e meno male che si chiama partito DEMOCRATICO

Kyenge, europarlamentare del PD, torna ad attaccare la Lega e il suo leader in una intervenuta ai microfoni di Radio Cusano Campus. Qui ha puntato il dito contro Salvini.

“Il tema del razzismo e della rievocazione delle leggi razziali – che nessuno ha rievocato – deve essere affrontato da tutti i candidati. Tutti devono dichiarare che questo tema deve uscire fuori dalla campagna elettorale. I vescovi hanno giustamente chiesto uno stop a questo clima da leggi razziali. Qui parliamo del rispetto della dignità della persona”, l’ossessione della piddina congolese.

“Se oggi cominciamo a lavorare su una cultura della paura, vuol dire che stiamo andando verso una deriva. Da lì il passo è veramente breve ad arrivare ad un conflitto tra le persone sul territorio. Io propongo di far firmare un patto a tutti i candidati alle elezioni per lasciare fuori temi che toccano la dignità delle persone, come quello del razzismo. Un patto per la non violenza. Un patto dove si esclude chiunque parla di razza bianca. Fosse per me chiunque fa queste affermazioni dovrebbe essere escluso dalla campagna elettorale. Oggi abbiamo bisogno di una politica conciliante”.quindi,secondo la sua tesi,escludere chi potrebbe vincere le elezioni!! alla faccia della democrazia!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora