I bla bla bla ?? Sono quelli di Greta ….!!

Partiamo da un assunto immodificabile per tutti i normodotati e quindi modificabile solo per Cazzari napoletani e non :  Il proposito di "cambiare il clima", con un decreto dei governi, e' gia' di per se ai limiti del divinatorio. In 12.000 anni, l'abilita' umana e' stata quella di adattarsi ai cambi climatici, non di determinarli. Oggi pretendiamo questo ( in nome di una catastrofe evocata a pochi anni da oggi). Ma, se anche fosse possibile determinare il clima della Terra, si potrebbe farlo solo con concretezza, inventivita', uso massiccio di tecnologie adatte allo scopo. E che ancora non ci sono o non sono tutte dispiegate. Far credere che basti, invece, il volontarismo per determinare la temperatura che ci piacerebbe e' deleterio. Soprattutto per gli idio ti che ci credono !! Trasforma la gradualita' necessaria di un tentativo epocale in una colpa di uomini che non "vogliono" cambiare. Chi sarebbero , per gli idio ti simil Cazzaro , coloro che non vogliono cambiare ?? Ecco qua !! Vi invio un esaustivo elenco: i potenti, i petrolieri, i ricchi, i cinesi, gli indiani , i popoli in ritardo etc etc   Fino a che non ci saremo convinti , prima possibile , che smettere di  emettere  CO2 e', in realta', tremendamente difficile, costoso e implica trasformazioni profonde a cui nessun Paese sarà disposto a cedere , sarà consentito al Cazzaro di Napoli ed ad i suoi consimili di circolare a piede libero .  Diciamolo meglio :  Si puo' fare ma con grande gradualismo ed equilibrio tra sostenibilita' ecologica e sostenibilita' economica, sociale, tecnologica. Invece, la retorica del "fare presto" ( spesso senza sapere che cosa esattamente) si e' imposta e, ormai, ha portato alla deriva. I governi si incontrano e per essere efficaci sulla CO2 devono ipotizzare misure concrete e fare annunci di cose da fare. Ma questa concretezza e pragmatismo, come sempre succede quando si evocano le rivoluzioni ( "fare presto perche' incombe la fine del mondo") appariranno sempre  un fallimento e una rinuncia a chi pretende l"assalto al cielo". Politici ( e anche alcuni scienziati) hanno fatto, sul clima, da apprendisti stregoni e moderni sciamani Ai ragazzi e' stata fatta, sul clima,  una narrazione ansiogena, catastrofista, irrazionale. Ora e' inevitabile che,  alle Greta che abbiamo costruito, il pragmatismo ( direi il riformismo) sul clima appaia poco piu' di un bla bla bla. Ce lo siamo voluto e non dobbiamo lamentarcene. Nella vita c’è di peggio , molto di peggio ….!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Quando dico che c’è di peggio , mi arriva subito una conferma . Ammirate , ammirate il commento della sorella scemotta del fratello disturbato …!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di peggio è la mierda che sparge lei nel forum, stupida gallinella pisana, 222305 volte scema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963