHyEBxIA

Questa sera (prima serata ore 21) su Mediaset Canale20, c'è il docufilm Una partita nel fango. Si ricorda la partita amichevole di cui parlai nel forum un anno fa. Bisognava raccogliere fondi per un bambino malato. Diego non esitò a scendere in campo, in un campo di provincia, un campo di patate, un acquitrino. A serio rischio di infortuni. Giocò come se fosse la finale di Coppa dei Campioni. Aveva pagato di tasca sua l'assicurazione per i compagni di squadra. 

https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/tv/2021/11/24/tv-la-partita-nel-fango-un-giorno-nella-vita-di-maradona_6131f8a8-45da-4c6f-b7b6-f737100f050f.html

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963