giorgio gaber - preghiera -

 

Signore delle domeniche
Prova ad esserlo anche dei lunedì
E di tutti quei giorni tristi
Che ci capitano sulla terra
Signore dei ricchi e dei fortunati
Prova ad esserlo se puoi
Anche di quelli che non hanno niente
Anche di chi ha paura e soffre
Anche di chi pena e soffre
Anche di chi lavora, e lavora, e lavora
E soffre, e soffre, e soffre
Signore dei gentili e dei buoni
Prova ad esserlo se vuoi
Anche di quelli che sono cattivi e violenti
Perché non sanno come difendersi
In questo nostro mondo
Signore delle chiese e dei santi
Signore delle suore e dei preti
Prova ad esserlo se credi
Anche dei cortili, delle fabbriche
Delle ***, dei ladri
Signore, Signore dei vincitori
Prova ad esserlo se ci sei
Anche dei vinti
Amen
 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

 

 
Voglio essere libero, libero come un uomo
Vorrei essere libero come un uomo
Come un uomo appena nato
Che ha di fronte solamente la natura
Che cammina dentro un bosco
Con la gioia di inseguire un'avventura
Sempre libero e vitale
Fa l'amore come fosse un animale
Incosciente come un uomo
Compiaciuto della propria libertà
La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche il volo di un moscone
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione
Vorrei essere libero come un uomo
Come un uomo che ha bisogno di spaziare con la propria fantasia
E che trova questo spazio
Solamente nella sua democrazia
Che ha il diritto di votare
E che passa la sua vita a delegare
E nel farsi comandare
Ha trovato la sua nuova libertà
La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche avere un'opinione
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione
Vorrei essere libero come un uomo
Come l'uomo più evoluto
Che si innalza con la propria intelligenza
E che sfida la natura
Con la forza incontrastata della scienza
Con addosso l'entusiasmo
Di spaziare senza limiti nel cosmo
E convinto che la forza del pensiero
Sia la sola libertà
La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche un gesto o un'invenzione
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione
La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche il volo di un moscone
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione
La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche il volo di un moscone
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione
 
la libertà - Giorgio Gaber
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963