a questi che andiam oa prendere manca il rdc

Torino, intero condominio di immigrati in rivolta per difendere uno spacciatore: tre poliziotti feriti

Un condominio di africani in rivolta contro l’arresto di un pusher africano. Una ventina di immigrati, la notte scorsa, ha cercato di bloccare l’arresto di un presunto spacciatore che abita in corso Regina Margherita 162/b, nei pressi del Rondò della Forca. Il giovane, 21 anni, era stato fermato mentre consegnava una dose a un cliente in corso Valdocco. I “falchi” della Squadra mobile sono andati a casa sua per per perquisire l’alloggio.

A quel punto l’immigrato, con la scusa di fumare una sigaretta, è uscito sul ballatoio e ha dato l’allarme al resto del condominio. “C’è la polizia”, ha urlato. Suo fratello ha cercato di bloccare i poliziotti della squadra mobile mentre gli altri, una ventina di persone tra amici, vicini e famigliari, hanno cercato di allontanare la polizia a calci e sputi. Un uomo, A., 38 anni, con una coondanna per omicidio del 2009, ha cercato di impossessarsi della pistola di uno degli agenti. E’ stato arrestato assieme al pusher e al fratello di quest’ultimo Tre poliziotti sono rimasti feriti e sono stati portati all’ospedale.il taser??? l'ue e il vaticano,coadiuvati dalle sinistre non lo vogliono!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963