Virus di fabbrica ed impianti elettrici.

Virus di fabbrica ed impianti elettrici. Ricordi di tanti anni fa, quando lavoravo come aiuto magazziniere. Il capo turno ci diceva … quando si verifica un guasto, anzitutto si deve verificare dove e come è partito il guasto. Questo per bloccare altri guasti successivi. Da dove e da come. Per il virus diciannove le rubriche televisive della rai e di mediaset lo hanno spiegato, nelle prime volte, ma poi sono state invitate, “invitate” a non proseguire. Per fortuna da diversi anni vivo da pensionato ed al deposito materiali è arrivato un altro aiuto magazziniere al mio posto. Meglio dedicarsi alla bocciofila, interruttori e lampadine li lascio ai più giovani. (torno a studiare la maieutica, come facevano gli antichi filosofi greci parecchi anni fa).-   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

 

Buongiorno caffè ⋆ Toghigi♥Paper

buona domenica

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dune-buggi ha scritto:

 

Buongiorno caffè ⋆ Toghigi♥Paper

buona domenica

 

SANTE  PAROLE ! BUONA DOMENICA ANCHE A TE D/B ...... CIAOOOOOOOOOOOO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusta osservazione, ci sono molte esclusioni da fare , ma anche tanti nuovi interrogativi da porci . L'era atomica ormai non fa più paura come prima, la gente ci ha fatto l'abitudine, e poi le bombe atomiche non è che abbiano dato a certi governi i risultati sperati ; quindi ci voleva qualcosa di nuovo per controllare le masse, per controllare la gente , ed ecco il "19" con il virus i vari personaggi possono manovrare a loro piacimento le folle, la gente, le persone, possono dettare legge come vogliono , se non si fa questo , non si esce di casa, se non fai quello zona rossa, gialla bianca, vietato correre, vietato ballare, vietato vederti a casa propria con gli amici, se ti gratti la schiena aumentano i contagi , ti blocco , ti tolgo , ti vieto , non puoi protestare , però puoi andare allo stadio, il virus è stato creato per questo ,ormai non è più una pandemia è di fatto un ENDEMIA , è uno strumento di dominazione di massa . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E di fatto la Caporetto della democrazia, delle libertà personali, e della ragione. Con il virus si può far fare tutto quello che si vuole , la minaccia funziona sempre , é un arma creata appositamente per far danni alle masse , danni fisici, psicologici, e danni economici , la macchina delle menzogne poi fa il resto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nuova variante!!! a cosa sono serviti e a cosa servono tutti i sacrifici ? Eppure i super esperti continuano a dare disposizioni ed inventarsi soluzioni , la macchina delle menzogne preme sull'acceleratore per dare la colpa a questo o a quello il suo carburante sono i presunti colpevoli , gli untori , quelli che non rispettano le regole , tra l'altro inutili finora . a casa raus sciò via .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La verità ? non è più pandemia!!!  e di fatto endemia sarà la normalità per gli anni futuri . 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, mylord611 ha scritto:

La verità ? non è più pandemia!!!  e di fatto endemia sarà la normalità per gli anni futuri . 

Il film degli anni settanta – cassandra crossing – aveva anticipato i tempi, con alcuni laboratori di ricerca strani. Fabbricare virus per creare disagio negli altri popoli per poi vendere vaccini di efficacia non sempre definitiva, quasi fossero biscotti prossimi alla scadenza. Ciao Mylord, partecipa più spesso. Un saluto ad Aceras quando lo incontri, ciao a presto ad entrambi. Firmato d/b –    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963